La mia ricetta della torta di mele: morbida e soffice

Anna

Ciao a tutti cari lettori!

Oggi voglio proporvi un dolce molto tradizionale: la torta di mele.

La mia ricetta non vuole discostarsi molto da quanto prevede la tradizione; le mele d’altronde sono sempre ottime protagoniste di questa tipologia di dolci prettamente casalinghi. Si tratta della tipica torta di mele della domenica che riporta subito a pensieri riferiti alla famiglia. Un dessert che chiude un buon pranzo trascorso tutti insieme.

La mia ricetta della torta di mele è morbida e soffice, dove una fetta tira l’altra! Ideale anche a colazione!

Quindi… se volete concedervi una piccola coccola, che sia domenica o per addolcire la vostra settimana, provate a seguire la mia ricetta e concedetevi questo piccolo vizio!

 

La mia ricetta della torta di mele

Preparazione: circa 30 minuti

Cottura: 50 minuti

Difficoltà: Bassa

Costo: Basso

Dosi: 8 persone

 

Ingredienti per la torta di mele

  • 3 mele della valtellina
  • 250 g di farina 00
  • 150 g di latte intero (o nel mio caso, di soia)
  • 200 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 20 g di succo di limone
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 16 g di lievito in polvere per dolci
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

 

Preparazione della torta di mele

Per prima cosa mi dedico al taglio delle mele. Vanno sbucciate e pulite per bene, dopodiché vanno divise a metà e tagliate a fette di circa mezzo centimetro circa per il lato lungo. Procedere in questo modo per tutte e tre le mele.

La mia ricetta della torta di meleLa mia ricetta della torta di mele: morbida e soffice

Per evitare che si anneriscano, mettiamole in una ciotola e cospargiamole con il succo di un limone spremuto e mischiamole per bene. Possiamo tenerle da parte e procedere con il resto della ricetta.

Dedichiamoci all’impasto della nostra torta di mele setacciando la farina unita al lievito in polvere in una ciotola abbastanza capiente. Terminato questo passaggio, prendiamo una seconda ciotola e poniamoci dentro le uova  con l’aggiunta di circa un quarto del nostro zucchero e procediamo a mescolare il tutto con le fruste elettriche. Aggiungiamo a poco a poco anche lo zucchero rimanente.

Il vostro composto dovrà risultare bello chiaro e va montato, aggiungendo un pizzico di sale, fino a che non raggiungerà una consistenza spumosa.

Procediamo con lo sciogliere il burro e ad incorporarlo al nostro impasto di uova e zucchero, sempre continuando a montare con le fruste elettriche.

Ora dobbiamo incorporare la farina e il lievito setacciati poco prima. Vanno aggiunti poco per volta mentre mischiamo il tutto con le fruste in modo che non si creino grumi e gli ingredienti riescano ad amalgamarsi per bene. Terminato con la farina, come ultimo passaggio, possiamo aggiungere a filo il latte, le fruste possono a questo punto lavorare alla minima potenza.

Quando anche l’ultimo ingrediente sarà incorporato, il nostro impasto è pronto per essere unito alle mele.

Facciamo sgocciolare bene il succo di limone dalle mele aiutandoci con un colino e possiamo unire tutti i nostri ingredienti. Con un cucchiaio di legno mescoliamo bene il tutto dal basso verso l’altro in modo che non si rompano le mele.

Imburriamo e infariniamo una teglia di circa 22 centimetri di diametro e versiamoci dentro il nostro impasto, livellandolo grazie ad un cucchiaio o una spatola.

La nostra torta è pronta per essere infornata: cuocetela in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 50 minuti.

Finalmente la nostra torta di mele è pronta, possiamo sfornarla e lasciarla riposare in teglia fino a che non si sarà completamente raffreddata. Solo così sarà più semplice toglierla senza problemi e trasferirla su un bel piatto da portata, cosparsa di zucchero a velo.

Vedrete, sarà un successo! Buon appetito e… buon dessert!

La mia ricetta della torta di mele

La mia ricetta della torta di mele: morbida e soffice

Foto di Annamaria Benvenuti

Curiosità sulla torta di mele

io, purtroppo, non amo la cannella ma è un’ottima spezia che si sposa bene con la vostra torta! Potrete aggiungerla all’impasto una volta aggiunto il burro fuso.

Se inoltre non possedete le fruste elettriche non c’è problema: potete tranquillamente utilizzare una frusta manuale. Ci vuole olio di gomito ma il risultato sarà lo stesso ottimo!

Come ormai già accaduto in altre ricette, ho utilizzato anche in questo caso latte vegetale ma questa ricetta è utilizzabile anche se deciderete di optare per latte di origine animale.

Lo sapevate che la torta di mele è un tipico dolce inglese? … Scopriremo assieme, nelle prossime ricette, le svariate tipologie!

Views All Time
Views All Time
71
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

"Calabria terra di mafia e terremoti", la recensione di EasyJet che crea scalpore sul web

Facebook Twitter LinkedIn La Calabria è sempre stata una regione famosa per il bel mare, per il buon cibo (come, ad esempio, la ‘nduja) e anche per la bella accoglienza che i cittadini sanno dare, ma non tutti la pensano così. In una recensione della regione da parte di EasyJet, leggiamo […]
calabria-easyjet

Subscribe US Now