Cambio di stagione: l’alimentazione adatta per affrontare l’autunno

Come può il nostro organismo adattarsi, nel migliore dei modi, al cambio di stagione? Occorre trovare un’alimentazione adeguata: scopriamo insieme di cosa si tratta

Una dieta equilibrata tutto l’anno prevede una varietà di cibi, dalla verdura alla pasta, carne e pesce, legumi e qualche sfizio di tanto in tanto.

La dieta in autunno dovrebbe prevedere, oltre a frutta e verdura di stagione, anche funghi e legumi che favoriscono l’aumento delle nostre difese immunitarie .

Cambio di stagione: gli alimenti indispensabili da assumere

Con la temperatura che si abbassa repentinamente, il nostro corpo ha bisogno sicuramente di qualche pasto caldo come, ad esempio, una zuppa di cereali o di legumi

La frutta di stagione è indispensabile:

  • kiwi , ricchi di vitamina c ,calcio e fosforo e antiossidanti, che aiutano il sistema immunitario ad affrontare i malanni di stagione
  • melograno ricco di vitamine e sali minerali aiutano a controllare il colesterolo
  • mela a seconda della tipologia, possono variare le proprietà nutritive ma, principalmente, includono le vitamine C, PP, B1 e B2

I nutrienti fondamentali per il nostro organismo

Il nostro organismo, per affrontare il cambio di stagione, ha necessariamente bisogno di rinforzarsi. La frutta e la verdura di stagione sono fondamentali nell’alimentazione.

Il nostro corpo, per ricaricarsi, richiede sostanze nutritive essenziali, come le vitamine A, E e C e sali minerali.

Tutte queste sostanze le possiamo trovare in frutta di stagione e verdura a foglia verde come spinaci, cavolo e broccoli.

Cambio di stagione: l’importanza delle vitamine

Le vitamine sono fondamentali perché fungono da antibatterico, antivirale ed antiossidante per il nostro organismo. 

Oltre alle vitamine contenute nella frutta, è importante introdurre anche  i probiotici, che si trovano nelle verdure fermentate e nello yogurt.

Inoltre, è bene individuare alcuni nutrienti indispensabili per il buon funzionamento del nostro organismo come, ad esempio, il selenio, lo zinco ed il ferro.

Il selenio ha caratteristiche antiossidanti, che favoriscono la produzione di anticorpi. 

Lo zinco e il zalcio sono essenziali, invece, per il buon funzionamento del corpo e del sistema immunitario. 

Per affrontare al meglio questi periodi stagionali di transizione , è bene avere cura di se stessi conducendo una sana alimentazione.

La scelta dei prodotti e l’uso dei cibi di stagione sono fattori essenziali per favorire la salute del nostro organismo ed il rafforzamento del sistema immunitario.

 

Fonte:https://www.shopfarma24.com/it/blog/alimentazione-ideale-durante-cambio-di-stagione/

https://www.stylise.it/benessere/cambio-di-stagione-quali-vitamine-assumere-per-stare-bene