Vintage Friday: 5 successi indimenticabili degli ABBA

Vintage Friday: 5 successi indimenticabili degli ABBA

Tra i gruppi musicali più famosi di sempre, ci sono sicuramente gli ABBA. Per il Vintage Friday, ricordiamo cinque canzoni degli ABBA.

cinque successi abba
Fonte foto: Wondernet Magazine

La voglia di ballare e di spensieratezza sono le colonne portanti della musica degli ABBA, il gruppo scandinavo con più successo di sempre.

Il gruppo nacque nel 1970 ed è composto da Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Agnetha Fältskog Anni-Frid Lyngstad. Fin da subito, le loro canzoni ottennero successo, ma la fama mondiale arrivò nel 1974, quando vinsero l’Eurovision Song Contest.

Il loro periodo d’oro fu tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, ma sono recentemente tornati sulla cresta dell’onda, grazie al musical Mamma Mia e Mamma Mia 2 – Ci risiamo.

Gli ABBA godono di un enorme successo anche nelle ultime generazioni: molte delle loro canzoni, infatti, sono utilizzatissime sui social come TikTok. Il grande successo li ha riportati in tour quest’anno, anche se solo attraverso ologrammi.

Perciò, vediamo 5 canzoni degli ABBA che amiamo.

Dancing Queen

Partiamo da uno dei più grandi successi del gruppo: Dancing Queen. La canzone fa parte dell’album Arrival e uscì come singolo nell’estate del 1976.
La canzone parla della “regina della festa”, che ogni venerdì sera esce in cerca di avventura. Il pezzo è un inno alla vita, ma con un velo di nostalgia nel ricordare i bei vecchi tempi.
Dancing Queen ebbe un successo strepitoso fin dalla sua uscita, arrivando in testa della classifica, non solo in Svezia, ma in tutto il mondo.
È stata scelta spesso come colonna sonora di diversi film e serie tv ed è stata coverizzata dagli U2, dai Sixpence None the Richer e da Kylie Minogue.

The Winner Takes it All

Passiamo ad un altro dei loro più grandi successi con The Winner Takes it All, primo estratto dall’album del 1980 Super Trouper.
La canzone è il frutto del divorzio tra due membri del gruppo e si concentra sul concetto che non ci siano mai né vincitori e né vinti. Si tratta di una power ballad intensa e commovente e, nel 1999, fu decretata da Channel Five come la migliore canzone del gruppo.

Waterloo

Waterloo è il primo singolo del gruppo svedese, tratto dall’album omonimo. Con questo brano, il gruppo svedese vinse l’Eurovision Song Contest nel 1974.
La canzone usa Waterloo come metafora per una ragazza che si arrende ad amare un ragazzo, così come fece Napoleone in quell’occasione
Waterloo ebbe un successo enorme, sia in Svezia che in tutta Europa e segnò l’inizio della loro carriera.

Gimme! Gimme! Gimme! (A Man after Midnight)

Tra i singoli più amati degli ABBA troviamo sicuramente anche Gimme! Gimme! Gimme! (A Man after Midnight), canzone pubblicata nel 1979 e inclusa nel Greatest Hits Vol.2 e in ABBA Gold.
Anche in questo caso, la protagonista della canzone è una ragazza che si sente sola e che desidera trovare l’amore.
La canzone riscattò il parziale insuccesso del singolo precedente, Voulez Vous, diventando una hit in Europa. Fu coverizzata da diversi artisti, come Cher nel 2018 e fu usato un campionamento della canzone da Madonna, nel suo singolo Hung Up.

Mamma Mia

Ovviamente non potevamo che terminare con Mamma Mia, probabilmente la canzone più famosa degli ABBA.
Il singolo fu pubblicato nel 1975, come estratto dall’album ABBA.
Il titolo della canzone si rifà all’esclamazione tipicamente italiana, usato in questo caso per indicare un innamoramento molto forte, nonostante i continui tradimenti del partner.
Mamma Mia uscì inizialmente in Australia e poi in Regno Unito, dove arrivò al primo posto delle classifiche, per poi arrivare in cima alle classifiche di tutto il mondo.

E voi quale canzone degli ABBA preferite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.