• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Libri
Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden

Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden

Il giovane Holden è uno dei romanzi più letti dagli adolescenti. Per il Vintage Friday e in occasione dell’anniversario della sua pubblicazione, lo ricordiamo insieme.

d39eba70d5ab13075fab651130effe24-320x313 Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden
Fonte foto: Pinterest

Il giovane Holden è il romanzo entrato nei cuori di milioni di adolescenti, grazie alla sua storia che rappresenta molti di loro. Si tratta, infatti, di uno dei romanzi di formazione più famosi, uno di quei romanzi che devi leggere da giovane, per poterlo apprezzare al meglio.

Il giovane Holden è anche il capolavoro di J.D. Salinger e il titolo originale è The Catcher in the Rye. Il romanzo è stato pubblicato il 16 luglio 1959 e compie oggi ben 70 anni.

Trama Il giovane Holden

Il protagonista del romanzo è Holden Caufield, un ragazzo di buona famiglia, che viene cacciato dal college, per motivi di condotta.

Dopo l’espulsione decide di tornare nella sua città, New York, ma di non tornare a casa dai suoi genitori, per poter trascorrere alcuni giorni nella Grande Mela, incontrando alcuni personaggi del suo passato. L’incontro con queste persone lo delude puntualmente, poiché sono diventati ormai adulti e Holden reputa il mondo degli adulti pieno di ipocrisia.

L’unica persona che Holden considera degna di nota è la sua sorellina Phoebe, che va a trovare a casa, senza farsi scoprire dai genitori.
Dopo diversi incontri sbagliati e sbronze, Holden decide di scappare dalla città e sparire, ma Phoebe cercherà di farlo desistere.

fbbcf604eb4c94f7892a87326c34752c-320x320 Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden
Fonte foto: Pinterest

 

Tematiche Il giovane Holden

Il giovane Holden è un romanzo di formazione in tutto e per tutto: si parla del difficile passaggio tra adolescenza ed età adulta e vediamo di come sia difficile per Holden sottostare alle nuove regole.

Holden è un protagonista sfaccettato: non si rassegna a diventare adulto, perché considera le regole e le etichette fin troppo noiose, false e ipocrite. Si trova in una fase della vita molto complicata, a causa dei cambiamenti che sta passando e l’unico obiettivo che ha è quello di divertirsi e trovare piacere.

Questo suo attrito verso il mondo degli adulti, lo possiamo notare anche nel linguaggio usato dall’autore: il linguaggio di Holden non è quello di un giovane adulto, ma somiglia alla parodia di quella che potrebbe essere la parlata di un giovane.

Ma il punto forte del romanzo è l’immedesimazione che coinvolge il lettore mentre esplora la storia de Il giovane Holden: tutti ci siamo sentiti smarriti, nel corso della nostra vita. Spesso abbiamo cercato di negare la realtà e di chiudere gli occhi di fronte anche alle cose più ovvie, come il tempo che passa.

Il mondo degli adulti può far paura ed è proprio per questo che riusciamo ad immedesimarci così bene in Holden.

sal-320x240 Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden
Fonte foto: Appuntario

Analisi e curiosità Il giovane Holden

Ma Il giovane Holden è molto più che un romanzo sul passaggio tra l’adolescenza e l’età adulta: è un libro che racconta la disillusione, la sfiducia che gli adolescenti hanno verso gli adulti e il loro mondo, considerato distante e spietato.

Una delle particolarità più interessanti di questo romanzo, sta nella copertina. In tutte le edizioni, infatti, noteremo una copertina bianca, senza disegni o altri elementi, solo il titolo e il nome dell’autore.

Questo perché Salinger voleva che il libro venisse scelto per il contenuto e non la copertina, per questo l’autore chiese una copertina praticamente bianca.
Purtroppo la richiesta, inizialmente, non fu approvata, infatti sulla copertina della prima edizione troviamo un cavallo della giostra che viene citata nel romanzo. A partire dal 1991 la copertina diventerà bianca, senza alcun elemento di decorazione.

Al romanzo è legata anche una piccola curiosità: Mark Chapman, l’assassino di del cantante John Lennon, aveva con sé proprio una copia de Il giovane Holden durante l’omicidio.

Ma quali sono stati i veri motivi del successo editoriale de Il giovane Holden?

Diciamo che probabilmente i lettori hanno rivisto sé stessi nella rabbia e nella frustrazione del protagonista, grazie anche alla facilità d’immedesimazione che regala Salinger.

Ma soprattutto, Il giovane Holden è riuscito a trascendere il tempo che passa e a rimanere attuale ancora oggi, raccontando la rabbia, il disincanto e la disillusione tipici dell’adolescente che sta per diventare adulto, abbandonando per sempre la gabbia dorata dell’infanzia.

Buon 70° anniversario Il giovane Holden.

icon-stat Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden
Views All Time
116
icon-stat-today Vintage Friday: 70° anniversario de Il giovane Holden
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.