1 Dicembre 2020
Sabrina Ciancia: bozzetto vincitore del contest

Sabrina Ciancia: bozzetto vincitore del contest

Sabrina Ciancia: il sogno della moda nel 2020

Numerosi sono i giovani con il sogno della moda, per questo motivo Giovani stilisti italiani ha lanciato un contest online a tema Royal Wedding per dare la possibilità ai nostri giovani stilisti di trovare un posto nel mondo della moda.

La prima classificata del contest è Sabrina Ciancia, ha il sogno della moda fin dalla tenera età.

Sabrina ci racconta, infatti, che da piccola amava giocare con le Barbie perché le usava come modelle, realizzando loro degli abiti avvalendosi solo di quello che aveva a disposizione, dai tovaglioli a pezzi di stoffa vari. Spesso alle Barbie preferiva vestire sua sorella con lenzuola e altri tessuti, divertendosi a creare per lei numerosi vestiti.

Il percorso di studi di Sabrina Ciancia

Sabrina Ciancia: bozzetto vincitore del contest
Sabrina Ciancia: bozzetto vincitore del contest

Sabrina avrebbe tanto voluto coltivare questo suo desiderio che l’avrebbe condotta nel mondo della moda rendendolo qualcosa di più di un semplice sogno. Le sarebbe piaciuto, infatti, studiare fashion design o frequentare un liceo artistico. I suoi genitori, però, non erano d’accordo e l’hanno indirizzata ad un liceo scientifico che a fatica ha concluso.

Conclusi gli studi superiori avrebbe voluto frequentare una scuola di moda, il Polimoda di Firenze che, però, aveva una retta annua che si aggirava sugli 8000 mila euro. Anche in questo caso non ha avuto il supporto dei genitori. Sabrina si è iscritta, quindi, ad economia per compiacere la madre commercialista. Ma dopo un anno e pochi esami sostenuti ha realizzato ufficialmente che economia non era la sua strada.

Oltre la moda

Il percorso lavorativo di Sabrina Ciancia inizia con un lavoro come commessa prima, e barista poi. Con i primi guadagni decise di iscriversi ad un corso di modellistica e sartoria su misura.

Finalmente libera di fare ciò che ha sempre sognato, scoprendo anche di esserne molto portata. Successivamente ha collaborato con un’atelier per la creazione di abiti per piccole sfilate. Nel 2017 si trasferisce a Bologna dove inizia subito a lavorare come addetta vendita in Coop.

Con i primi veri stipendi ha deciso di frequentare una scuola di moda, la Next Fashion School. Ha frequentato un corso di 3 anni in fashion global design, dove ha imparato la modellistica industriale, la sartoria e lo stile utilizzando per la prima volta anche programmi come Photoshop, illustrator e il Cad per la modellistica.

Ha conseguito il diploma con il massimo dei voti nel luglio 2020. La pandemia, però, non le ha permesso di fare la sfilata di fine anno, privandola di presentare la sua piccola collezione alle aziende e ai giornalisti che di solito partecipano all’evento, sfumando in un certo senso il suo sogno della moda.

La cosa che più le dispiace è che probabilmente nonostante tutto l’impegno, i sacrifici per essere formata ed essere finalmente all’altezza di proporsi ad una azienda, a causa della pandemia non potrà trovare il lavoro dei suoi sogni. Oggi, infatti, ha 31 anni e fa la salumiera in coop e dopo centinaia di cv inviati ormai le sembra l’unica prospettiva di lavoro possibile.

L’opportunità per Sabrina Ciancia

Sabrina Ciancia: bozzetto vincitore del contest
Sabrina Ciancia: bozzetto vincitore del contest

La decisione di partecipare al contest è avvenuta perché nel tempo libero continua a disegnare e a coltivare la sua passione più grande. L’opportunità del contest si è presentata come un fulmine a ciel sereno e Sabrina non si è lasciata sfuggire l’occasione. È contenta di aver vinto, perché grazie al contest ha trovato un po’ di gratificazione in questo periodo un po’ grigio.

Per disegnare il vestito vincente si è fatta ispirare dalla sua immaginazione. Si tratta infatti del primo vestito che le è venuto in mente appena ha pensato a cosa creare. Per il futuro si augura di lavorare in qualche azienda avviata come modellista o designer, facendo una giusta esperienza che la porterà, poi, a creare un giorno un suo brand.

Un messaggio per tutti i lettori di The Web Coffee

“Se la vostra passione è la moda, lottate sempre per realizzare il vostro sogno. Non lasciatevi abbattere da chi dice che la moda non può essere un mestiere. Poter studiare moda è una fortuna ma, soprattutto, un investimento. In questo momento non è facile trovare un impiego ma l’idea di avere un mestiere così bello tra le mani, l’idea di poter creare un capo semplicemente utilizzando le mani non ha prezzo. La moda non è inutile come molte persone credono, è alla base della nostra vita.” (Sabrina Ciancia)

Views All Time
Views All Time
247
Views Today
Views Today
2