1 Dicembre 2020
milano fashion week

Milano Fashion Week

Milano Fashion Week Men 2020: gli stili che hanno già innovato il decennio

La Milano Fashion Week 2020 si è chiusa appena tre giorni fa, ma rimangono ancora ben impressi negli occhi degli spettatori gli outfit che si sono alternati sulla passerella più in voga della moda nostrana. Centinaia di modelli hanno avuto la possibilità di vestire dei concept innovativi, che cercano di almagamare stili agli antipodi o di rivoluzionare la tradizione della moda uomo, ispirandosi alla vita di tutti i giorni.

Il main event, tenutasi tra il 10 e il 14 gennaio, ha visto sfilare in passerella la bellezza di 77 collezioni di moda, suddivise nei vari appuntamenti. Le più prestigiose, naturalmente, sono le sfilate: appuntamenti aperti al grande pubblico dove i modelli più apprezzati del mondo mettono in risalto le creazioni degli stilisti.

Vi saranno anche ben 46 presentazioni di nuove collezioni, 5 presentazioni su appuntamento e altri 22 eventi di varia natura.

La grande varietà di eventi che una manifestazione imponente come la Milano Fashion Week è in grado di avere in dote è sintomo del suo stesso prestigio. La festa celebrata nella Capitale della moda italiana è un evento a dir poco irrinunciabile. Ormai, il termine ultimo è trascorso, ma per far montare la voglia di partecipare alla prossima edizione proponiamo i nomi dei principali eventi in calendario.

Marchi prestigiosi, abiti magnifici e moderni, combinazioni di gusti, stili e tradizioni al di là di ogni possibile premonizione. Questo e molto altro si è alternato nella passerella più glamour del Bel Paese.

L’evento, naturalmente, ha avuto la collaborazione, fondamentale, della Camera della Moda di Milano.

 

D&G: moda uomo tra mestieri e lavori alla Milano Fashion Week 2020

Quella offerta sulla passerella della Milano Fashion Week 2020 è una linea di abiti decisamente poco ortodossa, come vuole la tradizione del marchio milanese. La tematica messa al centro della scena è stata quella dell’uomo al lavoro, con una costante ricerca del connubio perfetto tra accessori da lavoro ed abiti comodi e pratici, ma eleganti e appariscenti.

Sicuramente, è interessante il concetto attribuito ad ogni outfit, perché ogni sfumatura è ricamata a mano, in una costante ricerca della massima personalizzazione e dell’unicità, valore fondamentale per i due stilisti. Tra pellicce, tute da lavoro e salopette, D&G si è proiettata un nuovo concept artistico ispirato alla vita di tutti i giorni, rivoluzionandolo completamente. Come da loro stile.

Emporio Armani, novità e la tradizione in passerella a braccetto

Aggressivo, innovativo e magnetico. Emporio Armani in questa edizione 2020 della MFW Men ha deciso di trasformare il classico abbigliamento uomo, rendendo dei capi classici innovativi grazie all’utilizzo di tessuti stravaganti. I due colori principali che dominano la scena sono il rosso ed il nero, che offrono un taglio “pulito e netto” alla linea “classic pro” firmata EA.

Desquered2 compie 25 anni: grande festa per il quarto di secolo

Di solito, il termine “restare in mutande” non indica nulla di buono, ma per il marchio desquered2 significa innovazione. E’ così che esordiscono in passerella i jeans doppi slacciati, grande novità per il lancio della collezione maschile che celebra i venticinque anni di attività del marchio dei fratelli Caten.

Un continuo rincorrersi di stili in contrapposizione. Passeggiano, così, sulle passerelle della Milano Fashion Week Men 2020 pantaloni in lattice, Montgomery corti e camicie da boscaiolo. Uno stile decisamente iconico, riconoscibile e giovanile, che tradisce la tradizione dell’eleganza per sposarsi con un outfit decisamente più sportivo. Un’alchimia di stile e comodità.
milano fashion week
Il prossimo appuntamento in calendario con la Milano Fashion Week Men è in programma per settembre, quarantena permettendo. Sarà un edizione all’insegna del riscatto e della ribalta, dove gli stilisti potranno sfoggiare il risultato di mesi di reclusione. Il mondo si è fermato, ma questo non ha impedito alle grandi menti di elaborare, innovare e rinnovare.

Views All Time
Views All Time
167
Views Today
Views Today
1