• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Moda
Re Giorgio: conosciamo meglio Armani

Re Giorgio: conosciamo meglio Armani

Giorgio Armani è sinonimo di eleganza e di italianità in tutto il Mondo. Per tutti è Re Giorgio e il suo è un regno nato esattamente dal 1975 anno in cui insieme a Sergio Galeotti fondò  il suo marchio.

Re Giorgio: il destino della moda

Armani-e-Sergio-Galeotti-in-Via-Borgonuovo-320x200 Re Giorgio: conosciamo meglio Armani
Re Giorgio- The Web Coffee

Classe 1934 Armani nasce a Piacenza e possiamo dire che è un medico mancato, infatti  si avvicinò alla moda per caso quando nel 1957 decise di abbandonare la Facoltà di Medicina di Milano in cerca di un lavoro, e grazie alla sua amica Rachele Enriquez, trovò un posto alla Rinascente dove iniziò la sua  avventura nel settore della moda:  iniziò a lavorare come vetrinista alla Rinascente, il primo multistore d’Italia, dove contribuì a crearne l’immagine.

Nei primi anni ’60 divenne assistente di Cerruti per la nuova linea di moda uomo Hitman che Armani disegnò fino al 1970.

Fu l’amico Sergio Galeotti a spingerlo a fare il salto imprenditoriale verso una propria linea di moda.

Re Giorgio: la nascita del mito

8bc120160147448b6b19b51a6126ef0b-320x427 Re Giorgio: conosciamo meglio Armani
Re Giorgio- The Web Coffee

Nel 1974, sfila alla Sala Bianca di Palazzo Pitti a Firenze come designer freelance. I tempi sono maturi per la fondazione della Giorgio Armani Spa nel 1975, un brand indipendente ancora oggi, inizialmente dedicato al menswear e dal 1976 anche al womenswear.

Il successo internazionale di Re Giorgio arrivò el 1978 quando Diane Keaton ritirò l’Oscar per “Io e Annie” indossando una giacca Armani: la giacca da donna modellata su quella maschile, ma destrutturata che diventò la divisa delle nuove donne in carriera bisognose di praticità nell’eleganza.

Il successo internazionale riscontrato per la donna venne bissato nel 1980 quando i suoi abiti furono indossati dalla star nascente del cinema Richard Gere in “American gigolò”

Nel 1982 arrivò la copertina del “Time”

download-2 Re Giorgio: conosciamo meglio Armani
Re Giorgio- The Web Coffee

L’anno successivo il Council of Fashion Designers of America lo premiò come stilista dell’anno.

La sua moda fu subito amata dalle star, ma anche dalla gente comune che trovò nelle sue collezioni la risposta alle nuove esigenze dei tempi, la portabilità dei capi!

Nonostante il consenso planetario Armani  intuì la necessità di creare delle collezioni meno costose.

Re Giorgio: Emporio e Armani Jeans

Nasce cosi nel 1981 il marchio Emporio Armani  e la linea denim Armani Jeans.

Nel 1991 fu la volta della linea fast fashion Armani Exchange, nel 2000 Armani Collezioni e Armani Casa, nel 2004 EA7 la linea d’abbigliamento sportivo che fu ispirata dall’allora calciatore del Milano Shevchenko, mentre dai O mesi ai 16 anni si può vestire l’eleganza Armani della collezione Junior,

Giorgio Armani fu tra i personaggi che più ha contribuito fin dai primi anni del suo regno  al successo del Made in Italy e a fare di Milano la capitale della.

Le star del cinema, dell’arte, dello sport, dell’entertainment hanno scelto, nel corso degli anni, lo stile della maison.

giorgioarmani-1540831996-320x331 Re Giorgio: conosciamo meglio Armani
Re Giorgio- The Web Coffee

Tra le star del cinema e della musica, troviamo Richard Gere, Madonna, Lady Gaga, Laura Pausini, Christian Bale (vestito anche in occasione di Batman Returns), Cate Blanchett, Jessica Chastain, Leonardo Di Caprio, Tom Cruise, Julia Roberts e in ultimo agli Oscar 2020 Renéé Zellweger, Laura Dern e tanti altri. La lista è lunghissima, e molti questi personaggi di spicco sono ormai amici personali del Sig. Armani, che chiamano semplicemente “Giorgio

Nel 2000 il museo Solomon R. Guggenheim di New York gli dedicò una mostra celebrativa dei suoi primi 25 anni di attività raccogliendo 500 vestiti.

icon-stat Re Giorgio: conosciamo meglio Armani
Views All Time
227
icon-stat-today Re Giorgio: conosciamo meglio Armani
Views Today
4