Tutti

La dieta del caffè: perché aumenta il metabolismo?

Il caffè può risultare un valido alleato nella lotta ai chili di troppo, se associato ad uno stile di vita sano e ad una corretta alimentazione. Aiuta, inoltre, a contrastare la cellulite ed il ristagno dei liquidi in eccesso.

Non c’è rimedio, cura o segreto che faccia dimagrire. Non esiste dieta miracolosa, peggio ancora se fai da te, che faccia perdere i chili di troppo in pochi giorni. Se si legge il contrario, basti sapere che non è la verità! Anzi, digiunare o sostituire i pasti con strani intrugli può risultare davvero rischioso per l’organismo.

Niente, dunque, può sostituire una dieta corretta e bilanciata unita ad una sana attività fisica. Però, allo stesso tempo, possiamo dire che ci sono dei cibi e delle bevande che aiutano il nostro metabolismo ed il nostro corpo a bruciare prima i grassi, ed uno di questi è proprio il caffè.

caffeina-320x181 La dieta del caffè: perché aumenta il metabolismo?
Fonte: meteoweb.eu

 

Le sue componenti, prima su tutte la caffeina, fra i tanti benefici che apportano al nostro organismo hanno la capacità di risvegliare il metabolismo e dunque si smuovere le particelle di adipe localizzato.

Più semplicemente, potremmo dire che il caffè aiuta a scioglie il grasso rimettendolo in circolo nel sangue, permettendoci così di eliminarlo attraverso le nostre azioni quotidiane, utilizzandolo come un carburante.

Ma quante tazzine bisogna assumerne al giorno? E quando? Deve essere utilizzato solo come bevanda, o ci sono altri usi?

mondo-320x180 La dieta del caffè: perché aumenta il metabolismo?
Fonte: CialdamiStore

 

Innanzitutto, se vogliamo che la nostra tazzina ci aiuti realmente a perdere peso, dobbiamo evitare di sorseggiarla con l’aggiunta di zuccheri. Ciò non significa, ovviamente, che bisogna privarsi sempre delle varianti più golose, sebbene un espresso classico senza zucchero apporti al nostro corpo solo 3 kcal.

Se proprio non si riesce a berlo amaro, invece, il consiglio è quello di diminuire gradualmente la quantità di dolcificante, e di preferire zuccheri non raffinati. Il momento migliore per far sì che la caffeina svolga il suo compito di brucia grassi è sempre alla fine di ogni pasto, perché ne aiuta la digestione e ne favorisce il processo metabolico.

C_2_articolo_3056981_upiImagepp-320x180 La dieta del caffè: perché aumenta il metabolismo?
Fonte: Foodpark.se

 

Che non si esageri mai con le quantità di caffè! Troppa caffeina fa male: due o tre tazzine al giorno (al massimo), sono la quantità perfetta per godere dei suoi benefici, evitandone cosi le controindicazioni.

 

Fonte:https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/caffeina-dimagrire.html

Milena Vittucci

icon-stat La dieta del caffè: perché aumenta il metabolismo?
Views All Time
697
icon-stat-today La dieta del caffè: perché aumenta il metabolismo?
Views Today
2