Orietta Berti, Sandra Milo e Mara Maionchi protagoniste di un nuovo imperdibile reality on the road

Orietta Berti, Sandra Milo e Mara Maionchi protagoniste di un nuovo imperdibile reality on the road

Quelle brave ragazze è un nuovo reality che racconta, in sei puntate inedite, un’avventurosa vacanza in Spagna a bordo di van rosa shocking leopardato di tre donne sprint nonostante i loro 248 anni: Orietta Berti, Sandra Milo e Mara Maionchi.

L’idea è nata dalla spregiudicata Mara Maionchi, grazie alla sua esperienza decennale e al suo infallibile istinto. La produttrice bolognese ha dichiarato di non aver avuto grosse difficoltà nel convincere le altre due protagoniste: Orietta Berti e Sandra Milo nonostante le reticenze iniziali ed è così nato “Quelle brave ragazze”

Un esperimento simile, che parlava di un viaggio compiuto da parte di celebrità non più giovanissime c’è già stato in passato, si intitolava  Meglio tardi che mai, andava in onda su RAI 2 e vedeva Claudio Lippi, Lando Buzzanca, Edoardo Vianello e Adriano Panatta in Giappone.

Ma questa volta le tre donzelle hanno promesso scintille e momenti da immortalare

Mara ha inoltre commentato, alla fine delle riprese :

“Ho scommesso su quello che volevo cinicamente intitolare Il Viaggio delle Vecchie e, a giudicare da come ci siamo divertite, ho vinto.”

Quelle brave ragazze, tra risate e scoperte

Il titolo del programma che sarà trasmesso da Sky TV da giovedì 19 Maggio già la dice lunga sulle dinamiche on the road.

Subito dopo la finale di Pechino express il pubblico potrà quindi godere di un nuovo viaggio, intrigante e divertente perché non è lecito pensare che le tre donne, nonostante l’età ( 78, 81 e 89 anni) si comportino da “brave ragazze” a tutti i costi.

In molti stanno già aspettando con ansia questa ventata di genuinità e simpatia.

Il fascino di Sandra , la genuinità di Orietta e i modi spicci ma diretti di Mara saranno in grado di dimostrare che la voglia di divertimento e la curiosità non hanno età.

In attesa di vederla all’opera scopriamo qualcosa in più sulle tre protagoniste

Quelle brave ragazze
Unimmagine del reality Fonte: Visumnews

Sandra Milo

Nata a Tunisi nel 1933 è sempre stata considerata un’icona di fascino e bellezza.

Come attrice è stata la musa del regista Federico Fellini ma nella sua lunga carriera è stata anche conduttrice e intrattenitrice.

Molti gli amori che le sono stati attribuiti nel corso degli anni, è stata sposata 4 volte e ha avuto 3 figli.

Sandra non ha mai nascosto il suo passato, talvolta turbolento e il suo rapporto burrascoso con alcuni degli uomini più importanti della sua vita arrivando anche a dichiarare apertamente di aver subito violenze e sopprusi.

Durante l’ultima puntata di domenica In dove le tre donne hanno raccontato la loro avventura professionale Orietta l’ha definita “La migliore” mentre Mara ha rivelato un incontro con un presunto Mago che ha predetto alla signora Milo un matrimonio entro l’anno.

Orietta Berti

Nata a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia, quasi 79 anni fa ( il 1 Giugno festeggerà il suo compleanno) è un’icona della musica italiana.

La voce potente e pulita che mantiene in forma grazie ai peperoncini, la sua autoironia, la curiosità e la disponibilità sono le sue armi vincenti. Numerosi i successi che ha inanellato tra brani storici come “Fin che la barca va” a sinergie professionali con colleghi apparentemente molto lontani da lei come Fedez e Achille Lauro con cui ha inciso “Mille” la scorsa estate.

Ha dichiarato che questo è stato il suo primo viaggio da sola, è abituata infatti a spostarsi per lavoro e il più delle volte è accompagnata da Osvaldo, compagno di vita, marito, supporto piscologico e amico, oltre ad essere il padre dei suoi figli.

Mara Maionchi

Diretta, irriverente, schietta e ironica . Produttrice discografica da decenni ma conosciuta dal grande pubblico soprattutto grazie alla sua partecipazione in veste di giudice ad X Factor e ad altri programmi televisivi ( indimenticabile la sua reazione davanti ad un’anguilla durante una puntata di Master Chef).

Bolognese, 81 anni compiuti nello scorso mese di aprile , un temperamento burbera ma un cuore d’oro. Ha recentemente raccontato la sua esperienza con la malattia e di come oggi ami ancor di più la vita e le sorprese che ogni giorno può regalarci

Pubblicato da Raffaella

Raffaella (Lella ) Dellea. Eclettica e curiosa, ama leggere, imparare, capire. Ha recentemente pubblicato un romance e segue personalmente la sezione dedicata a lettura e scrittura in un blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.