• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Mamme
Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro

Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro

Ogni viaggio può risultare impegnativo, ma con bambini in viaggio, specialmente in macchina, può diventare veramente difficile. Mentre alcuni bambini si appisolano in partenza, altri possono essere irrequieti per tutta la durata del tragitto. Se state per partire per le vacanze con la vostra famiglia, mantenere i bambini calmi e al sicuro è importante per tutti. Prima di mettervi in moto, assicuratevi di creare un “kit” a prova di bimbo con salviette per le mani, pomate per le eruzioni cutanee causate dal pannolino e abbondante acqua. Di fondamentale importanza è il seggiolino, che dev’essere messo in sicurezza e ben allacciato.

Bambini in viaggio: tutti i consigli

1. Proteggere i piccoli passeggeri dalle scottature con le tendine parasole

Suggerimento numero 1: acquistare, e ricordarsi di utilizzare, tendine parasole di alta qualità per i finestrini posteriori e il parabrezza posteriore. Sono estremanente utili per prevenire le scottature durante tragitti lunghi e impediranno anche alla luce di entrare negli occhi dei vostri bambini. Inoltre, favorisce il sonno in viaggio.

2. Guidare nei momenti di sonno dei bambini

Pianificare lunghi tragitti in auto basandosi sul ritmo sonno-veglia dei vostri bambini è un ottimo modo per evitare i loro capricci. Nota importante: guidare con la sonnolenza è davvero pericoloso. Se non si è abituati a guidare per lunghi tratti nelle prime ore del mattino, questa potrebbe non essere la tattica più sicura. Tenete conto, quindi, anche dei vostri ritmi per quanto riguarda il sonno.

3. Bambini in viaggio: giocattoli… a prova di caduta

Un’idea pratica può essere quella di mettere diversi giocattoli in un cesto accanto ai bambini, in modo che possano giocarci durante il viaggio. Ma in questo caso dovrete creare una sorta di barriera, mettendo qualcosa di semplice, come ad esempio un asciugamano, tra il seggiolino e la portiera. In questo modo, se i giocattoli dovessero cadere non raggiungerebbero posti indesiderati.

4. Siate preparati per gli attacchi di fame improvvisa dei bambini in viaggio

I bambini possono essere totalmente imprevedibili, soprattutto con i pasti. Non è inusuale che abbiano fame all’improvviso, diventando, di conseguenza, irrequieti. Per i più piccoli si possono portare dietro dei pratici omogeneizzati e delle puree di frutta pronti per il consumo, possibilmente con uno scaldavivande per intiepidire gli omogeneizzati a base di carne. Anche il formaggio fresco è ideale. Per i più grandicelli, invece, è consigliato preparare dei mini snack da consumare durante il percorso, quindi via libera a frutta fresca, panini con affettati magri e formaggi, e crackers e schiacciatine, evitando patatine e snack grassi che nutrono poco e non sono molto salutari (oltre a sporcare ulterorimente l’auto!).

 

Autosvezzamento-1 Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro
Genitori in viaggio (fonte: Uppa.it) – The Web Coffee

5. Fate saltuariamente delle soste per uscire dall’auto

Se si viaggia per più di due o tre ore, è bene fermarsi ogni paio d’ore per uscire, andare in giro e lasciare che i bambini si sgranchiscano le gambe e facciano la pausa pipì. Per molti questo è più che sufficiente per restare tranquilli per tutto il viaggio.

6. Creare una playlist per i bambini in viaggio

Prima della partenza, preparate una playlist di canzoni per bambini da riprodurre nello stereo della macchina. E perché no, alcuni brani potrebbero piacere anche a voi: tra le più gettonate ci sono le colonne sonore dei film Disney. Anche se la musica scelta dovesse non piacervi, se riesce a tenere i vostri bambini quieti nel tragitto potrebbe valerne la pena.

7. Riprodurre suoni bianchi in auto

La white noise machine è una sorta di “macchina del sonno” che riproduce i cosiddetti suoni bianchi, ossia dei suoni che hanno un’ampiezza costante su tutto lo spettro di frequenze, favorendo così il rilassamento e il sonno. In assenza di questa macchina, è possibile riprodurre il rumore bianco sfruttando gli altoparlanti dell’auto: basta cercare una playlist dedicata su un’app di musica. Bisogna sempre fare attenzione al volume quando si fa ciò, perché i bambini non dovrebbero essere esposti a suoni più forti di 50 decibel.

 

image Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro
Bambini in viaggio (fonte: Parents.com) – The Web Coffee

8. Tenere sempre i bimbi occupati

Un aiuto fondamentale lo possono fornire i giocattoli interattivi, con cui tenere i vostri bambini impegnati e occupati. Naturalmente, la scelta di giocattoli specifici dipenderà dall’età del bambino, ma la cosa migliore da fare è provarne diversi e vedere quali preferisce. Se questo non dovesse funzionare, si può far sedere un adulto nei sedili posteriori in modo che gli faccia compagnia durante il viaggio: certe volte basta solo questo per tranquillizzarvi.

 

GAMES-3 Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro
Bambini in viaggio (fonte: MummyPages.ie) – The Web Coffee

 

Trovate questi consigli per i bambini in viaggio utili? Ne avete altri da suggerire? Fatecelo sapere in un commento!

icon-stat Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro
Views All Time
241
icon-stat-today Bambini in viaggio: 8 modi per tenerli calmi e al sicuro
Views Today
1