Carbonara vegan: qualche idea su come prepararla

Carbonara Vegan: La variante vegana tutta salutare di uno fra i piatti della tradizione romana più apprezzato al mondo. Vediamo come prepararla.

La Carbonara, uno fra i piatti della tradizione romana più apprezzato al mondo, unisce sapori decisi a consistenze croccanti e cremose. Questo primo piatto conosce tantissime varianti, oltre alla classica versione con pecorino e guanciale.

C’è chi sostiene che vada utilizzata solo la pasta lunga, chi usa il bianco dell’uovo e chi solo il rosso. Fra le varie tipologie non può non mancare una versione vegan o vegetariana, alternativa utile per chi è alla ricerca di una versione light, senza rinunciare a gustare un piatto di pasta buono e saporito o per chi è vegano o vegetariano.

Ecco, dunque, qualche consiglio su come prepararla a seconda dei vostri gusti, scelte e esigenze, pensando anche a chi è intollerante alle uova e/o ai latticini e che in tal caso potrà gustarsi una variante vegan tutta salutare.

Carbonara vegan: varie versioni

  • Carbonara vegan con seitan e curcuma

La prima di tante versioni vegane di questo piatto. Tra gli ingredienti principali di questo piatto ritroviamo il seitan e la curcuma, che è possibile arricchire con l’aggiunta di panna vegetale e una spruzzata di erbe aromatiche. Una volta buttata la pasta, per il condimento basterà tagliare il seitan a cubetti; metterlo in una padella con un filo d’olio e un pizzico di sale e lasciarlo rosolare, mescolando fino a quando sarà croccante e di colore scuro.

Quando la pasta sarà cotta, basterà aggiungerla sulla pentola con il seitan, mescolare bene, aggiungere la panna di soia, la curcuma, amalgamando il tutto velocemente per non fare asciugare troppo.

  • Carbonara vegan con tofu affumicato

Un altro modo per condire la vostra carbonara vegana può essere senz’altro il tofu affumicato, con l’aggiunta di porro tritato, latte di soia, farina di ceci, pepe nero, curcuma e olio extravergine. Così otterrete un’ottima ricetta senza dover ricorrere alla panna vegetale confezionata, se non l’avete a disposizione. 

  • Carbonara vegan con zucchine

La consistenza di questa “carbonara” è molto simile a quella vera, vischiosa, con la differenza che la si può allungare facilmente. La si può considerare una carbonara vegetariana, poiché, fatta con sugo di zucchine e crema di ceci. Si possono anche variare le verdure a piacimento, a seconda di ciò che piace. Per creare la crema di zucchine e ceci basterà tagliare a dadini le zucchine lasciando la buccia, mettendole in padella con un filo d’olio e un pizzico di aglio e zenzero grattugiato. A questo composto dovremo solo aggiungere la farina di ceci, mescolando bene e includendo mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta per formare una cremina.

  • Carbonara vegan allo zafferano

Se cercate un modo per arricchire di sapore e colore la vostra carbonara vegan, allora perché non optare per una versione con lo zafferano! Anche in questa ricetta ritroviamo tofu e panna vegetale ai quali andranno aggiunti farina di riso, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e zafferano. Potete scegliere tofu al naturale o affumicato. Per creare questo condimento saporito, non dovrete fare altro che unire il tofu sbriciolato, il sale ed il pepe in una padella con olio d’oliva. Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungere lo zafferano e la panna di soia, insieme alla farina di riso: mescolare per fare addensare il composto e aggiungere la pasta.

  • Carbonara vegan con cipolle fritte

Cipolle fritte, ecco un altro ingrediente che potreste prendere in considerazione per preparare la vostra carbonara vegan. Il consiglio è di condirla con il “parmigiano vegano”, da preparare ad esempio con semi di sesamo e mandorle, il tutto tritato finemente. 

  • Carbonara vegan agli asparagi

Un’idea per preparare la vostra carbonara vegetariana al di là delle classiche zucchine? Potreste preparare un ottimo piatto di pasta alla carbonara con gli asparagi. Un’idea in più per rendere gli ortaggi protagonisti in cucina.

  • Carbonara vegan con avocado

Un’altra alternativa saporita per preparare la vostra carbonara veg è quella con l’avocado con il quale creare un condimento denso e corposo. Per creare la crema all’avocado dovrete solo tagliarlo a metà, eliminare il seme interno, sbucciarlo e mettere la polpa direttamente all’interno del mixer. Aggiungere poi i gherigli di noce, il basilico, il grana, un pizzico di sale e un paio di cucchiai di olio. Frullare fino ad ottenere un crema e se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta.

  • Carbonara vegan con funghi

Oltre a ortaggi e verdure un’ottima alternativa per una carbonara vegana sono i funghi. Potete scegliere, ad esempio, tra funghi porcini e champignon, ma anche tra funghi freschi o essiccati, a seconda degli ingredienti a vostra disposizione. Arricchendo il tutto con un filo di panna vegetale otterrete un condimento perfetto per una versione green di questo piatto.

Non solo spaghetti

Se non siete amanti della pasta lunga, non preoccupatevi. Le variazioni per la preparazione della carbonara vegana possono riguardare anche il tipo di pasta prescelto. Si può optare per una carbonara con pasta corta come pennette o fusilli, o magari sostituire i classici spaghetti di semola di grano duro con spaghetti integrali, per avere un primo piatto ancor più sano e saporito.

Ed ora all’opera e … Buon Appetito!

Carbonara Vegan
Fonte: Pinterest

Fonte: Greenme.it

Views All Time
Views All Time
129
Views Today
Views Today
1
Next Post

Contorno occhi: istruzioni di bellezza

Facebook Twitter LinkedIn Si sa, il nostro viso, come pure le mani, rappresentano il primo “biglietto da visita”, oltre ad essere un vero e proprio “specchio” che riflette la nostra età, soprattutto a livello di una zona particolarmente delicata: il cosiddetto “contorno occhi”. Cos’è il “contorno occhi”? Con “contorno occhi” […]
contorno occhi

Subscribe US Now