• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Tempo Libero
Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo

Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo

Parti bene, inizia ad allenarti regolarmente, grazie ai workout virtuali ed alle comunità di fitness che ti aiutano ad acquisire la giusta motivazione per allenarti a casa.

Tra gli impegni della giornata, gli orari e gli spazi ridotti, la casa appare sempre come un luogo poco indicato per fare esercizi. Proprio per questo, il primo compito che dovrete svolgere una volta deciso di seguire i workout virtuali è proprio il designare uno spazio per l’allenamento.

In questo periodo in cui la pandemia pare proprio non arrestarsi, le palestre si sono rivoluzionate, offrendo diversi programmi online. Molte, addirittura, offrono ai propri iscritti la possibilità di seguire le lezioni direttamente attraverso piattaforme come Zoom.

Anche YouTube resta una fonte inarrestabile di opportunità. Il problema è che scegliere un canale di workout attraverso il tubo del web, spesso risulta poco motivante e fine a sé stesso.

Tantissimi, infatti, hanno tentato di seguire un programma fitto, iscrivendosi ad un canale e partendo carichi, per poi finire nella totale angoscia per non essere riusciti a finire il video a favore di uno snack avanti ad una serie TV.

WORKOUT-VIRTUALI1-960x547 Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo
WORKOUT VIRTUALI

Mettiti in forma con i workout virtuali

 

Come fare, allora, a scegliere e seguire una piattaforma senza mai perdere la motivazione? Abbiamo pensato, in linea con i consigli dei terapisti, che esistono alcuni punti essenziali da rispettare per poter ottenere il massimo dai corsi di fitness da svolgere in casa.

Non fatevi abbattere in partenza. Anche se con il limite di seguire questi corsi online, l’allenamento in gruppo è in grado di offrire grossi benefici alla nostra salute sia fisica che mentale.

Allora, leggi e segui i nostri 10 punti e vedrai che finalmente riuscirai a raggiungere i risultati sperati, creando un gruppo stabile e solido di persone con cui condividere giornalmente alcune ore all’insegna del divertimento.

 

  1. Scegli uno spazio da dedicare ai tuoi workout virtuali

Durante il lockdown sarà stato sicuramente difficile riuscire a trovare un angolo da adibire a spazio per le attività. In quel periodo ogni spazio era davvero prezioso, soprattutto quando la casa era divenuta il luogo in cui vivere 24 ore su 24.

Adesso, con l’orgoglio di una ritrovata libertà, potrai scegliere il tuo luogo perfetto in cui svolgere i workout virtuali. Effettuare questa operazione è utile, soprattutto a livello psicologico. Designare uno spazio specifico, permette di stabilire  l’effettiva intenzione di allenarsi.

Una volta individuato l’angolo perfetto, sarai in grado di compartimentalizzare il cervello e a renderti conto che quello è il tuo, personale, luogo in cui fare workout.

  1. Cerca la giusta illuminazione per poter fare i tuoi workout virtuali

Cerca di adattare l’illuminazione in base al tuo allenamento. Infatti, sarebbe difficile fare esercizi serenamente con luci fluorescenti che puntano direttamente su di te. Se ti alleni di sera, potrai avvalerti dei dispositivi piccoli e luminosi, come un altoparlante bluetooth che, con le sue lucine intermittenti, contribuirà ad offrirti un’atmosfera leggermente soffusa.

Ancora meglio sarebbe decidere di spegnere tutte le illuminazioni a soffitto ed optare per una piantana o una lampada da tavolo e godere del lieve fascio di luce che ti accompagnerà durante tutto il workout virtuale.

  1. Scegli sempre workout virtuali con attenzione

Quando navighi sul web per scegliere i tuoi workout virtuali, preoccupati di effettuare prima alcune ricerche. Seleziona una palestra dopo aver analizzato i corsi che offre e come si muove sui social media, se esiste un gruppo su Facebook in cui dare libero spazio ai confronti tra le partecipanti.

Fare attenzione a questi dettagli essenziali, ti permetterà di trovare il gruppo e il tipo di approccio che fa per te, motivandoti ogni giorno.

  1. Condividi i workout virtuali con gli amici

Solitamente, molte palestre che offrono corsi online, permettono di “portare un amico”. Approfittane, scegliendo di condividere con i tuoi amici la partecipazione. Avere il supporto di un amico durante l’allenamento virtuale, sarà un incentivo per te per cercare di raggiungere obiettivi efficacemente.

  1. Chatta

È vero che sei lì per allenarti, per trascorrere momenti in compagnia e tonificare o perdere peso, però non dimenticarti mai dell’aspetto sociale dei workout virtuali.

Creare una chat di gruppo, con i membri della community con cui avrai più affinità, ti permetterà di scegliere insieme quali lezioni frequentare, coordinarvi ed incontrarvi in piattaforma.

Perché rinunciare a fare amicizia anche in questo modo meno convenzionale?

6. Opta per i grandi dispositivi per trasmettere i video

Potresti usare tranquillamente il computer portatile, è vero, poichè più semplice da spostare da una zona all’altra della casa. In realtà è preferibile fare i workout virtuali avvalendoti del televisore, con uno schermo più grande.

Più pollici avrà il monitor, più avrai l’impressione di essere davvero con queste persone ad allenarti.

Inoltre, scegliere il televisore per i tuoi workout virtuali, ti aiuterà a non affaticare gli occhi ed il corpo.

7. Non dimenticare la playlist

Non c’è sport senza musica, è risaputo. Molto probabilmente, l’istruttore toglierà l’audio a tutti i partecipanti del workout virtuale, in modo da non far accavallare suoni e rumori. Questo per te sarà un grande vantaggio, infatti, potrai sfruttare la tua playlist motivatrice per la lezione di Zumba o di fitness.

WORKOUT-VIRTUALI2-960x547 Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo
WORKOUT VIRTUALI

8. Segui scrupolosamente il programma

Scegli il momento della giornata da dedicare al workout virtuale e fai in modo che sia sempre quello, ogni giorno. Nelle giornate più stressanti, concediti un’oretta di ginnastica dolce, come lo yoga, che ti permetterà di concludere la giornata in totale relax e nel modo più salutare possibile.

L’alterntiva, è quella di scegliere un allenamento cardio, così da poter scaricare tutte le tensioni e trasformarle in energia positiva, grazie alla dopamina e all’adrenalina.

Qualunque momento scegli, fai in modo che diventi un’abitudine, in modo da non rischiare di dimenticarti dell’allenamento!

9. Dopo il workout virtuale, concediti uno sfizio

Per essere motivato sempre e comunque, dovrai fare in modo che anche il cervello si senta gratificato dall’intensa sessione di esercizi. Offriti una ricompensa, come, ad esempio, un bagno caldo, oppure un’oretta per distrarti totalmente da tutto e da tutti.

10. Socializza, socializza più che puoi

Un workout virtuale non sarà mai come una lezione di gruppo nella vita reale, proprio per questo dovrai fare in modo di preservare l’aspetto sociale di tutto questo.

Sfruttare questo metodo, ti permetterà comunque di metterti in connessione con gli altri, superando qualsiasi tipo di distanza, sociale o logistica che sia.

Nulla potrà sostituire l’ebbrezza di trascorrere qualche ora in compagnia e, magari, restare dopo la lezione a chiacchierare. Però, fai in modo che nulla cambi, solo le modalità di socializzazione.

Scoprirai e conoscerai tantissime persone che renderanno subito più leggero e sopportabile tutta la situazione.

WORKOUT-VIRTUALI3-960x547 Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo
WORKOUT VIRTUALI

 

icon-stat Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo
Views All Time
237
icon-stat-today Workout virtuali: 10 tips per ottenere il massimo
Views Today
2