• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Viaggi
Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni

Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni

Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni

Atene, capitale della Grecia e città dal grande patrimonio culturale. Ogni sua strada parla di Storia: ecco come scoprirla in tre giorni. Una volta esplorati, non potrete fare a meno di innamorarvi di questi luoghi incredibili.

GIORNO UNO: L’ACROPOLI DI ATENE, PLAKA E MONASTIRAKI

Come non cominciare la vostra visita ad Atene da quello che è il simbolo della capitale greca: l’Acropoli. L’area sacra dell’antica città greca svetta sulla collina omonima, maestosa nonostante lo scorrere del tempo. Preparatevi a una scarpinata in salita per arrivare al Partenone e all’Eretteo; lungo la strada potrete tuttavia vedere edifici di grande importanza storica come il Teatro di Dioniso e l’Odeon di Erode Attico.

acropolis-12044__340 Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni
da pixabay

Nel pomeriggio passeggiate tra le strade di due dei quartieri più belli di Atene, Plaka e Monastiraki. Il primo è caratterizzato da vie strette e pittoresche, case colorate e piante. Il secondo è noto soprattutto per il mercato delle pulci: uscendo dalle vie principali ci si imbatte in negozietti davvero interessanti. Occhi aperti anche per i luoghi storici: in questo quartiere la storia greco-romana riserva grandi soprese, come il Foro Romano.

La sera passeggiate lungo la via dove si concentrano gli artisti di strada con una magnifica vista sull’Acropoli: la Dionysiou Aeropagitou.

GIORNO DUE: I MUSEI DI ATENE, PIAZZA SYNTAGMA E NATIONAL GARDEN

Iniziate la giornata con i due musei più importanti di Atene, il Museo dell’Acropoli e il Museo Archeologico. Il primo è nuovo, magnificamente allestito e con una vista mozzafiato sulla parte alta della città: è assolutamente un museo da vedere almeno una volta nella vita. Il secondo è un museo più classico ma condensa alcuni dei pezzi più importanti di storia antica: merita una visita anche soltanto per la splendida Maschera di Agamennone.

Concludete la giornata con una passeggiata nella zona di piazza Syntagma, dove ogni ora è possibile assistere al tradizionale cambio della guardia. Nella zona ci sono anche i Giardini di Atene, con un piccolo zoo, una grande varietà di piante, edifici di vario genere e zone di grande relax.

athens-1126432__340 Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni
da pixabay

Con i Giardini confina il Tempio di Zeus, che al tramonto offre uno scenario spettacolare.

GIORNO TRE: LA COLLINA DEL LICABETTO E IL PIREO

Dedicate il terzo giorno alle zone meno urbane della città.

Dalla collina del Licabetto, a cui si accede con una carinissima funicolare, c’è una vista mozzafiato sull’Acropoli. Vi sembrerà all’improvviso di trovarvi in una cartolina! Nella zona troverete anche ristoranti e bar, ma il consiglio è quello di godervi un pic nic con una pita gyros o dei souvlaki take away.

Nel pomeriggio spostatevi nella zona del Pireo, il porto di Atene. Da qui, con una breve corsa di tram potrete passare un piacevole pomeriggio al mare, scegliendo tra spiagge libere o bagni attrezzati. Acqua cristallina, sole splendente e cielo azzurro: come rinunciarvi? Se rimanete in zona la sera, poi, nella stagione estiva la zona si anima e diventa centro della vita notturna di Atene!

In questo modo, non potrete dire di aver visto tutto quello che questa magnifica città ha da offrire, ma di certo ne avrete avuto un assaggio più che soddisfacente. Provare per credere!

icon-stat Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni
Views All Time
456
icon-stat-today Atene: itinerario per visitare la città in tre giorni
Views Today
1