Cucina

Gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna

gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna

Ciao a tutti Webcoffiani!

Voglio proporvi per questa settimana la ricetta degli gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna.

Ho assaggiato questo piatto in un meraviglioso agriturismo in Valtellina, dove lo speck era prodotto dall’agriturismo stesso. Tornando a casa ne ho acquistato un pezzo per poter replicare anche io gli stessi gusti.

Sono rimasta affascinata dalla consistenza degli gnocchi alla ricotta, era la prima volta che li provavo e spero possano piacere anche a voi!

Gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti

Difficoltà: Bassa

Costo: Basso

Porzioni: 4 persone

Ingredienti per gli gnocchi di ricotta con speck e radicchio

  • 250g di ricotta
  • 130 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 200 g di radicchio
  • 100 g di speck
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione degli gnocchi di ricotta con speck e radicchio

Partiamo con la preparazione degli gnocchi impastando tutta la farina con la ricotta precedentemente scolata di tutta l’acqua in eccesso. Aggiungere poi l’uovo e un pizzico di sale.

 

ricotta-4628369_1920-960x640 Gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna

Impastiamo fino ad ottenere un composto sodo ma attenzione a non esagerare con la lavorazione perchè lo gnocco deve rimanere morbido e delicato al palato.

Una volta ottenuto il nostro panetto, ricaviamoci dei vermicelli di circa un centimetri di diametro che poi andremo a porzionare per ottenere i nostri gnocchi.

Per creare la classica “striatura” possiamo aiutarci trascinandoli con una forchetta.

Una volta fatti tutti gli gnocchi lasciamoli su un canovaccio infarinato prima di cuocerli.

Mettiamo difatti sul fuoco una pentola ampia e portiamola a bollore.

Possiamo dedicarci alla preparazione del sugo allo speck e radicchio. Cominciamo tagliando lo speck a striscioline sottili e a farlo rosolare in un padellino bollente. Basteranno pochi minuti.

Ora laviamo e puliamo il radicchio che andremo a tagliare sempre a striscioline. Togliamo lo speck dalla padella ma cuociamo il radicchio nella stessa per un massimo di cinque minuti insaporendo con sale, pepe e un filo di olio extravergine di oliva.

 

background-4011296_1920-960x639 Gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna

 

Possiamo aggiungere di nuovo al radicchio lo speck saltato poco prima, facciamo quindi insaporire entrambi gli ingredienti. Il nostro sugo è pronto.

L’acqua sarà arrivata a bollore, saliamola e gettiamo i nostri gnocchi. Scoliamoli appena inizieranno a galleggiare e facciamoli saltare insieme al radicchio e speck.

I vostri gnocchi di ricotta con speck e radicchio sono pronti per essere serviti e gustati! Buon appetito!

 

icon-stat Gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna
Views All Time
127
icon-stat-today Gnocchi di ricotta con speck e radicchio: sapori di montagna
Views Today
1