• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Salute e Benessere
Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox

Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox

Articolo di Milena Vitucci

Gli asparagi sono ortaggi prevalentemente tipici della stagione primaverile, molto utilizzati nelle diete detox.

Il motivo risiede proprio nella loro spiccata azione depurativa, che agisce sul sistema renale incentivandone lo smaltimento delle tossine.

asparagus-3399616_1280 Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox
Fonte: GialloZafferano

Questi vegetali sono inoltre ricchi di potassio, acido folio e vitamina c, e sono preziosissimi per curare la ritenzione idrica ed i “cali di tono” primaverili.

Esistono tante tipologie di asparagi, ognuno con proprietà ben precise:

  • ripuliscono fegato e reni
  • ripuliscono polmoni e intestino
  • ottimo rimedio per eliminare le tossine accumulate
  •  alcalinizzanti (vanno ad influire sull’equilibrio acido-basico del sangue, che viene spesso alterato da un’alimentazione ricca ad esempio di insaccati e carni rosse.)

Sono ricchi, inoltre, di vitamina C, di carotenoidi e delle vitamine del gruppo B.

Doppia D: Diuresi e Detox

Sono inoltre degli ottimi diuretici naturali, in quanto contengono tanto potassio e poco sodio.  Mangiandoli regolarmente, dunque aiutano ad eliminare l’acqua in eccesso nei tessuti ed a contrastare l’ipertensione. Hanno inoltre, un potere antiossidante e detox straordinario, dato dalla presenza del glutatione o GSH (un antiossidante) che:

  • contrasta i radicali liberi e l’azione invecchiante dei raggi solari
  • rinforza collagene ed arterie
  • favorisce l’azione depurativa del fegato
  • aiuta l’organismo a smaltire i residui di farmaci, alcol e metalli tossici.
iStock-108200247-e1496766353766 Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox
Fonte: Digilehdet.fi

Sapevate che gli asparagi fanno molto bene all’umore?

Ebbene si, questi ortaggi hanno una formidabile azione anti-stress: contrastano gli sbalzi di umore, tipico dei cambi di stagione, grazie alla presenza di magnesio e potassio che svolgono un’azione benefica a livello del sistema nervoso centrale. Più precisamente, negli asparagi, vi è una quantità considerevole di acido folico (la vitamina B99) che agisce positivamente sullo stato d’animo.

 

Una risorsa, mille ricette

Gli asparagi vengono largamente utilizzati in cucina: l’abbinamento migliore per sfruttarne a pieno le sue proprietà è quello con i cereali integrali, andando a comporre ad esempio un piatto con riso, orzo, quinoa, un filo di olio extravergine e volendo anche una spruzzata di formaggio grattugiato stagionato, per dar vita ad un pasto unico, completo e gustoso.

Gli asparagi possono essere utilizzati anche in estetica: si può preparare un decotto, versando un cucchiaio da tavola di radici essiccate di asparago in mezzo litro di acqua fredda, si fa bollire per circa 15 minuti, si filtra e si usa il composto tiepido per impacchi contro cellulite, buccia d’arancia e ritenzione idrica.

 

542619-4374504-Asparago-mare-719x480 Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox
Fonte: Donna Moderna

 

SITOGRAFIA:

 https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione

Milena Vittucci

icon-stat Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox
Views All Time
498
icon-stat-today Asparagi: come utilizzarli in una dieta detox
Views Today
2