• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Beauty
Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza

Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza

Combinare le maschere viso: uno dei tanti trend lanciati dalla beauty routine coreana, che ha letteralmente fatto scuola, tanto che viene sempre più adottato dagli esperti di bellezza. Tuttavia, non tutte le maschere viso sono uguali (come sappiamo ne esistono di vari tipi, da quelle in tessuto a quelle in crema) così come le tipologie di pelle, e i rischi derivanti dal cosiddetto “over-masking” sono dietro l’angolo.

Per questo è importante, soprattutto quando si tratta di combinare le maschere viso, conoscere attentamente il tipo di pelle e gli ingredienti, più o meno naturali, usati per le maschere viso, in modo che l’eventuale combinazione apporti più benefici che danni o effetti avversi.

Combinare le maschere viso fa male?

beautiful-young-woman-clay-mud-mask-face-covering-eyes-with-slices-cucumber_118454-6845-1 Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Le maschere viso ormai sono entrate a pieno titolo come elementi importanti della beauty routine femminile, anche se sono in aumento i maschietti che ne sono attratti, sia per il loro spiccato effetto intensivo e per la rapidità d’azione: infatti basta una piccola coccola di 10-15 minuti per vedere la pelle idratata e luminosa. In commercio come sappiamo ne esistono ormai di tutti i tipi, per ogni esigenza: rimpolpante, idratante, esfoliante, in crema, in tessuto.

Tuttavia, spesso la pelle può presentare una o più problematiche in contemporanea, e quindi l’utilizzo magari di una sola tipologia di maschera può risolvere una problematica, ma non risolvere, o addirittura peggiorare l’altra (o le altre)  quindi si tende  talvolta più di una maschera viso, applicandole in punti diversi del viso a seconda della problematica, o come spesso accade una di seguito o addirittura sopra all’altra, trattamento noto come “multimasking” o “overmasking”.

Un trattamento che se non eseguito con le dovute accortezze, può portare più danni che benefici, mettendo sotto stress la pelle , con conseguente secchezza ed irritazioni.

Come combinare le maschere viso al meglio: conoscerne le varie tipologie

Un primo passo fondamentale per un corretto trattamento “multimasking” è senza subbio conoscere le varie tipologie di maschere, al fine di identificare quella che più si adatta alle esigenze della pelle. Le tipologie più comuni sono : le maschere in crema, le maschere in tessuto, quelle in gel e quelle “peel off”. Vediamo le caratteristiche di ciascuna di esse.

Maschera in crema

iStock-465986812 Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Le maschere in crema sono quelle senza dubbio più diffuse e usate in ambito cosmetico per la loro versatilità: infatti possono essere applicate sia su tutto sul viso che su alcune zone specifiche, in base alle nostre esigenze.

Inoltre la loro consistenza, dapprima liquida e successivamente compatta consente facilmente di rimuovere e a portare via lo sporco, oltre alle cellule morte: questo le rende molto indicate per pelli impure o grasse.

Maschere viso in tessuto

2-Maschere-viso-agli-acidi-ialuronici-monouso-1 Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee
2-Maschere-viso-agli-acidi-ialuronici-monouso-1 Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Le maschere viso in tessuto sono una tipologia di maschera di recente scoperta, che uniscono il nutrimento all’idratazione: esse infatti sono presenti all’interno di buste, imbevute in una soluzione specifica per ogni tipologia di trattamento: questo facilita di gran lunga la penetrazione dei principi attivi all’interno della pelle.

Inoltre sono di facile utilizzo in quanto una volta ultimata l’applicazione, non necessitano di risciacquo. Sono indicate per tutte le tipologie di pelle, comprese quelle sensibili e reattive

Maschere peel off

Restringere-i-pori-dilatati-grazie-a-6-rimedi-naturali-Vivere-più-sani-1 Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Questa tipologia di maschera viso si presenta principalmente sotto forma di gel o crema, la quale una volta stesi sulla pelle e lasciati in posa per qualche minuto diventano quasi come una pellicola che va in seguito rimossa, portando via cellule morte e residui vari.

Ciò permette alla pelle di respirare e riducendo in questo modo l’insorgenza di imperfezioni, quali brufoli e/o punti neri. Le maschere peel off sono una valida soluzione per chi è sempre di fretta, ma non vuole rinunciare ad una coccola di bellezza.

Come combinare le maschere viso al meglio: capire le esigenze della propria pelle

tipi-di-pelle-e1515616522988 Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Un altro aspetto importante che non va affatto sottovalutato quando si tratta di combinare le maschere viso è la tipologia di pelle e le sue caratteristiche, fondamentale per la scelta di determinati ingredienti piuttosto che altri. Ad esempio:

  • la pelle normale non presenta esigenze, ma è importante preservare tale stato con una costante detersione ed idratazione, oltre che l’applicazione di una maschera viso, meglio se detox, per liberare la pelle dalle tossine, e rendere il colorito luminoso
  • la pelle secca richiede costante idratazione, in quanto tende spesso a tirare, procurando fastidio, oltre a raggrinzirsi; inoltre presenta una texture irregolare e rugosa al tatto e alla vista. Per questo è importante puntare su ingredienti antiossidanti e in grado di garantire il giusto grado d’idratazione
  • la pelle mista unisce due skin type diversi, e per questo richiede molta attenzione e sensibilità rispetto a come reagisce al cambio delle stagioni e ai prodotti che si utilizzano, che devono essere specifici a seconda della zona del viso (esfolianti oppure idratanti/nutrienti)
  • la pelle grassa, invece, si caratterizza per l’eccessiva produzione di sebo, che se da una parte la “protegge” dai segni del tempo , dall’altra la rende suscettibile all’insorgenza di imperfezioni, oltre a conferirle un aspetto non regolare e lucido.Per questo, è importante optare per formule light acqua-gel, alternate a formule che vadano a equilibrare la produzione di sebo.

Combinare le maschere viso per tipo di pelle: consigli di bellezza e ricette fai da te

Pelle normale

pelle-normale Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Nel caso di una pelle priva di imperfezioni evidenti, come già accennato, non sono necessari trattamenti intensivi, ma questo non vuol dire che non necessita di cure quotidiane, nel caso specifico detersione e idratazione.

In questo un valido aiuto possono darlo le cosiddette maschere purificanti in grado di “pulire” in profondità la pelle senza tuttavia asciugarla o seccarla, oppure le maschere detox , molto più delicate ma al contempo efficaci nel liberare la pelle dalle tossine che si depositano sull’epidermide a causa di smog ed inquinamento

Ricetta di bellezza detox: maschera arancia e yogurt

  • Pulire bene un’ arancia privandola della buccia esterna
  • estrarre la polpa dagli spicchi,
  • mescolare la polpa in una ciotola insieme ad un paio di cucchiai di yogurt
  • Applicate sul viso la maschera ottenuta escludendo il contorno occhi
  • Lasciare agire per una ventina di minuti

Ricetta di bellezza purificante: maschera all’argilla verde

  • in una ciotola versare due cucchiai di argilla verde in polvere
  • miscelare con acqua fino ad ottenere un composto denso e pastoso
  • distribuire il composto sul viso, evitando il contorno occhi e labbra
  • lasciare agire per 10 minuti circa e successivamente risciacquare con acqua tiepida

Pelle secca

pelle-secca Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Le principali esigenze di questa tipologia di pelle è rappresentate dall’idratazione e il nutrimento; per questo è importante puntare su maschere booster idratanti, che vanno talvolta ad integrare l’azione della crema viso, e maschere nutrienti, che vanno ad agire compensando la carenza lipidica tipica della pelle secca. Come tipologia, adottare maschere in crema o in tessuto, ma imbibite in sostanze cremose.

Ricetta di bellezza idratante: maschera olio d’oliva e miele

  • in una ciotola miscelare due cucchiai di miele con due cucchiai di olio d’oliva
  • mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo
  • applicare sul viso leggermente umido e tenere in posa 15 minuti circa
  • risciacquare con acqua tiepida

Ricetta di bellezza nutriente: maschera viso mandorle, yogurt e pesca

  • in un mixer triturare una manciata di mandorle
  • schiacciare la polpa di una pesca e versarla in una ciotola
  • unire alla polpa le mandorle tritate e due cucchiai di yogurt bianco
  • mescolare il tutto e applicare il composto ottenuto sul viso con movimenti circolari
  • lasciare agire la maschera per 15 minuti circa e risciacquare

Pelle mista

pelle-mista Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Unisce da una parte le esigenze della pelle grassa/impura, ossia quella dell’aspetto lucido e grasso, e di quella normale/secca, suscettibile alla disidratazione. Questo rende la”base migliore” per combinare le maschere viso, sia idratanti che purificanti.

Ricetta di bellezza purificante: maschera cacao ed aloe vera

  • in una ciotola miscelare: 1 cucchiaio di gel d’aloe vera, 1 di cacao amaro, 1 di polvere argilla bianca e 1 di miele
  • miscelare per bene gli ingredienti, fino ad ottenere una miscela omogenea
  • applicare sul viso usando le mani o un pennello da maschera
  • mantenere in posa tra i 25 e i 30 minuti
  • risciacquare con acqua tiepida

Pelle grassa

Pelle-grassa Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Combinare le maschere viso The Web Coffee

Tipologia di pelle dalla grana spesso irregolare, la cui produzione eccessiva di sebo la rende maggiormente suscettibile all’insorgenza di imperfezioni. Per questo è importante usare maschere viso in crema, o in tessuto ma dalle texture light ma che al contempo vada ad equilibrare la produzione eccessiva di sebo.

Ricetta di bellezza purificante: maschera avena e banana

  • Schiacciare in una ciotola una banana matura con un cucchiaio o una forchetta, fino a raggiungere una consistenza cremosa
  • aggiungere 2 cucchiai di avena, e miscelare molto bene
  • una volta ottenuta una miscela omogenea

 

icon-stat Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Views All Time
183
icon-stat-today Come combinare le maschere viso: istruzioni di bellezza
Views Today
1