Salute e Benessere

Ho mangiato tanto! E adesso,cosa faccio?

Spesso, nelle occasioni, ci capita di esagerare un po’ con il cibo e ci  “rimpinziamo fino a che non ci sentiamo pieni e pesanti. Ma poi, ovviamente, la frase tipo è “ho mangiato tanto! E adesso cosa faccio?”

Da alcuni sondaggi si è scoperto che, il 20% degli italiani, soffre di disturbi della digestione le cui conseguenze sono : gonfiore, costipazione e bruciore.

E’ inutile dire che, il miglior rimedio per una sana digestione (oltre a bere molta acqua ,non fare abuso dii alcolici e masticare bene mangiando lentamente) è mangiare sano.

Come rimediare se hai mangiato tanto

Per chi non sa rinunciare ad onorare la tavola e preferisce dire alla fine “ho mangiato tanto, ma adesso cosa faccio?”, niente paura arrivano i rimedi!

I più utilizzati sono quelli naturali, tra cui

  1. la tisana digestiva.
  2. il carbone vegetale.
  3. la menta piperita.

Una Tisana digestiva è tra i rimedi più utilizzati, consigliato dagli esperti è il the Rosso o Rooibois, un the speziato che favorisce la digestione.

Un’altra tisana molto efficace è quella di cicoria, in grado di rilassare la muscolatura intestinale e aiutare a svuotare la cistifellea.

Un altro rimedio utilizzato è il carbone vegetale o carbone attivo in compresse, che aiuta ad assorbire l’eccesso di gas nello stomaco. E’ sconsigliato assumerlo tutti i giorni e a chi fa uso di altri farmaci è consigliata una guida medica.

Molto efficace, poi,  è la menta piperita che, oltre a profumare l’alito, aiuta a combattere nausea e indigestione. Da evitare in caso di bruciore perché potrebbe aumentare il rischio di reflusso gastrico.

Ho mangiato tanto! E adesso, cosa faccio? Ecco i rimedi della nonna

Quando dopo una grande abbuffata il primo pensiero è “ho mangiato troppo, e adesso cosa faccio?” , è perché ci sentiamo gonfi ed ovviamente indigesti.

Ma, in questi casi, possono sempre tornare utili i cosiddetti rimedi della nonna, pratici e naturali: 

  1. ACQUA E LIMONE- metodo veloce per digerire, aggiungere ad un bicchiere d’acqua il succo di un limone(mezzo limone se è grande), bere a piccoli sorsi per un immediato sollievo
  2. BICARBONATO- altro metodo veloce per alleviare la pesantezza di un pasto troppo abbondante o troppo pesante ricco di grassi e fritture. in un bicchiere d’acqua un cucchiaino d! bicarbonato e bere a piccoli sorsi, si sentirà un immediato sollievo.
  3. ZENZERO- ottimo rimedio, la radice è rinomata per le sue qualità digestive e rigeneranti. si può spezzare in una tisana o in un decotto, o mangiare crudo.
  4. DIETA DETOX-dopo una grande abbuffata seguire una dieta detossinante per smaltire le tossine e già alla sera si ci sente rigenerati e leggeri.

E per finire..consigli super utili!

Uno dei consigli principali per ovviare ad un pasto esagerato, è mangiare bene tutti gli altri giorni; una sana alimentazione, nel quotidiano, permette di poterci concedere ” il giorno dell’abbuffata”.

Inoltre, se dopo un pasto molto abbondante troviamo una scusa per fare una lunga passeggiata, non solo favoriamo una migliore digestione ma, quelle calorie in più, spariranno in un batter d’occhio.

Ultimissimo consiglio:  bere tanto il giorno dopo un pasto eccessivo aiuta a drenare e, quindi, ad eliminare le tossine in eccesso, evitare i carboidrati favorendo il consumo di verdura e frutta.

 

FONTI:

https://www.drgiorgini.it/blog/ho-mangiato-troppo-rimedi-naturali-per-digerire-bene/

https://dilei.it/benessere/cosa-fare-dopo-aver-mangiato-troppo/153961/

https://primochef.it/rimedi-per-digerire/chiedilo-alla-nonna

icon-stat Ho mangiato tanto! E adesso,cosa faccio?
Views All Time
1250
icon-stat-today Ho mangiato tanto! E adesso,cosa faccio?
Views Today
1