Bellezza e gravidanza: vogliamoci bene anche col pancione

martysmith89

“Sexy col pancione? Impossibile! Questo è il pensiero delle maggior parte delle donne che vedono la loro bellezza e femminilità mutare davanti ad un pancione che cresce.

Niente di più sbagliato: solo perché il nostro corpo cambia nel corso di 9 lunghi mesi, in cui una piccola creatura, la nostra piccola creatura, con tutti gli annessi e connessi (smagliature, gambe gonfie, disidratazione..) non vuol dire che dobbiamo rinunciare alla nostra bellezza e  femminilità, rinchiudendoci in casa con capi informi, maxi felpe rubate al nostro compagno o marito.

N’è dimostrazione Costanza Caracciolo: l’ex velina di Striscia, compagna dell’ex bomber dell’Inter e della Nazionale Christian “Bobo” Vieri, ha recentemente posato per un servizio fotografico.

bellezza
Fonte: Today

Bella più che mai, con un sensualissimo body nero a maniche lunghe che metteva in risalto il suo bel pancione di 8 mesi (quasi 9) ma soprattutto con dei vertiginosi tacchi a spillo.

Ma Costanza è solo l’ultima di una serie di donne, famose e non, che non hanno avuta vergogna a mostrarsi in tutta la loro bellezza “gravidica”, in modo più o meno “audace”.

Durante la gravidanza, la nostra bellezza non va “messa in secondo piano” ma esaltata. Anche con piccoli gesti quotidiani e qualche consiglio di stile.

1. No stretch, no stress

Come detto in precedenza, in questo periodo importante della nostra vita, la nostra pancia che cresce non deve essere un qualcosa da nascondere a tutti i costi, ma un qualcosa da mostrare con orgoglio, senza esagerare.

Quindi spazio a tessuti morbidi , come cotone o lino (per i mesi estivi), ed evitiamo i tessuti stretch e poco traspiranti.

2. Il nero sfina…ma il colore esalta

Nero, blu scuro ecc… si sa che sono colori che tendono a snellire la figura nascondendo quei chiletti di troppo, ma in gravidanza possiamo lasciarci andare anche a tinte colorate e fantasiose, che possono esprimere il nostro stato d’animo.

3. Non solo tutoni…

La dolce attesa non deve porre un limite al freno alla nostra femminilità, ma anzi deve essere visto come uno slancio; quindi non atteggiamoci a “maschiacci” nascondendoci dietro pantaloni della tuta o felpone in cui stiamo dentro 10 volte (soprattutto se le freghiamo al futuro papà del nostro bimbo o bimba)

Quando usciamo lasciamo spazio a gonne grandi, stile hippy, abbinate magari con una bella maglietta ed un blazer, oppure ad abiti che arrivano alle ginocchia, abbinati ad un cappotto o una giacca di jeans.

4. Trucco? Sì, ma leggero e naturale

Si sa, durante la gravidanza, e soprattutto i primi tre mesi, tendiamo prestare attenzione a qualsiasi sostanza con cui entriamo in contatto, per evitare di causare complicanze al feto.

Questo porta spesso a sconsigliare diversi trattamenti di bellezza (tinte per capelli ecc..).

Per quanto riguarda il make up, esso principalmente non causa danni particolari in gravidanza, se si utilizzano prodotti di origine naturale, non contenenti caffeina, ammoniaca e altre sostanze potenzialmente tossiche.

Quindi spazio ad un make up semplice, con pochi prodotti, ma ugualmente d’effetto:

  • crema idratante viso
  • base trucco uniformante
  • matita per gli occhi
  • mascara
  • ombretto, se vogliamo risaltare gli occhi

Insomma, basta davvero poco per essere belle… anche in dolce attesa!!

 

https://www.today.it/gossip/bollori/costanza-caracciolo-incinta-sexy.html

Views All Time
Views All Time
438
Views Today
Views Today
3
Next Post

Recensione AHS 8x7: un tè con biscotti un po' movimentato

Facebook Twitter LinkedIn AHS: ritorni, uscite di scena, poteri e voodoo. Tanti ingredienti per una puntata soft La 7 puntata di AHS si apre con l’introduzione della nuova regina del voodoo, Dinah, che è subentrata in sostituzione della cara Marie Laveau. La scena l’ho trovata splatter e trash quanto basta […]
Langdon

Subscribe US Now