Viaggi

Stampalia: la prima isola della Grecia a impatto zero, grazie a Volkswagen

Alla scoperta di Stampalia: l’isola a forma di farfalla situata nella parte meridionale del Mar Egeo, la prima isola della Grecia a impatto zero. Il progetto di un’isola a zero emissioni è del gruppo Volkswagen che, in accordo col governo greco, ha deciso di trasformare questo paradiso ellenico nella prima Smart Green Island d’Europa.

Stampalia sarà una preview del futuro che ci aspetta: mobilità smart ed energie pulite saranno le protagoniste assolute di questo cambiamento. L’isola di Stampalia punta a diventare la pioniera del turismo sostenibile e di un modello di vacanza 100% green!

Alla scoperta di Stampalia

Stampalia (in greco Αστυπάλαια, Astypalaia, dall’espressione άστυ + παλαιός, àstu + palaiòs, ossia “città antica”) si trova in “bilico” tra le Cicladi ed il Dodecaneso. E’ una destinazione turistica prettamente nazionale, ma non per questo poco attrezzata.

Qui trovate tutto quello che avete “assaggiato” nelle brochure sulla Grecia: mare cristallino da cartolina, piccole calette nascoste e le immancabili casette bianche. Stampalia è un’isola remota, con pochi collegamenti. Potete raggiungere l’isola in traghetto dal porto del Pireo o in aliscafo dalle principali isole del Dodecaneso e delle Cicladi; in alternativa potete optare per i collegamenti aerei da Atene, operativi durante la stagione estiva.

Stampalia-le-sue-spiagge-320x213 Stampalia: la prima isola della Grecia a impatto zero, grazie a Volkswagen
Alla scoperta di Stampalia-The Web Coffee

Astypalaia vanta numerose spiagge, quasi tutte lontane dai centri abitati. Con un caicco si possono raggiungere le spiagge più belle di Agios KostantinosTzanaki e Kaminakia. Tutt’intorno è un fiorire di campi di limoni e mandarini, terrazze sul blu e taverne che profumano di pesce alla brace, radista (piatto tipico a base di lenticchie, pasta e aceto) e pougia (tortini con formaggio e menta).

Non aspettavi la nightlife ed il locali glamour delle “cugine” greche: a Stampalia si respirano i ritmi di vita tipicamente greci, lenti e rilassanti. L’isola è adatta alle vacanze in coppia o in famiglia… insomma, agli amanti della tranquillità che non vogliono rinunciare al silenzio, agli scorci pittoreschi e alle antiche locande greche.

Stampalia-la-Chora-320x480 Stampalia: la prima isola della Grecia a impatto zero, grazie a Volkswagen
Alla scoperta di Stampalia-The Web Coffee

A Stampalia non mancano le attrattive culturali: l’isola offre un piccolo museo archeologico ed una meravigliosa fortezza veneziana. La fortezza, di cui sono sopravvissute le mura esterne, risale al Quattrocento e fu costruita dalla famiglia dei Quirini.

Questo castello domina l’isola e rappresenta il miglior punto panoramico per ammirare il paesaggio circostante. All’interno della fortezza potete visitare la caratteristica chiesa di Panagia Kastriani.

Per quanto riguarda gli alloggi vacanza, trovate prevalentemente appartamenti e camere presso privati a prezzi decisamente abbordabili. Negli ultimi anni l’isola si è popolata di graziosi boutique hotel, molto accoglienti e dalla tipica architettura greca fatta di pareti tirate a calce.

Volkswagen finanzia la prima isola della Grecia a impatto zero

Il gruppo Volkswagen ed il governo greco hanno scelto l’isola di Stampalia per un’ambizioso progetto: anticipare il possibile “ambiente urbano” del futuro, creando la prima Smart Green Island d’Europa. Le due parti coinvolte dichiarano che “l’attuale sistema di trasporti dell’isola sarà convertito con l’adozione di veicoli elettrici e la produzione di energia rinnovabile.

A lungo termine, Stampalia diventerà un modello di riferimento per la mobilità a impatto zero“. Il colosso automobilistico tedesco investirà oltre 10 milioni di euro per sostituire i vecchi veicoli a combustione con moderne auto elettriche, dotando l’isola di oltre 200 punti di ricarica.

Stampalia-la-prima-isola-greca-a-impatto-zero-il-progetto-di-Volkswagen Stampalia: la prima isola della Grecia a impatto zero, grazie a Volkswagen
Stampalia: la prima isola greca a impatto zero (il progetto di Wolkswagen)

Attualmente l’isola conta su un trasporto pubblico molto limitato: vi sono solo due autobus che percorrono una piccola parte del territorio ed il fabbisogno di energia proviene interamente da fonti fossili.

Il futuro di Stampalia conterà invece circa 1000 veicoli elettrici, servizi di ride sharing, e-scooter ed e-bike: il nuovo piano di mobilità avrà dunque un impatto positivo anche sulla quotidianità degli abitanti stessi dell’isola.

La speranza è ovviamente che Stampalia, la prima isola della Grecia a impatto zero, diventi presto un modello anche per altre destinazioni turistiche europee e non.

icon-stat Stampalia: la prima isola della Grecia a impatto zero, grazie a Volkswagen
Views All Time
273
icon-stat-today Stampalia: la prima isola della Grecia a impatto zero, grazie a Volkswagen
Views Today
3