• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Viaggi
Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio

Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio

Colonne sonore: 4 canzoni da portarsi in viaggio

Negli anni ’80, il cinema era considerato un’esperienza quasi individuale e a sé stante. Erano gli anni dei primissimi colossal di fama internazionale, da Ritorno al Futuro a Star Wars, e quelle erano le prime sperimentazioni di interazione tra gli spettatori, che si ritrovarono a parlare delle pellicole per giorni, mesi, anni. Oggi, questo concetto è stato notevolmente ampliato grazie ad internet. Esistono, infatti, forum interamente dedicati proprio alla discussione sui movies appena uscite o su determinate saghe.


Condividere uno schermo, un’avventura, un’immedesimazione con la pellicola permette un’interazione tra le persone più intima e profonda, perché si tratta di mettere a nudo sensazioni ed emozioni provate tramite un’esperienza comune. A volte, le emozioni provate sono talmente nitide e coinvolgenti da volerle, necessariamente, riproporre anche nella vita di tutti i giorni.


Uno degli esempi più calzanti, in tal senso, è il classico film sul viaggio, quello in cui il protagonista deve affrontare una lunghissima strada piena di imprevisti e gag esilaranti, sino a ricevere il premio finale, che sia una ragazza o la definitiva maturazione.


Naturalmente, ricreare letteralmente quel tipo di avventura è impossibile, ma l’atmosfera che si respira può essere trasportata nella nostra vettura grazie alle colonne sonore, canzoni che accendono immediatamente il ricordo legato ad una pellicola e che ci trasporta, immediatamente, in quell’atmosfera.


Ecco, quindi, una piccola compilation da viaggio pronta a far trascorrere leggiadri i chilometri che ci separano dall’agoniata meta. 


Scotty doesn’t know – Eurotrip



“Eurotrip” è un film indicato principalmente per coloro che amano le pellicole sullo stile di “American Pie”, ma con un ben più alto contenuto di trash. Le (dis)avventure di Scotty cominciano in Ohio, nel cuore pulsante degli Stati Uniti d’America, e porteranno il giovane adolescente ad intraprendere uno sconsiderato viaggio in giro per l’Europa.

La pellicola scorre leggera tra personaggi bizzarri e stereotipi portati all’esagerazione, ma è la musica di sottofondo a restare impressa nel cuore degli appassionati del genere. “Scotty doesn’t know” è una dedica alle ripetute scappatelle dell’ex ragazza di Scott, interpretata dalla leggendaria Lana Lang di Smallville. Nonostante all’inizio il ragazzo provi un’intenso dolore per la rottura, durante le sue avventure europee Scotty riuscirà a dimenticare il passato anche grazie a questa canzone, che da coltello nella piaga si tramuta in elemento di unione e risate con i suoi compagni di viaggio. 

16-9 Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio
colonne sonore in viaggio fonte foto sky.com


It’s now or never – The Hangover, Una notte da leoni



“Ricorda, quel che accade a Las Vegas, rimane a Las Vegas”. Questa è senza ombra di dubbio una delle citazioni più famose della celebre pellicola americana The Hangover, nota nel Bel Paese come “Una notte da leoni”. L’interminabile viaggio del quartetto più improbabile di Los Angeles è stracolmo di sonorità ipnotiche e tracce che meriterebbero una menzione, ma la versione messicana del famosissimo pezzo di Elvis Presley trasporta, rendendo leggero qualsiasi viaggio.
L’unica cosa che resta da fare è lasciarsi trascinare dalle dolci note di El Vez verso la meta. 

una-notte-da-leoni Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio
colonne sonore da viaggio fonte foto comingsoon

I’ll be there for you – Come ti spaccio la famiglia 


Il vostro sogno è quello di vedere Jennifer Aniston interpretare i panni di una ballerina di night club? Allora “vi spaccio la famiglia” è il film giusto per voi. Tra alcuni momenti di altissimo spannung ed altri di intensissima follia, la pellicola racconta la vicenda di un’improbabile famiglia, assoldata dallo spacciatore David Clark nel tentativo di compiere il crimine perfetto: trasportare un’enorme quantitativo di stupefacenti dal Messico agli Stati Uniti. La colonna sonora, naturalmente, doveva rispettare il canone della pellicola, e per questo “I’ll be there for you”, la storica sigla di Friends, si rivela il perfetto compromesso tra comicità, effetto nostalgico e viaggio.
“Sarò qui per te”: quale canzone migliore da cantare in viaggio con gli amici?

We%27re_the_Millers Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio
colonne sonore da viaggio fonte foto wikipedia


Brand new – Altruisti si diventa



Altruisti si diventa è decisamente di un altro tono rispetto alle pellicole citate. Netflix ha confezionato un piccolo capolavoro on the road, che mette al centro della scena la maturazione ed il cambiamento di entrambi i protagonisti. Un viaggio al centro dell’America, ambientato tra monumenti bizzarri e compagni di viaggio improvvisati, ma memorabili. Tra un’autoironia tagliente ed una costante ricerca di sé stessi, “Brand new” si rivela la perfetta colonna sonora per un viaggio alla ricerca dell’amor proprio.

15627857576496-TW_altruisti_si_diventa Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio
colonne sonore da viaggio fonte foto: popcorntv

 

icon-stat Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio
Views All Time
571
icon-stat-today Dal film alla realtà: le colonne sonore da portarsi in viaggio
Views Today
2