• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cucina
La mia ricetta del cavolfiore gratinato

La mia ricetta del cavolfiore gratinato

Ciao a tutti Webcoffiani!

La mia ricetta del cavolfiore gratinato è fatto per tutte quelle persone che non amano particolarmente questo ortaggi e, per renderlo più gustoso e soddisfacente, lo si accompagna con della besciamella facendo creare con una gratinatura in forno una croccante crosticina.

E’ un contorno facilissimo da preparare ed è perfetto in accompagnamento sia a piatti a base di carne che di pesce.

Inoltre questa ricetta è adatta a chi segue una dieta vegetariana!

cauliflower-3170069_1920-960x640 La mia ricetta del cavolfiore gratinato

La mia ricetta del cavolfiore gratinato

 

La mia ricetta del cavolfiore gratinato

Preparazione: 45 minuti

Difficoltà: Basso

Costo: Basso

Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore
  • 2 litri di Besciamella
  • Burro q.b.
  • Pan grattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa dobbiamo pulire accuratamente il cavolfiore eliminando le foglie e la parte più dura dell’ortaggio.

cauliflower-4708842_1920-960x640 La mia ricetta del cavolfiore gratinato

La mia ricetta del cavolfiore gratinato

 

Procedete a dividerlo seguendo le varie cime e procedete a lavatelo con dell’acqua fredda.

Io preferisco cuocerlo al vapore, quindi preparate una pentola colma d’acqua e, raggiunto il bollore, cuocete per circa 15 minuti.

Scolate il cavolfiore che dovrà risultare ancora un po’ croccante dato che poi proseguiremo la cottura al forno.

cauliflower-3841_1920-960x720 La mia ricetta del cavolfiore gratinato

La mia ricetta del cavolfiore gratinato

 

A questo punto prendiamo una teglia ampia e imburriamo per bene sia il fondo che i bordi.

Possiamo quindi dedicarci alla preparazione della besciamella seguendo la classica ricetta: In un pentolino facciamo scaldare due litri di latte mentre a parte facciamo sciogliere del burro a fuoco basso.

Non appena il burro sarà pronto, versiamo 200 grammi di farina e mescoliamo con una frusta a mano. Il composto dobbiamo rimetterlo sul fuoco in attesa che diventi dorato.

Infine, versiamo il latte caldo nel composto di burro e farina poco alla volta mescolando sempre con la frusta manuale.

Poniamo sul fuoco basso e mescoliamo per cinque minuti finche’ non raggiunge il bollore e la besciamella inizierà ad addensarsi.

Salate e piacere e la vostra besciamella sarà pronta all’uso.

Disponiamo le cime del cavolfiore nella teglia imburrata e versate tutta la bresciamella in modo da ricoprirli tutti.

Per finire, spolverate con il pan grattato tutta la superficie e terminate con qualche fiocco di burro a piacere.

Cuocete in forno ventilato a 180 gradi e cuocete per venti minuti impostando anche la funzionate “gratinatura”.

Terminata la cottura lasciate riposare per qualche minuto e servite i vostri cavolfiori gratinati. Buon appetito!

food-886272_1920-960x636 La mia ricetta del cavolfiore gratinato

La mia ricetta del cavolfiore gratinato

icon-stat La mia ricetta del cavolfiore gratinato
Views All Time
128
icon-stat-today La mia ricetta del cavolfiore gratinato
Views Today
6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.