• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Attualità
Harry Potter at Home: la Rowling e il suo maghetto contro il coronavirus

Harry Potter at Home: la Rowling e il suo maghetto contro il coronavirus

Harry Potter at Home: un nuovo modo di combattere la quarantena

È da ormai un mese che è cominciata la quarantena preventiva, in seguito ai decreti amministrativi del governo, a causa dell’emergenza dovuta al Covid19. Il coronavirus è piombato nelle nostre vite all’improvviso, interrompendole bruscamente. Le scuole e le università sono chiuse fino a data da destinarsi, la maggior parte dei lavoratori deve portare avanti la propria attività in smart working. Per non parlare del personale sanitario, sempre in prima fila per aiutare a fronteggiare il “nemico“. In molti si sono mobilitati per favorire il più possibile svago e attività da casa. Tra questi, anche la nota autrice inglese J.K. Rowling, la mamma, se così si può dire, di Harry Potter.

Harry Potter at Home, come vivere Hogwarts… restando a casa

L’autrice la cui penna ha creato l’universo fantasy più popolare degli ultimi decenni, ha deciso di sfruttare il suo maghetto per allietare i fan in questo periodo difficile. All’interno del Wizarding World, il sito interamente dedicato ad Harry Potter, ha creato Harry Potter at Home, in collaborazione con Pottermore Publishing and Scholastic, Bloomsbury e Overdrive. Si tratta di uno spazio pensato come piccolo rifugio virtuale, che può essere sfruttato anche dagli insegnanti per aggiungere un pizzico di magia alla propria didattica.

Caratteristiche e peculiarità

Il sito, in cui è possibile accedere utilizzando i dati del ormai compianto Pottermore, o quelli di Wizarding World direttamente, è ricco di contenuti e interattività. In primis, è possibile effettuare lo smistamento del cappello parlante in una delle quattro case di Hogwarts: Grifondoro, Serpeverde, Corvonero e Tassorosso. Successivamente, si potrà scoprire la qual è la propria bacchetta magica e vedere quale animale è il proprio patronus. Ma oltre a questi quiz, che in molti già conosceranno, saranno disponibili video che propongono attività da fare in casa, puzzle a tema e test sulla conoscenza del mondo di Harry Potter.

Su Harry Potter at Home, grazie ad Audible, sarà messo a disposizione l’audiolibro di Harry Potter e la Pietra Filosofale. Attualmente si può ascoltare in sei lingue, ma a breve sarà reso possibile il download in 20 lingue differenti. Un pensiero è stato fatto anche agli insegnanti che si avvalgono della didattica online. Per loro, ci sarà l’accesso a tutti e sette i libri della saga, per poter fare delle letture insieme ai propri alunni.

Insomma, ce n’è per tutti. E voi cosa pensate del progetto? Eravate già iscritti a Pottermore o su Wizarding World? Avete già provato Harry Potter at Home? Fateci sapere le vostre impressioni!

icon-stat Harry Potter at Home: la Rowling e il suo maghetto contro il coronavirus
Views All Time
373
icon-stat-today Harry Potter at Home: la Rowling e il suo maghetto contro il coronavirus
Views Today
1