Tutti

Stop ai falsi miti sui legumi: ecco ciò che dice la scienza

Molte persone tendono,solitamente, ad escludere i legumi dalla loro alimentazione. E’ giusto o sbagliato? E quali sono le motivazioni al riguardo? Facciamo un po’ di chiarezza 

Bisogna innanzitutto affermare che, i legumi, sono dei validi e preziosi alleati per la nostra salute e per la gestione del nostro peso corporeo, a differenza invece di quanto si pensa erroneamente. 

beans-2335236_960_720-320x213 Stop ai falsi miti sui legumi: ecco ciò che dice la scienza
Fonte: Pixabay

 

Le principali motivazioni per le quali vi si rinuncia sbagliando 

  1. Generalmente, il primo errore che viene commesso da molte persone è quello di considerarli come meri carboidrati, e non come fonte proteica.
  2. Si pensa, poi, inoltre che i legumi non abbiano abbastanza proteine. Su questo punto, si dovrebbe disquisire in maniera più dettagliata ed approfondita. 
  3. In ultimo, si tende molto spesso a scambiare dei rigonfiamenti (che non si verificano con frequenza in tutte le persone) con l’aumento del peso corporeo, e si finisce quindi per credere erroneamente che i legumi ingrassino.

 

Ecco, invece, cosa afferma la scienza: sfatiamo i  falsi miti 

  1. I legumi contengono una piccola quota di carboidrati, ma sono una fonte proteica vegetale. Associati ai cereali integrali -che contengono amminoacidi-, ad esempio, si ottiene un piatto dal profilo nutrizionale completo.
  2. E’ opinione comune che i legumi non contengano abbastanza proteine. Non dimentichiamo comunque, che, raggiungere la cosiddetta quota proteica giornaliera è essenziale, ma la nostra alimentazione è spesso caratterizzata da quote proteiche troppo elevate, e spesso vi è un abuso di proteine animali. L’eccesso di proteine, dunque, oltre ad aumentare l’indice insulinemico del pasto, ha effetti negativi sul nostro organismo.
    Cattura-1-320x180 Stop ai falsi miti sui legumi: ecco ciò che dice la scienza
    Fonte: Starbene.it
  3. I legumi aiutano a perdere peso, grazie all’alto potere saziante delle fibre e dei carboidrati, e grazie all’elevata presenza di proteine, all’assenza di lipidi ed al ridotto apporto calorico. I legumi, generalmente, non vengono assorbiti dall’intestino; in tal maniera, vengono evitati picchi glicemici.
  4. Introdurre 3-4 volte alla settimana il consumo di legumi può, infine, risultare un’ottima strategia per controllare il nostro appetito e favorire il calo ponderale.

 

Fonte: https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/funzioni-legumi.html

Milena Vittucci

icon-stat Stop ai falsi miti sui legumi: ecco ciò che dice la scienza
Views All Time
494
icon-stat-today Stop ai falsi miti sui legumi: ecco ciò che dice la scienza
Views Today
1