1 Dicembre 2020
nuova collezione gucci

Nuova collezione Gucci: una mini-serie per presentarla

“L’eleganza è come le buone maniere. Non puoi essere educato solo il mercoledì o il giovedì. Se sei elegante, dovresti esserlo ogni giorno della settimana. Se non lo sei, allora è un’altra questione.”

-Aldo Gucci

Nuova collezione Gucci: un protagonista per ogni puntata

Il marchio Gucci si è da sempre contraddistinto all’interno del mondo della moda per la sua eleganza e le sue innovazioni. Nemmeno sta volta, infatti, ha fallito!

La nuova collezione Gucci, infatti, verrà presentata attraverso una mini-serie, girata a Roma. “Ouverture of Something that Never Ended”, questo il nome, sarà presentata attraverso sette episodi, che andranno in scena durante il Gucci Fest, dal 16 al 22 novembre.

Alessandro Michele, direttore creativo del marchio dal 2015, ha dichiarato che la scelta di presentare la nuova collezione Gucci in modo così inusuale non è, affatto, casuale: la sua idea è quella di dar vita a nuove forme di presentazione delle sue creazioni, che siano vicine alla sua stessa vocazione espressiva e che vadano oltre le regole ed i generi.

In particolare, nella nuova collezione Gucci, ogni episodio avrà un protagonista che rappresenta a pieno la sua visione. Tra questi sette, Alessandro Michele ha scelto Harry Styles, Billie Eilish e Florence Welch.

Ma perché proprio loro? Scopriamolo insieme!

Harry Styles contro la #toxicmasculinity

nuova collezione gucci
nuova-collezione-gucci-mini-serie

Harry Styles e Gucci hanno un rapporto consolidato, ormai, da anni. Basti pensare alla campagna “Gucci Tailoring” del 2018, al Red Carpet del Met Gala 2019 o, ancora, alla campagna “Gucci Cruise 2020”!

All’insegna del legame professionale e di amicizia tra il cantante e Alessandro Michele, c’è la condivisione di valori che vanno bel oltre la moda e lo stile. Il direttore creativo, infatti, sceglie spesso e volentieri Harry come volto delle sue campagne in quanto, quest’ultimo, è ormai l’esempio di uno stile che supera lo stereotipo di genere ed elimina la mascolinità tossica. Non a caso, dentro e fuori dal palco, il cantante indossa completi color pastello o a stampe, gioielli ed orecchini, smalto alle unghie.

Insomma, Harry Styles e Gucci si fanno portavoce di una generazione genderless che vuole abbattere i tabù imposti dalla società, attraverso un messaggio chiaro e conciso: non avere paura di mostrare ciò che sei!

Billie Eilish icona millennial

nuova collezione gucci
nuova-collezione-gucci-mini-serie

Il legame tra Billie Eilish e Gucci nasce poco tempo fa ma si sta consolidando sempre di più. In occasione dei Grammy Awards, ad esempio, la cantante si è presentata sul Red Carpet vestita completamente Gucci (persino le unghie con il logo).

Circa un mese fa, invece, il video della Campagna “Gucci Epilogue” ha aperto il primo concerto live-streaming di Billie. Attraverso le varie clip, in particolare, la cantante ed Alessandro Michele hanno voluto trasmettere dei messaggi sociali seri ed importanti, tra i quali l’invito alle persone di andare a votare.

In generale, dunque, Billie Eilish e Gucci hanno permesso alla moda di raggiungere un ampio pubblico ed è per questo che lo stilista l’ha scelta come protagonista di una delle sette puntate. Non a caso, la cantante diciottenne è diventata una vera e propria icona della generazione millennial e, attraverso la nuova collezione Gucci, potrà continuare a trasmettere l’idea secondo la quale nessuno ha il diritto di giudicarci, tanto meno per il nostro stile.

Florence Welch regina Bohémien

nuova collezione gucci
nuova-collezione-gucci-mini-serie

Tra Florence Welch e Gucci vi è un vero e proprio rapporto d’amore. La loro collaborazione, infatti, dura ormai da tempo e non sembra fermarsi.

In particolare, il celebre marchio ha scelto Florence come testimonial della Campagna dedicata ai gioielli, la quale ha posato all’interno di una carrozza in legno mentre indossava dei caftani in velluto e i classici gioielli Gucci.

La leader dei Florence and The Machine, quindi, è una vera e propria icona bohémien che, attraverso la sua eleganza, riesce a conquistare chiunque. A tal proposito, Alessandro Michele l’ha scelta per la presentazione della nuova collezione Gucci: incarna, a pieno, il suo obbiettivo di rievocare delle epoche passate con un tocco etnico.

La nuova collezione Gucci, dunque, va ben oltre il settore della moda. Attraverso i suoi protagonisti, infatti, veicola dei messaggi efficaci e diretti con l’obbiettivo di rompere gli stereotipi imposti della società odierna.

 

Non vediamo l’ora di vederla, e voi?

Views All Time
Views All Time
208
Views Today
Views Today
3