• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cinema
Come si girano le scene di sesso nei film? Ecco a voi il dietro alle quinte

Come si girano le scene di sesso nei film? Ecco a voi il dietro alle quinte

Vi siete mai chiesti come avvengono le riprese delle scene di sesso nei film?

Vi sarà capitato almeno un centinaio di volte di assistere a delle scene in cui i protagonisti si mostrano nudi, almeno in parte.

Le zone intime sono assolutamente taboo nelle riprese, almeno che non si scelga la visione di un film pornografico, tuttavia il seno e il fondoschiena non sono più considerati out nelle pellicole. Aspetto che crea un certo imbarazzo in alcuni attori.

Complici di una modernità cinematografica che si affaccia ad una cultura sempre più tollerante verso il sesso, i registri hanno carta bianca e abbastanza libertà di ripresa che sfruttano al meglio per rendere realistiche le scene ad alto tasso erotico.

Di certo vi sarà quindi capitato di essere colti da alcune curiosità circa il modus operandi delle riprese di determinate scene e vi sarà capitato di porgervi delle domande che hanno come comun denominatore questo dubbio:

gli attori lo fanno davvero?

La risposta ve la diamo subito ed è NO! Eppure sembra tutto così reale, non è così?

Quando le sequenze sono particolarmente bollenti esistono espedienti scenici che impediscono il contatto genitale, che non sempre bastano per rendere più piacevole il contesto.

Infatti quando le scene di sesso richiedono che ci sia uno stretto contatto fisico tra gli attori, il protagonista maschile indossa quello che nel gergo di Hollywood è noto come cock sock, un calzino copri-pene. I cock sock in genere hanno una corda per fare un nodo che tenga il tutto sufficientemente al chiuso e coprono anche lo scroto.

La protagonista femminile invece usa altri trucchetti per far sì che le sue parti intime non vengano messe in mostra e non entrino in alcun modo in contatto con il collega sul set. Il seno spesso è coperto dai pasties, simili a quelli usati dalle ballerine di burlesque, mentre per le parti basse adoperano dei tanga color carne che il regista, grazie a delle riprese mirate e a dei giochi di luce, riesce a nascondere molto bene. In altri casi la biancheria intima viene cancellata in post produzione.

sesso-3-320x219 Come si girano le scene di sesso nei film? Ecco a voi il dietro alle quinte
scene di sesso nei film – the web coffee

Gli attori si eccitano nelle scene di sesso nei film?

Tenendo sempre a mente che l’eccitazione sessuale non si attiva con il semplice schiocco di dita, è davvero difficile che un qualsiasi attore possa eccitarsi davanti anche ad una trentina di persone. Sul set di fatti sono presenti diverse figure, dal regista, al tecnico delle luci, al fonico ecc.

Spesso anzi gli attori devono prepararsi psicologicamente per affrontare una scena spinta. Di norma vengono lasciati da soli per qualche minuto, in modo che possano rilassarsi e prendere confidenza con la location. Altre volte, prima di una scena particolarmente “movimentata” in cui sono previsti ansimi e sospiri, entrambi gli attori devono correre per cinque minuti e gettarsi immediatamente nel letto col fiatone e il respiro corto.

Se non è poco eccitante tutto questo, possiamo aggiungere che alle volte per andare incontro all’imbarazzo degli attori, l’intera troupe gira la scena in mutande, per far sì che si sentano tutti “sulla stessa barca”.

E per il sudore post sesso?

Alle volte gli attori sono talmente sulle spine che sudano e tremano, ma se questo non dovesse accadere, sappiate che mentre i due protagonisti si stanno scambiando appassionate e finte effusioni, attorno a loro qualcuno della troupe li nebulizza di acqua di rose e glicerina.

Gli attori possono improvvisare?

Di per sé è già molto complicato fingere di fare sesso con decine di persone che ti osservano a braccia incrociate, figuriamoci improvvisare con un regista che durante la scena si siede accanto al letto e dica “adesso girati di qui”, “ansima più forte”, “guardala intensamente” e così via.

Inoltre una scena di pochi secondi richiede fino a 6 ore di riprese, quindi difficilmente il regista consente agli attori ampio margine di spazio per improvvisare.

Clausole contrattuali relative alle scene di sesso nei film

Esistono delle specifiche clausole contrattuali relative alle scene di sesso. Si chiamano nudity rider e sono molto dettagliate. I nudity rider stabiliscono il numero massimo di persone consentite sul set durante le riprese di certe scene, delle parti di corpo visibili. Queste clausole regolano anche le scene girate con controfigure, usate e volute da alcuni attori. I nudity rider prevedono anche indicazioni su cosa fare delle scene girate ma non inserite nel film, che si cerca di eliminare.

Sta infine agli attori decidere cosa vogliono e sta ai loro agenti riuscire a imporre ogni loro richiesta.

 

 

 

icon-stat Come si girano le scene di sesso nei film? Ecco a voi il dietro alle quinte
Views All Time
1289
icon-stat-today Come si girano le scene di sesso nei film? Ecco a voi il dietro alle quinte
Views Today
1