• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cucina
La mia ricetta della crostata cioccolato e lamponi

La mia ricetta della crostata cioccolato e lamponi

Ciao a tutti cari lettori, oggi voglio proporvi un bel dolce che può essere un’ottima conclusione dopo un bel pranzo o una cena in compagnia. Si tratta di una crostata cioccolato fondente e lamponi.

Io l’ho preparata per la festa della mamma e devo dire che sia io che la mia famiglia siamo rimasti molto soddisfatti del risultato!

Il guscio di pasta frolla al cacao contiene una lucida ganache al cioccolato fondente e la decorazione è costituita da lamponi che danno un tocco di acidità, di colore e conferiscono alla torta un impatto visivo spettacolare.

La mia ricetta della crostata di cioccolato

Preparazione: 45 minuti

Cottura: 20-25 minuti

Difficoltà: Media

Costo: Basso

Dosi: circa 8 persone

crostata di cioccolato: Ingredienti

  • 250 g di Farina “00”
  • 60 g di cacao in polvere
  • 10 g di lievito per dolci
  • 200 g di panna
  • 2 uova medie
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 190 g di cioccolato fondente
  • Lamponi q.b.

crostata di cioccolato: Preparazione

Partiamo dalla frolla al cacao per creare il guscio della nostra crostata.

Setacciamo la farina unita al cacao e al lievito, mentre in una ciotola mettiamo il burro a temperatura ambiente ed amalgamiamolo con lo zucchero. Unite le due preparazioni e impastiamo a mano fino ad ottenere una frolla liscia. Avvolgiamo il nostro panetto in una pellicola per alimenti trasparente e facciamo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, infarinate il piano di lavoro e stendiamo la nostra frolla al mattarello raggiungendo una spessore di circa 5 millimetri.

Imburriamo e infariniamo una teglia del diametro classico di circa 20 centimetri e pratichiamo sul fondo qualche foro con i denti di una forchetta.

Possiamo ora cuocere il guscio della nostra crostata in forno ventilato per circa 20-25 minuti a 180 gradi. Una volta cotta, togliamola dal forno e lasciamo completamente raffreddare la nostra frolla.

Durante la cottura, possiamo dedicarci alla preparazione della nostra ganache al cioccolato fondente.

In un pentolino ponete la panna e fatela andare a fuoco basso per circa 10 minuti o finché non avete quasi raggiunto l’ebollizione. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato fondente a pezzi mischiando con una frusta finchè la nostra ganache non si sia addensata e inizi a diventare bella lucida.

Anche la ganache è importante che venga fatta raffreddare prima di essere versata nel guscio per comporre la nostra torta.

Ultimo passaggio è lavare accuratamente i nostri lamponi, facendoli successivamente asciugare su di un canovaccio. Per comporre la nostra torta serviranno circa 200 – 250 grammi di lamponi, in modo che se alcuni sono rovinati ne abbiamo di scorta per terminare la decorazione.

Lamponi20200523_104452-320x214 La mia ricetta della crostata cioccolato e lamponi

Foto di Annamaria Benvenuti

 

Ora siamo finalmente giunti alla composizione di tutte le nostre preparazioni.

Prendiamo il guscio di frolla al cacao e versiamoci all’interno la nostra ganache al cioccolato (mi raccomando fate attenzione che si sia raffreddata). Versatela rimanendo centrali al guscio, è della giusta quantità affinché si cosparga da sola fino ai bordi della crostata e potete renderla bella liscia semplicemente picchiettando qua e la i bordi della teglia.

Lasciamo raffreddare una decina di minuti, ora siamo pronti per posizionare i nostri lamponi! Più sarete precisi, più la decorazione avrà un effetto… WOW!

Partendo dal bordo della torta, disponete i lamponi con la punta verso l’alto distanziandoli di circa mezzo centimetro o poco meno. Regolatevi ad occhio quando state per terminare il perimetro sulla distanza da tenere. Proseguite così fino a che non arriverete al centro della torta e posizionerete (con soddisfazione) l’ultimo lampone.

La vostra buonissima e bellissima crostata è pronta! Deve essere riposta in frigorifero fino a mezzora prima di essere servita. così non rischia di sciogliersi la ganache e i lamponi rimangono belli e composti.

Buon appetito!

Curiosità

Un trucchetto che ho notato essersi rivelato molto utile è stato congelare i lamponi.

Dopo averli lavati e asciugati, ho posto i lamponi per un’oretta nel congelatore prima di posizionarli come decorazione sulla torta.

In questo modo sono rimasti compatti il giusto, senza che venissero rovinati con le mani mentre li posizionavo sulla torta. Mantengono la loro forma e, tenendoli relativamente poco nel frizer, non perdono il loro ottimo sapore.

icon-stat La mia ricetta della crostata cioccolato e lamponi
Views All Time
450
icon-stat-today La mia ricetta della crostata cioccolato e lamponi
Views Today
1