Healthy day: cosa mangiare durante una giornata fuori casa

Spesso passiamo gran parte delle nostre  giornate fuori casa, e non sappiamo come nutrire al meglio il nostro corpo.  Dobbiamo per forza consumare un pasto squilibrato? 

La risposta è logicamente negativa, dal momento che si ha la possibilità di poter comporre un pasto sano, equilibrato e ben bilanciato, meglio definito anche come “healthy lunch

Come possiamo, allora, “essere healthy” a tutti gli effetti?

Ecco, dunque, una mini guida che può fare al caso vostro, da tenere sempre in considerazione e da poter seguire nel caso ci si volesse nutrire in maniera del tutto healthy.

  1. La prima regola da seguire, è sicuramente quella di ridurre le quantità di alimenti mangiati fuori casa, relativi soprattutto al cosiddetto “cibo spazzatura”
  2. Consumare, poi, cibo fuori casa in modo furbo ed intelligente può essere tra le soluzioni più efficaci : è importante, quindi, che tu conosca bene gli ingredienti di cui si compone qualsiasi alimento, riuscendo cosi ad evitare quei cibi troppo lavorati.
  3. Mangiare in maniera healthy significa anche consumare pasti in maniera modesta; puoi tranquillamente recuperare le calorie mancanti quando ti trovi in casa, o ancora meglio dopo aver effettuato il tuo allenamento giornaliero.

Puoi, infine, tentare di pensare l’idea del digiuno intermittente; in alcuni casi, o in alcune giornate, potrebbe essere la scelta migliore da effettuare, ma non la soluzione; dunque fai attenzione.

Cosa posso mangiare, allora, di davvero healthy?

  1. Alimenti voluminosi ricchi in fibra e poveri in calorie, come ad esempio finocchi, carote crude, mandarini, arance, frutta e verdura di stagione.
  2. Alimenti proteici, come ad esempio yogurt, feta o formaggi light, barrette ipocaloriche (meglio se preparate in casa) e frutta secca.
  3. Generalmente, cibi ad alto potere saziante, come ad esempio alimenti proteici e lipidici appunto.

Va infine specificato che, una buona quantità di carboidrati, sono necessari per il corretto svolgimento delle nostre attività cellulari. Dunque, per prima cosa, se avete sempre fame, regolate al meglio il vostro piano alimentare.

Il mio consiglio è quello di evitare lunghi periodi di dieta ipocalorica, e di condurre sempre una vita sana e regolare!

 

 

 

Fonte:https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/mangiare-sano.html