Lifestyle

Chi era Aristotele Onassis il vero re greco del ‘900

Chi era Aristotele Onassis? Una vita vissuta intensamente tra affari e donne, belle e famose, come la vedova Kennedy e Maria Callas.

Chi era Aristotele Onassis

Aristotele Onassis nasce a Karataş, un quartiere di Smirne, il 20 gennaio del 1906. Ha vissuto la sua infanzia in Turchia e studia nella scuola evangelica di Smirne.

A causa della guerra Turco-Greca, é ancora molto giovane quando nel 1922 la sua famiglia perde tutto ed è costretto a fuggire in Argentina.

Aristotele Onassis in Argentina

Un volta a Buenos Aires, il suo primo lavoro fu telefonista. Dopo poco tempo decise di intraprendere un percorso diverso, diventando imprenditore nel settore del tabacco.

Il tabacco gli porta subito grandi guadagni: 100 mila dollari in due anni, ma è solo una passione provvisoria. Sono le navi il suo principale interesse.

onassis-594x336-1-320x181 Chi era Aristotele Onassis il vero re greco del '900
Chi era Aristotele Onassis-The Web Coffee

I guadagni derivati dalla sua prima attività imprenditoriale gli permisero di iniziare a costruire la sua flotta, quella che l’avrebbe reso uno degli uomini più famosi e più discussi al mondo.

In parallelo, in quel periodo, per conto del governo greco, negozia un accordo commerciale con l’Argentina che gli permise  nel 1928, a soli 22 anni , di diventare  console generale.

Chi era Aristotele Onassis: l’acquisto delle prime navi

Nel 1932 Aristotele Onassis acquista le sue prime navi da un’azienda canadese sull’orlo del fallimento.

Inizialmente la sua flotta è costituita da navi merci, ma Onassis già fiuta l’affare del petrolio.

Dopo aver acquistato alcune petroliere, importanti  aziende come Mobil, Socony e Taxaco raggiungono con lui degli accordi e di fatto le sue navi diventano i mezzi privilegiati per il trasporto del greggio a basso costo.

Le petroliere di Onassis battevano bandiera panamense, e questo permetteva alle navi di spostarsi senza l’onere delle tasse, al loro proprietario un notevole margine di profitto.

Il primo matrimonio di Aristotele Onassis

Nel 1946 inizia a tessere la sua rete personale di interessi e sposa la diciassettenne  Athina Livanos  figlia di un importante armatore,  un matrimonio d’affari dal quale nascono due figli, Alexander e Christina.

In breve tempo però, l’infedeltà dell’armatore greco porterà alla separazione. Prima che il divorzio sia ufficializzato Onassis incontra la sua seconda compagna, la cantante Maria Callas.

Callas_1961_ONASSIS_380366a-320x213 Chi era Aristotele Onassis il vero re greco del '900
Chi era Aristotele Onassis-The Web Coffee

Una sua frase racconta perfettamente quell’incontro:

“C’era una naturale curiosità. Dopo tutto eravamo i più celebri greci viventi al mondo”. I due non si sposano, ma la loro unione va avanti per anni.

Chi era Aristotele Onassis: l’affarista che sconvolse l’alta società

Nel 1953 Onassis inizia la scalata alla Société des Bains de Mer del Principato di Monaco.

Inizialmente  i rapporti con il Principato sono buoni, ma una sostanziale differenza di visioni sul futuro di Monaco, porta l’armatore greco e il principe Ranieri a rompere.

Quando Onassis fu costretto da una sentenza della Suprema Corte a vendere le sue quote della società allo Stato per 9,5 milioni di dollari lasciò Monaco, era il 1967.

I problemi con l’FBI e il matrimonio con Jackie Kennedy

jackieo-320x231 Chi era Aristotele Onassis il vero re greco del '900
Chi era Aristotele Onassis-The Web Coffee

Gia dal 1954 l’armatore Greco era entrato nel mirino dell FBI a causa dei suoi rapporti con l’Arabia Saudita

Dopo i problemi di immagine derivati dal suo ostracismo Monegasco, nel 1968 tenta di avviare un affare con il governo greco che poi si rivelerà un parziale fallimento.

Nello stesso anno, dopo la relazione  finita con Maria Callas nella vita di Aristotele Onassis arriva una donna già nota per essere stata la first lady degli Stati Uniti d’America, Jacqueline Bouvier Kennedy che l’armatore sposa il 20 ottobre su una sua isola privata.

Facciamo un salto indietro, il business man greco lungimirante nel 1956 crea una compagnia aerea, Olympic Airways, che ancora oggi è attiva sotto il nome di Olympic Air e fino al 2009 è stata la compagnia di bandiera greca.

“Era sposato con il mare, ma Olympic era la sua amante” Onassis rimane a capo di Olympic fino al 1974, l’anno prima della sua morte.

Onassis possiede azioni di numerose compagnie in tutti i continenti. Alla sua compagnia aerea dedica anche un grattacielo a Manhattan, l’Olympic Tower.

Pare  che Onassis abbia pagato 3 milioni di dollari la sua futura moglie perché con il matrimonio avrebbe perso il diritto di riscuotere il fondo fiduciario di John Fitzegrald Kennedy.

Un altro matrimonio di interesse, considerato che lo stesso Onassis definì la sua seconda moglie Jackie vuota, fredda e superficiale. Questa unione spezzerá definitivamente  cuore di Maria Callas, portandola ad un declino personale e lavorativo da cui non si riprenderà mai più.

Onassis muore il 15 marzo 1975 all’età di 69 anni e viene sepolto nell’isola greca di Skorpios, di sua proprietà

icon-stat Chi era Aristotele Onassis il vero re greco del '900
Views All Time
197
icon-stat-today Chi era Aristotele Onassis il vero re greco del '900
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.