Cosa è l’aura e come purificarla?

Cosa è l’aura e come purificarla?

Cosa ti racconta la tua aura?

Una aura non è costante, ma muta, riflettendo come sei in quel momento a livello energetico. Oltre a riflettere emozioni e pensieri, essa mostrerà anche speranze, aspirazioni ed esperienze.

L’aura ha dei colori che fluttuano e si correlano allo stato attuale. Per la maggior parte, le auree non possono essere viste ad occhio nudo, ma possono essere sentite o vissute. Altri individui, molto più sensibili, possono addirittura vederne tutti gli strati.

Essendo un vero campo elettromagnetico, è possibile fotografarla con l’aiuto di una fotocamera che registra il campo su una pellicola, tramite vibrazioni.

Quali sono i colori dell’aura?

Ogni colore in un’aura, ha un significato diverso e può essere quasi messo in correlazione ai sette chakra. 

  • Aura porpora

Il colore porpora rappresenta un’energia magica e, nello specifico, sta a significare compassione, sensibilità e capacità di manifestarsi. Dall’altra parte, l’aura porpora o viola, rappresenta una estrema necessità di riposare.

  • Aura blu

L’azzurro è il colore che si collega alla gola, quindi sta a rappresentare la comunicazione, l’espressione di sè e la verità. Corrisponde al chakra del terzo occhio, che indica la chiarezza e focalizzazione mentale ed interiore.

  • Aura magenta

Il magenta si compone da una miscela di rosso, viola e blu. Questa è un’aura speciale, rara e non si trova nello spettro visibile della luce e rappresenta la creatività.

  • Aura verde

Il colore verde è il centro del cuore, e rappresenta il cambiamento e la crescita. Molto spesso, infatti, infermieri, insegnanti e genitori hanno un’aura verde.

  • Aura rosa

Anche se sia molto raro avere il rosa nella propria aura, questa si può paragonare alle vibrazioni che si trovano nel verde. Infatti, chi ha questa sfumatura, è una persona gentile, compassionevole e amorevole. Un’aura rosa sta a significare che c’è tanto amore da dare.

  • Aura Gialla

Il giallo rappresenta l’energia che il chakra solare contiene. Questa è l’aura del divertimento, dell’energia e dell’ottimismo. Chi ha un’aura con il giallo, è una persona allegra, solare e positiva.

  • Aura arancione

Anche l’aura arancione è quella che possiede una persona creativa e fiduciosa. In poche parole, è una aura unica e rara da trovare. Splendida.

  • Aura rossa

Il rosso rappresenta il denaro e l’avventura. Avere il rosso nella propria aurea, però, nei toni più scuri, rappresenta una persona troppo carica dal lavoro o eccessivamente stimolata. Più il rosso è definito, più è intensa questa caratteristica.

Cosa è l'aura e come purificarla?- fonte immagine pixabay
Cosa è l’aura e come purificarla?- fonte immagine pixabay

Come è possibile pulire una aura?

Pulire l’aura è una necessità, quasi come effettuare ogni giorno la propria beauty routine. Esiste, quindi, la possibilità di ripulire e purificare l’aura, così da risollevare anche le vibrazioni energetiche. Esistono moltissimi rituali, molti dei quali comprendono anche l’utilizzo degli oli essenziali per creare uno spray detergente. Molti libri offrono ricette fai da te per poter purificare e tornare carichi di energie positive.

In quel caso, davvero si potrà parlare di Good Vibes!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.