Sos pancia piatta: infallibili trucchi per sgonfiare il proprio ventre

Sos pancia piatta: infallibili trucchi per sgonfiare il proprio ventre

La pancia è una zona di grande interesse per tutti gli amanti della cultura estetica, soprattutto in vista dell’estate. Chi non vorrebbe averla piatta, scolpita e con un giro vita “sottile”?  Ma, occhio alla penna!

Esistono davvero infallibili trucchi per sgonfiare il proprio ventre? 

La risposta è affermativa ma devi, però, essere a conoscenza del fatto che il dimagrimento è un processo in parte regolato dall’organismo. Molto incide il funzionamento del proprio metabolismo, l’età anagrafica e le proprie abitudini quotidiane ed alimentari.

Non esistono diete del digiuno, bibitoni miracolosi o altre “formule magiche” in grado di far diventare, in poco tempo, piatto il nostro ventre, ma esistiamo soltanto noi stessi, con il nostro impegno e la nostra forza di volontà.

Ecco perché, in primis, è importante equilibrare la propria dieta che deve generalmente essere, salvo casi eccezionali, ipocalorica e bilanciata.

Pancia piatta non significa digiuno

  1. L’equilibrio nutrizionale prevede, generalmente, una ripartizione dei macro nutrienti pari a circa il 45-65% di carboidrati, il 25-30% di lipidi ed il resto della percentuale in proteine.
  2. Una dieta sana e bilanciata, inoltre, deve garantire l’apporto di sali minerali e vitamine, oltre che di fibre ed altre componenti nutrizionali fondamentali per il nostro organismo.
  3. Bevi molta acqua, preferibilmente al mattino (a digiuno), prima dei pasti e durante le attività sportive per reintegrare liquidi.
  4. Per quanto riguarda i pasti quotidiani, è necessario che se ne prevedano almeno tre: una colazione abbondante, un pranzo ed una cena ben bilanciati.
  5. Pancia piatta non significa digiuno. Ricordati che, il salto del pasto, non fa altro che incidere negativamente sull’organismo bloccando il funzionamento della nostra azione metabolica. Siamo ciò che mangiamo.
  6. Risulta, però, anche indispensabile prevedere 2-3 pasti secondari o snack di metà mattinata o nel momento della merenda.
  7. Evita gli sgarri: ciò non significa che devi porre fine alla parola “dolci” o “hamburger e patatine”.
  8. Fai attenzione, in ultimo, agli alcolici, alle bevande gassate e zuccherine.

Quanto incide l’attività sportiva?

Le attività sportive di tipo aerobico non incidono soltanto sul nostro equilibrio psico fisico ma sono importantissime soprattutto per mantenere in forma il nostro corpo. 

Che sia una corsa o una camminata a passo svelto, è importante muoversi per star bene con se stessi. Approfitta, dunque, delle belle giornate primaverili per godere del sole, della natura e di aria pulita.

Esercizi localizzati e più specifici, poi, -comunemente conosciuti come addominali aiutano a snellire ed a modellare senza ombra di dubbio la zona che si vuole rendere “più piatta”.

 

Fonte: https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/dimagrire-la-pancia.html

Milena Vittucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.