Come l’alcol può sabotare la tua dieta: istruzioni per l’uso

L’alcol, da un punto di vista nutrizionale, è considerato un non nutriente. Se assunto in quantità troppo elevate, può andare ad intaccare non soltanto la tua dieta alimentare ma l’intero organismo

L’alcol contiene etanolo che, da un punto vista metabolico, oltre ad essere un composto potenzialmente tossico per il tuo corpo, è altamente calorico e tende dunque a favorire l’aumento della massa grassa.

alcool
Fonte: Pixabay

Se assunto in eccesso e per lungo periodo, l’alcol può scatenare nel tuo organismo una forma di tossicodipenenza psico-fisica molto grave. Non abusarne, dunque, e prediligi cocktail analcolici o centrifughe gustose, se sei solito andar fuori con gli amici dopo una stancante giornata di lavoro o di studio.

Ti starai chiedendo, allora, se sei tenuto ad eliminarlo totalmente dalle tue abitudini quotidiane e soprattutto alimentari.

Nessun alimento va totalmente bandito dalla nostra tavola. Nutriti di tutto, ma a piccole dosi

Sapevi che un bicchiere di vino rosso a pasto mira ad aiutare il funzionamento del tuo sistema cardiovascolare e la fluidità del sangue?

Devi, però, essere a conoscenza del fatto che, con la sua azione dannosa, l’alcol tende ad influenzare negativamente varie funzioni del tuo organismo e, se ti piace allenarti, può influire anche sulla tua prestazione sportiva.

alcool
Fonte: mypersonaltrainer

Ne è fortemente sconsigliata l’assunzione alle donne in gravidanza, in allattamento e per chi si pone alla guida di veicoli, dal momento che l’alcol tende ad influire in maniera consistente sul sistema nervoso centrale.

L’alcol diminuisce anche l’efficienza nel trasporto ematico del ferro, causa un minor assorbimento della vitamina B12 ed è particolarmente tossico per gli organuli cellulari che producono energia.

Esso riduce i livelli di testosterone, e compromette l’incremento della massa muscolare.

alcol
Fonte: Viverepiusani

L’alcol, infine, sovraccarica il lavoro ed aumenta il grasso del fegato, provocando un danno cellulare irreversibile. Può produrre anche acidità ed irritabilità intestinale.

Fonte: https://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/alcol.html

Milena Vittucci

Views All Time
Views All Time
349
Views Today
Views Today
3
Next Post

Isola: in arrivo Bettarini e Jo Squillo, la prima settimana in pillole

Facebook Twitter LinkedIn Notizie dall’Honduras! L’isola è partita da una settimana e i concorrenti continuano a discutere (sai la novità). Tra prove, cacce al tesoro e chi più ne ha più ne metta, gli equilibri si stanno formando. Piano piano iniziamo a conoscere i personaggi. Alcuni per la prima volta, […]

Subscribe US Now