• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Cucina
Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Ciao a tutti Webcoffiani!

In pieno tema e spirito natalizio, prepareremo insieme dei buonissimi biscotti di natale!

Sperando che abbiate passato tutti dei bei giorni di festa nonostante il periodo storico difficile data la pandemia, a casa mia è tradizione preparare questi deliziosi biscotti al burro adatti ad ogni occasione.

Io utilizzerò delle formine che richiamano appositamente il natale, ma potrete sbizzarrirvi in base ai vostri gusti e fantasia.

bake-1786926_1920-960x647 Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale

 

Biscotti di natale

Preparazione: circa 30 minuti

Cottura: 15 minuti

Difficoltà: Bassa

Costo: Basso

Porzioni: circa 30 biscotti

Ingredienti per i nostri biscotti di natale

  • 300 g di farina
  • 2 uova fredde da frigo
  • 120 g di zucchero
  • 150 g di burro freddo
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione dei biscotti di natale

Io per la preparazione dei nostri biscotti di natale impasterò a mano perchè non sono provvista di una planetaria ma, se voi la aveste, potete seguire tutti i passaggi come da ricetta e azionare l’impastatrice.

Cominciamo mettendo in una ciotola ampia la farina, lo zucchero le uova, il burro tagliato e pezzettini, la scorza di limone, un pizzico di sale e il lievito.

bake-599521_1920-960x640 Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale

 

Il tutto va lavorato con la punta delle dita perchè l’impasto non deve rischiare di scaldarsi, proprio per questo motivo sarebbe meglio non utilizzare i palmi come si farebbe normalmente in un impasto per altre preparazioni.

Procedete in questo modo finché non otterrete un frolla ben liscia e umida.

Una volta ottenuto il risultato create una sorta di sfera, avvolgetela in un pezzo di pellicola per alimenti e riponetela in frigorifero per minimo mezzora.

Nel frattempo vi consiglio di accendere il forno in modalità ventilata a 180 gradi così il forno sarà già pronto per cuocere i biscotti.

Trascorso il tempo di riposo possiamo cominciare a stendere la nostra frolla. Al bisogno spargiamo sul piano di lavoro un pò di farina per non rischiare che si attacchi.

La frolla dovrà essere spessa circa un centimetro, poi possiamo cominciare a creare i biscotti con le formine natalizie.

20201224_160627-e1609095018532-932x1440 Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale

Foto di Annamaria Benvenuti

 

Inforniamo su una teglia coperta di carta forno a 180 gradi per 15 minuti e i vostri biscotti saranno pronti!

20201224_163511-e1609094892783-960x1336 Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale

Foto di Annamaria Benvenuti

 

Lasciateli raffreddare e cospargeteli di zucchero a velo.

Curiosità sui biscotti di natale

Con questa preparazione potrete spaziare con la fantasia specialmente una volta realizzati.

Una valida alternativa al classico zucchero a velo, che diverte grandi e bambini, è la creazione della glassa con il quale guarnire ed impreziosire i nostri biscotti.

Io ho provato a guarnirne qualcuno con la glassa all’acqua che si prepara con tre semplici ingredienti: zucchero a velo, acqua bollente e, in base al bisogno, qualche goccia di colorante.

E’ necessario unire i primi due e mescolarli fino ad ottenere un composto denso e liscio e poi colorarlo a piacimento.

Potrete procedere con la decorazione una volta che i biscotti si saranno raffreddati. Per distribuire la glassa uniformemente potrete aiutarvi con uno stuzzicandenti.

cookies-5809181_1920-960x678 Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale

 

Lo sapevate che i biscotti di natale hanno una storia?

Durante il periodo natalizio nell’antichità, si era soliti preparare del pane che secondo la credenza popolare aveva la funzione di scacciare i demoni e proteggere le anime dei defunti.

Con l’arrivo del cristianesimo, il famoso panettone della tradizione tedesca sostituì questo pane portafortuna.

Essendo un dolce complesso e dagli ingredienti costosi per questi tempi, poteva essere acquistato solo da persone appartenenti all’aristocrazia.

Mentre le famiglie meno agiate, lo preparavano in casa ma in piccole porzioni a causa delle difficoltà economiche.

In alternativa, sono così nati i primi biscotti delle feste natalizie in modo che non ci fossero differenze sociali perchè alla portata economica di tutti.

Oggi quando li prepariamo non si evidenziano differenze sociali o economiche, ma le persone si uniscono in questa preparazione che scalda il cuore.

cookies-5773812_1920-960x640 Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!

Biscotti di natale

 

icon-stat Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!
Views All Time
250
icon-stat-today Biscotti di natale: la ricetta per non sbagliare!
Views Today
1