Giornata Mondiale del Diabete: 14 novembre 2019

diabete

Subdolo, silente e pieno di problemi annessi: è il diabete.

Il diabete è una malattia che colpisce milioni di persone nel mondo. Negli ultimi tempi si tende a dare maggiore informazione e fornire eventuali consigli utili su come “gestire” questa patologia, sulle cure standard e sperimentali, sullo stile di vita da adottare, sulla prevenzione.

Cosa è il diabete?

Il diabete può avere diverse forme, vediamo quali.

  • Diabete di tipo 1: è conosciuto come diabete giovanile, si manifesta prevalentemente tra i 6 mesi e i 25 anni, in questo caso l’insulina non viene più prodotta dall’organismo. L’insulina serve a regolare il metabolismo del glucosio, infatti l’unica terapia è l’insulina multiiniettiva o con microinfusore.

  • Diabete di tipo 2: definito anche alimentare o dell’adulto, si cura con farmaci orali o insulina. Necessita di una diagnosi precoce. In Italia ne soffrono circa quattro milioni di cittadini. E’ coadiuvante nella cura una corretta alimentazione. Avere uno stila di vita sano può essere di prevenzione.
  • Diabete gestazionale : è quello che si manifesta in gravidanza e regredisce a termine di questa, la terapia è la dieta, in alcuni casi si ricorre all’insulina.

Le altre forme, meno conosciute sono:

  • LADA (Latent Autoimmune Diabetes in Adults) : è una forma di diabete autoimmune che lentamente evolve in insulino-dipendenza.
  • MODY (Maturity Onset Diabetes of the Young): sono rare forme di diabete in cui è presente l’iperglicemia, trasmissimile per via genetica.

La Giornata Mondiale del Diabete è oggi 14 novembre ( World Diabetes Day) è stata istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation (IDF) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Cade in questa data perché è il giorno di nascita di Frederik Banting, che ha scoperto l’insulina insieme a Charles Best nel 1922

Visto l’aumento di diagnosi di tale patologia, si è scelto di dedicare una giornata al diabete per dare, appunto la giusta informazione in modo che si possa in qualche modo prevenire la malattia o almeno che venga fatta una diagnosi precoce.

In Italia la GMD ( giornata mondiale del diabete) è organizzata da Diabete Italia che si occupa di programmare gli eventi , infatti nomina i coordinatori per le diverse regioni a cui è possibile rivolgersi per l’organizzazione a livello locale.

Anche quest’anno in Italia sono state organizzate diverse manifestazioni che hanno come tema Famiglia e Diabete.

Fonte: diabeteitalia.it ;