• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Moda
Camminare sui tacchi: eleganza e salute

Camminare sui tacchi: eleganza e salute

“I tacchi alti non sono stimoli visivi per gli uomini, ma stimoli tattili per le donne… Camminare sui tacchi alti fa ondeggiare le natiche due volte più di quando si cammina su scarpe basse, trasmettendo alla vulva nuove sensazioni.” (Beatrice Faust)

Ci sono donne a cui viene naturale fin dal primo indosso, donne per le quali è un’autentica impresa, un impegno da riservare solo per il lavoro o alcune occasioni formali, donne che ne fanno una necessità, per “spiccare” (in tutti i sensi) e donne che proprio ne fanno a meno perché a detta loro è troppo difficile: insomma, il camminare sui tacchi è una delle mille sfaccettature dell’universo femminile.

Progetto-senza-titolo-7-320x182 Camminare sui tacchi: eleganza e salute
Camminare sui tacchi The Web Coffee

In molte sicuramente vedranno solo il lato prettamente estetico di indossare una calzatura così elegante, ma in realtà indossare i tacchi può portare anche benefici per il vostro corpo.

Camminare sui tacchi: 4 benefici per il nostro corpo

Progetto-senza-titolo-8-320x182 Camminare sui tacchi: eleganza e salute
Camminare sui tacchi The Web Coffee

1) Aiuta a rassodare gambe e glutei

Portare i tacchi alti, porta i muscoli delle gambe e del sedere a ‘lavorare’, attivando così alcune sostanze che riducono i tessuti adiposi causa di cellulite. Inoltre rassoda i muscoli delle gambe, soprattutto nella zona cosce, e i glutei.

2) Contribuisce al dimagrimento

Lo “sforzo” legato all’indossare i tacchi, sopratutto molto alti, e a camminarci per lungo tempo e in situazioni particolari, come può essere una rampa di scale, porta a bruciare più calorie. Quindi si può dire che portare i tacchi può essere un piccolo aiuto per sentirsi in forma

3) Fa apparire le gambe più snelle

Le scarpe col tacco danno forma ai muscoli del polpaccio e allungano l’aspetto delle gambe per farti sembrare più lungo e snello.

4) Aiuta a prevenire danni alle articolazioni

Indossare i tacchi rafforza le articolazioni e i muscoli della caviglia e, in quanto tale, riduce la possibilità che le donne sviluppino l’artrite.

Come acquistare sicurezza sui tacchi a spillo: 4 dritte preziose

Progetto-senza-titolo-9-320x182 Camminare sui tacchi: eleganza e salute
Camminare sui tacchi The Web Coffee

1) Partire da una buona postura

Avere una buona postura può rivelarsi un’arma vincente per poter indossare con eleganza e sicurezza qualsiasi tipo di scarpa, comprese le scarpe col tacco. Per questo è importante:

  • tenere le spalle dritte
  • avere le braccia rilassate
  • mantenere sempre la schiena dritta e la testa alta

2) Esercitarsi nella camminata a casa

Se si ha intenzione di acquistare un paio di scarpe col tacco magari da indossare per un’occasione speciale (cerimonia o cena romantica), effettuate l’acquisto con qualche giorno d’anticipo e nei giorni precedenti all’evento camminate per casa per qualche ora al giorno coi tacchi addosso. In questo modo  la scarpa si “ammorbidisce” e diventerà più confertevole all’indosso; inoltre si acquisirà la giusta posizione per camminare in modo sicura senza sembrare goffe.

3) Tacco-punta: la sequenza perfetta per camminare con sicurezza

Quando si tratta di camminare sui tacchi è importante spostare correttamente il peso del corpo per mantenere il giusto equilibrio: per questo bisogna appoggiare prima il tallone e poi le dita.

4) Tenere la giusta distanza nella camminata

Fare passi troppo corti o troppo lunghi renderanno il camminare sui tacchi molto complicato, oltre a conferire un’andatura abbastanza goffa.

icon-stat Camminare sui tacchi: eleganza e salute
Views All Time
372
icon-stat-today Camminare sui tacchi: eleganza e salute
Views Today
2