• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Lifestyle
Come aumentare la propria autostima

Come aumentare la propria autostima

Come aumentare la propria autostima? Questa è una delle domande più comuni. Vi siete mai sentiti talmente giù da pensare “non valgo niente”? Vi siete mai guardati allo specchio pensando “non mi piaccio”? Avete mai pensato di non poter raggiungere un obiettivo? Se la risposta è sì, è il momento di scacciare via i brutti pensieri e cominciare a credere di più in voi stessi! Come? Ecco una piccola guida per aumentare la propria autostima.

“Tu stesso, come chiunque altro nell’intero universo, meriti il tuo amore ed il tuo affetto”

Buddha

Cosa è l’autostima?

C’è un periodo, nella vita di ogni essere umano, nel quale si pensa di non essere abbastanza; problemi con lo studio, in amore, negli affari, portano spesso le persone a pensare di non valere niente e avere, di conseguenza, un crollo d’autostima. Quest’ultima non è solo l’amore per sé stessi, ma è anche la giusta percezione della nostra persona, non sempre facile da raggiungere, ma fondamentale per vivere una vita serena e in armonia.

C’è un grande lavoro dietro, tanto impegno, momenti spiacevoli e sicuramente attimi di sconforto; ciò non deve scoraggiare però le persone a percorrere questo tortuoso ma bellissimo percorso poiché la crescita dell’autostima porta a una rinascita personale ed emotiva, fisica e quindi esteriore ma anche e soprattutto interiore.

Come aumentare la propria autostima?

Il primo importante passo da compiere per aumentare la propria autostima è imparare a prendersi cura di sé, senza dare troppo peso a quello che gli altri pensano di noi o dei nostri progetti; bisogna acquisire una certa autonomia dal punto di vista emotivo e riuscire a percepire noi stessi come degni di aspirare a qualsiasi tipo di meta. Le critiche devono servire come motore di miglioramento e non come pretesto per abbatterci.

Molto spesso per aumentare l’autostima si compiono gesti quotidiani che possono, in parte, aiutare questo lungo processo… Ci si mette davanti allo specchio, si esprimono pensieri positivi su sé stessi riflettendo concezioni mirate in base alle esperienze vissute; è inutile quindi generalizzare ma è giusto trovare il modo di inculcare nella mente i pensieri positivi.

mirror-3864155_1280 Come aumentare la propria autostima

Gestire l’ansia, lo stress e le situazioni spiacevoli è una parte fondamentale per la crescita dell’autostima, anche se non sempre è facile farlo, anzi probabilmente questa è la parte più difficile di tutto il percorso. L’obiettivo è però quello di riuscire a distinguere ciò che può far bene all’anima e ciò che, invece, non vale nemmeno la pena prendere in considerazione.

È altrettanto importante non porsi limiti che ostacolano la crescita personale e sociale, ma soprattutto è fondamentale evitare di pensare troppo poiché la razionalizzazione porta proprio a porsi quei famosi paletti di cui tanto si parla.

Da sempre i complimenti sono il fulcro della vita e portano alla dipendenza dall’approvazione altrui; qualora questa non si manifestasse il problema sarebbe riconducibile unicamente ai difetti, proprio perché la mancanza di autostima porta a considerare solo questi ultimi senza pensare invece a quelli che sono i pregi, che possono essere valorizzati invece che mortificati. Essere sé stessi in tutto e per tutto è la cosa migliore alla quale si possa aspirare.

“Voler essere qualcun altro è uno spreco della persona che sei”

Marilyn Monroe

Uno dei passi fondamentali in questo percorso verso la ricerca di un soddisfacente livello di autostima è sicuramente quello dell’acquisizione di un sano egoismo che porta a pensare prima al proprio bene e poi a quello degli altri; lo scopo è quindi quello di voler bene prima di tutto a sé stessi e solo dopo al resto del mondo. Le persone che soffrono di bassa autostima spesso si focalizzano solamente sul bene altrui tralasciando la parte più importante ovvero la salute e il benessere del proprio corpo e della propria mente.

“Quando sei capace di applaudire te stesso, è molto più facile applaudire gli altri”

Denis Waitley

La conquista dell’autostima

Alla fine di questo lungo percorso vi sentirete sollevati, crederete di più nelle vostre capacità e non vi arrenderete di fronte alle difficoltà ma anzi, avrete la forza e soprattutto la volontà per cercare di combatterle e sconfiggerle. Non si può negare, l’acquisizione di una buona autostima richiede tempo ed è un percorso estremamente personale, ma che tutti quanti meritano di percorrere e soprattutto ciascuno merita di raggiungere l’obiettivo che si pone per poter condurre una vita serena, scrollarsi di dosso l’ansia e tutte le paure, poiché amarsi è una delle gioie della vita.

“Innamorati di te, della vita e dopo di chi vuoi”

Frida Kahlo

landscape-4572804_1280 Come aumentare la propria autostima

icon-stat Come aumentare la propria autostima
Views All Time
843
icon-stat-today Come aumentare la propria autostima
Views Today
1