28 Ottobre 2020

Meghan Markle verso la casa bianca? Gli indizi ci sono tutti

Meghan Markle è tornata! Dite addio alla pacata e morigerata Duchessa del Sussex, tutta vestiti pastello, sorrisi e chignon, e date il bentornato alla vecchia Meghan, quella che si schiera e che ha un’opinione su tutto ciò che conta.

Durante la sua permanenza a Buckingham Palace, ha dovuto ingoiare parecchi rospi, uno su tutti l’astenersi da ogni opinione politica. Ma non c’è riuscita del tutto, poiché il suo discorso sul femminismo e le continue scuse per evitare di incontrare Trump durante le visite in Inghilterra, hanno rivelato molto sul suo pensiero.

Meghan Markle di nuovo in America

Finalmente dopo aver lasciato la casa reale, è tornata a casa sua, e ha potuto ricominciare a parlare pubblicamente.

Il primo discorso lo ha tenuto seguendo il movimento Black lives Matter, dopo l’omicidio di una donna afroamericana per mano della polizia: Meghan  ha ricordato le sue origine afroamericane e il suo passato in cui è stata lei stessa bersaglio di razzismo.

Questo e il suo noto impegno per la parità femminile, l’ha portata a schierarsi apertamente contro Donald Trump che la Markle ha definito misogino.

Meghan Markle

Un passo verso la candidatura a presidente?

Meghan Markle ha da sempre apertamente dichiarato come la pensava politicamente, fatta eccezione per il periodo in cui ha vissuto a Londra, quindi una sua discesa in politica non appare così strana.

Il suo impegno politico è affiancato da amicizie significative ed emblematiche, quali Hillary Clinton, Amal Alamuddin, Michelle Obama e il premier canadese Justin Trudeau.

Tutti questi indizi fanno pensare che Meghan possa candidarsi alle elezioni del 2024, puntando ad essere la prima donna alla casa Bianca ed oltretutto anche afroamericana. Dopo Obama sarebbe di sicuro un altro pezzo di storia.

I bookmaker inglesi lo danno per certo

Meghan Markle
Meghan Markle

Come ben sappiamo i bookmaker scommettono su qualsiasi cosa, dal sesso dei Royal babies alla possibile candidatura di Meghan Markle a presidente degli Stati Uniti.

Da mesi sostengono, basandosi sulla stampa britannica, che Meghan ha piani a lunga scadenza e riguarderebbero proprio la volontà di intraprendere la vita politica. E guardando alla vita di Meghan non possiamo che dar loro ragione.

L’addio dei Sussex all’Inghilterra é definitivo

Ormai non ci sono più dubbi, i Sussex non torneranno in Inghilterra, almeno non a breve. Oltre alla possibile carriera di Meghan Markle in politica, dobbiamo annoverare un nuovo possibile scandalo che minerá ulteriormente i rapporti con la casa reale: è da poco uscito il libro “Finding Freedom”, in cui si racconta il punto di vista di Meghan e Harry sull’addio al Buckingham Palace.

Sembrerebbe però, che quanto riportato nel libro non siano solo pettegolezzi: Harry avrebbe rassicurato la Regina Elisabetta sul fatto che non ci sono notizie vere all’interno del libro, ma solo pettegolezzi.

Notizie degli ultimi giorni, invece, smentiscono questa tesi e anzi avvalorano quella per cui sarebbero stati proprio i Sussex a rivelare notizie molto private della vita reale. Come ad esempio la descrizione degli appartamenti di William e Kate, i loro problemi e il loro rapporto, e le sensazioni di Kate durante il parto.

Tutte cose che solo una fonte interna poteva sapere, e chi altro se non i Sussex? Sembrerebbe, quindi, che Harry e Meghan abbiano informato gli autori del libro dando loro informazioni rilevanti. Questo avrebbe dato un ulteriore dispiacere alla Regina e allontanato ancora di più i duchi dalla famiglia reale.

A questo si aggiunge anche la concreta possibilità che Meghan scenda in politica, facendo di Harry un possibile First Man (sarebbe il primo) e legando di fatto la famiglia reale inglese alla politica americana: come andranno le cose? Non ci resta che aspettare e vedere come si evolvono gli eventi.

Views All Time
Views All Time
98
Views Today
Views Today
1