Cinema

Malcolm e Marie: amore e dipendenza

Malcolm e Marie

Malcolm e Marie è la nuova rivelazione di Netflix. “Questa non è una storia d’amore. Questa è la storia dell’amore”. È questa la premessa del nuovo film, Malcolm & Marie, scritto e diretto da Sam Levinson, da un’idea dell’attrice protagonista Zendaya. Già nota per il ruolo nella serie Euphoria, dello stesso regista, la giovane promessa ha deciso di buttarsi a capofitto in questo progetto che ha coinvolto parte del cast della serie tv HBO, le cui riprese sono state interrotte a causa dell’emergenza covid. Al fianco di Zendaya in questo dramma romantico si trova John David Washington. I due protagonisti sono anche co-produttori della pellicola.

 

Malcolm e Marie: la trama

Malcolm e Marie ha debuttato su Netflix il 5 febbraio 2021 e già si parla, secondo alcune indiscrezioni, di una possibile candidatura agli Oscar 2021. Malcolm e Marie è il primo film girato interamente durante la pandemia. Il cast e la troupe, per tutta la durata delle riprese, durate circa due settimane, sono rimasti isolati dopo una preventiva quarantena.

La trama è molto semplice: un giovane regista e la sua compagna, aspirante attrice con un passato turbolento fatto di droga, tornano a casa dopo la premiere del nuovo film di Malcolm, Imani. Nonostante egli creda di poter festeggiare il successo della pellicola insieme alla sua partner, ha inizio una lite che si protrarrà per tutta la notte, portando alla luce le crepe di una storia di possessione e dipendenza, ma soprattutto di cose non dette.

 

36fedb240e6ba3b5d289d2f436a8964f-320x480 Malcolm e Marie: amore e dipendenza

 

La scelta di girare il film in bianco e nero rende le emozioni presenti all’interno della pellicola ancora più accentuate, proprio per simboleggiare la diversità, soprattutto caratteriale, dei protagonisti e il binomio costantemente ripetuto nel film, cinema/amore. Malcolm è un giovane regista, intelligente, egocentrico e attratto dal cinema e dai rapporti complicati; Marie, invece, è affascinante, ma anche fragile e con un passato complicato.

Un amore turbolento

Un grazie mancato per Marie, alla premiere del film di Malcolm, scatenerà la lite che si porterà avanti per tutta la notte. Tra dialoghi disarmanti e monologhi estenuanti porterà alla luce le vere problematiche della coppia e della loro relazione. Un amore grande ma disfunzionale, costituito da una inesistente comunicazione.

È una storia d’amore complicata, una storia di dipendenza affettiva e di amore disfunzionale che porta la coppia a ferirsi continuamente e un attimo dopo a scambiarsi effusioni ridendo insieme delle piccole cose. Sono due anime e due corpi che mai riescono a fondersi completamente. Si accorgono che l’amore non basta se mancano tutti gli altri elementi che compongono una relazione. Tutta l’essenza del film è, forse, racchiusa nell’ultimo monologo di Zendaya, straziante ma allo stesso tempo rivelatorio.

 

662aea8b277a0b87b88a2140fca17ee9-320x213 Malcolm e Marie: amore e dipendenza

 

Malcolm e Marie è un omaggio alle grandi storie d’amore hollywodiane attraverso la rappresentazione in bianco e nero, che racconta la storia dell’amore, non sempre semplice e fatto anche di momenti bui. La pellicola mette in risalto le problematiche di un amore così forte ma allo stesso tempo così complicato.

icon-stat Malcolm e Marie: amore e dipendenza
Views All Time
210
icon-stat-today Malcolm e Marie: amore e dipendenza
Views Today
2