La ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesi

La ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesi

Ciao a tutti Webcoffiani!

Oggi con la ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesi, la parola d’ordine è tradizione, famiglia, calore… Ciò che mi ricorda questo piatto.

I pizzoccheri sono un piatto tipico della lombardia, specialmente della zona della valtellina. Si tratta di un piatto storico che si prepara da sempre nella zona, composto da pochi e poveri ingredienti ma che davano sostentamento alle famiglie nei periodi freddi.

Non vanno confusi con i pizzoccheri della valchiavenna, che sono vicini della zona ma si tratta più precisamente di una specialità di gnocchi.

La ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesihttps://www.instagram.com/p/COz20RXI04L/?utm_medium=copy_link

La ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesi

   Preparazione: 35 minuti

  Difficoltà: Bassa

  Costo: Basso

  Porzioni: 2 persone

 

Ingredienti  

  • 250 g di pizzoccheri di grano saraceno
  • 90 g di patate
  • 100 g di formaggio casera
  • 95 g di verza
  • 90 g di burro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 5 foglie di salvia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Purtroppo non mi sono mai cimentata nella preparazione di questo tipo di pasta fresca, ma mi affido ad un’ottimo pastificio della mia zona per acquistarli.

La ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesi

https://www.instagram.com/pCKHRsuyF-fS/?utm_medium=copy_link

 

Per prima cosa prendiamo una pentola molto ampia e riempiamola d’acqua fredda per i tre quarti di capienza.

Puliamo e tagliamo a tocchetti le patate e mettiamole a cuocere nella pentola.

Nel frattempo puliamo e tagliamo la verza che andrà in cottura insieme alle patate per almeno una decina di minuti.

Possiamo dedicarci a pulire e tagliare a cubetti il formaggio casera, una volta terminato il passaggio possiamo tenerlo momentaneamente da parte.

In un pentolino separato facciamo sciogliere il burro con gli spicchi d’aglio schiacciati e la salvia per far aromatizzare il tutto.

Passati i dieci minuti aggiungiamo nella pentola insieme alle patate e alla verza anche i nostri pizzoccheri che dovranno cuocere dai 5 agli 8 minuti essendo pasta fresca.

Assaggiamo per verificare la cottura e scoliamo.

Rimettiamo le patate, le verde e la pasta nella pentola, versiamo a seguire il formaggio casera a cubetti e diamo una bella mescolata. Infine, prendiamo il burro aromatizzato e aggiungiamolo.

Diamo una ultima bella mescolata, aggiustiamo di sale e pepe e copriamo la pentola lasciando riposare il tutto per qualche minuto.

I nostri pizzocchieri della valtellina sono pronti e fumanti per essere serviti! Buon appetito!

La ricetta tradizionale dei pizzoccheri valtellinesihttps://www.instagram.com/p/CTtz4xblv4k/?utm_medium=copy_link

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.