Beverly Hills: il ritorno sullo schermo in estate

Beverly Hills  90210 ha lasciato un’impronta indelebile sulla cultura pop di una generazione. La sua eredità fa parte integrante del DNA del nostro network, con storie importanti non raccontate altrove e personaggi significativi. Siamo un’onorati di riunire gli amati attori di 90210“.

Michael Thorn, Presidente di Fox Entertainment

Esatto, quest’estate preparatevi per il ritorno di Beverly Hills 90210, con il cast originale quasi al completo (Luke Perry e Shannen Doherty, appariranno forse come dei cameo).

Luke Perry è infatti occupato nelle riprese della serie tv prodotta da The CW, disponibile anche su Netflix, Riverdale; Shannen Doherty invece è in una lotta continua contro il cancro.

Nel 2008 la serie ha avuto uno spin-off mantenendo solo un personaggio della serie originale, ovvero Kelly Taylor (Jennie Garth), che interpretava la consulente del liceo.

Di cosa tratta Beverly Hills.

La serie è il tipico teen drama, anzi è il primo teen drama, che tanto piace agli adolescenti. Il titolo prende il nome dal quartiere super ricco in cui abitavano i ragazzi, mentre 90210 è il CAP di quella zona.

Seguiamo quindi le vicende di un gruppo di amici negli anni più belli della loro vita, dal liceo in cui si conoscono al collage, vivendo tante avventure. Alcool, sesso, droga, diciamo quello che Skins è ora per gli adolescenti di oggi.

Amori, amicizie, litigi… Gli spettatori e Nat Busicchio, proprietario del Peach Pit, luogo di ritrovo dei ragazzi, vedono crescere questo gruppo, affezionandosi e immedesimandosi nei personaggi.

beverly-hills-il-ritorno
dailybest

Di cosa tratterà la nuova serie

La nuova serie non sarà un vero e proprio reboot, poiché vedremo quelli che un tempo erano adolescenti e poi giovani adulti, incontrarsi nuovamente da ormai adulti.

Quindi ora immaginate di passare gli anni del liceo e del college sempre con le stesse persone, quindi gli stessi amici, nemici, amori, e poi di passare del tempo insieme a loro anche da adulti.

Proveranno nostalgia per i tempi passati o vorranno solo andare avanti con la propria vita?

 

La serie sarà diretta dagli autori di So Notorious di Tori Spelling, per cui non ci resta che sperare che non sia un flop come lo spin-off del 2008, ma un capolavoro come la serie del ’90.

Bisogna infatti ricordare che la serie originale ha vinto diversi premi, come Miglior Serie Estera (2 volte) e il BMI TV Music Award, oltre a molti premi per gli attori.

 

Views All Time
Views All Time
460
Views Today
Views Today
1