Vintage Friday: 10 libri da leggere assolutamente

Ci sono libri e libri, ma alcuni di questi vanno letti almeno una volta nella vita. Per il Vintage Friday, vediamo 10 libri assolutamente da leggere.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

Spesso ci obbligano a leggere alcuni libri durante il periodo scolastico che all’apparenza non ci piacciono, anzi, ci annoiano anche un po’. Nella maggior parte dei casi si tratta di romanzi capisaldi della letteratura italiana o straniera: se durante la scuola abbiamo sbadigliato più volte girando le pagine dei classici, crescendo ci rendiamo conto di quanto siano stati importanti per la nostra formazione.

Possono essere classici della letteratura inglese, italiana o magari russa, ma si tratta di romanzi importanti per la nostra crescita e per lo sviluppo del nostro senso critico.

Oggi vediamo 10 libri che vanno assolutamente letti una volta nella vita.

 

Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austen

Iniziamo da uno dei classici della letteratura inglese: Orgoglio e pregiudizio, scritto dall’amata Jane Austen, una delle autrici più amate del panorama letterario del Regno Unito e del mondo intero.

Orgoglio e Pregiudizio è la storia della famiglia Bennet, che conta ben cinque figlie, tutte in età da marito, che la madre non vede l’ora di far sposare ed accasare. Quando a Netherfield arrivano due scapoli ricchi e di bell’aspetto, la signora Bennet non vede l’ora di far maritare le sue due figlie maggiori, Jane ed Elizabeth. Ma se Jane è tanto bella quanto quieta, Elizabeth non è come le altre: Elizabeth è intelligente, brillante e fortemente sarcastica, ma soprattutto, non crede nell’amore. Tutto cambierà quando farà la conoscenza di Mr Darcy, che scatenerà in lei mille emozioni diverse, a cominciare dall’ira.

La Austen descrive nei dettagli l’ambientazione e la società di quel periodo, con un particolare accento sul genere femminile, il cui obiettivo principale nella vita doveva essere il matrimonio.
Orgoglio e Pregiudizio è sicuramente uno dei romanzi più famosi e letti della letteratura, grazie ad una protagonista brillante e sarcastica in cui tantissime ragazze si sono riviste e una storia d’amore da favola che ci fa ancora sognare. Uno dei libri più amati di sempre.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

 

Guerra e Pace – Lev Tolstoj

La letteratura russa è pregna di romanzi importanti da leggere almeno una volta nella vita, fra questi ne scegliamo uno: Guerra e Pace.

Il romanzo racconta la storia di due famiglie, i Bolkonskij e i Rostov, attraverso gli anni e gli eventi più importanti dell’epoca: le guerre napoleoniche, la campagna napoleonica in Russia e la fondazione delle prime società segrete russe. Lo stesso scrittore paragonava il romanzo ad una sorta di Odissea, proprio per essere un racconto storico, ma anche personale.

All’interno del romanzo troviamo diversi riferimenti alla filosofia, alla storia e alla scienza. In questo poema epico ripercorriamo gli eventi storici, ma anche il destino di queste due famiglie “destinate” ad incontrarsi continuamente.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

 

Uno, nessuno e centomila – Luigi Pirandello

Arriviamo finalmente alla letteratura italiana, con uno dei capisaldi assolutamente da leggere una volta nella vita: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Pirandello è uno degli autori italiani più importanti del panorama letterario e qui racconta la vita di Vitangelo Moscarda che vive una vita normale, finché un giorno, la moglie gli fa notare che il suo naso è leggermente storto. Quello che sembrava un semplice commento, è solo l’inizio di una forte crisi d’identità del protagonista, che lo porterà a riflettere sulla sua vita.

Vitangelo Moscarda è un antieroe moderno, simile al Mattia Pascal (altro romanzo di Pirandello), con una personalità immatura e vanesia. Il centro e fulcro del romanzo è la sua crisi d’identità, che lo porta a cambiare e a rivoluzionare il suo rapporto con la realtà oggettiva, mettendo in dubbio sé stesso e la sua esistenza stessa. Il rifiuto della sua persona porta alla frantumazione dell’io e alla formazione di quei “centomila”, che non è possibile distruggere.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Feltrinelli

 

 

Lolita – Vladimir Nabokov

Lolita è sicuramente tra i romanzi più discussi del Novecento, scritto dal romanziere russo, naturalizzato statunitense, Vladimir Nabokov.

Il protagonista è il professore di letteratura francese Humbert Humbert, annoiato dalla vita dopo un matrimonio fallito. Dopo essersi ripreso da un esaurimento nervoso, si trasferisce nella cittadina di Ramsdale, dove fa la conoscenza di Dolores Haze (chiamata anche Lo), una ragazzina di 12 anni ribelle e spregiudicata, innamorandosi di lei.

Il romanzo, ovviamente, fece scalpore per il tema considerato scabroso all’epoca (ma anche oggi) e portò infatti al rifiuto di pubblicazione da parte di ben 4 editori. Nel romanzo viene raccontato un tema tabù, ma anche la descrizione di un amore ossessivo ed impuro, anche se reale, raccontato da un narratore che è consapevole del peccato che sta compiendo.

Lolita è un romanzo vitale per sviluppare il proprio senso critico: in alcune parti potrà far soffrire il lettore, quasi del tutto disgustato dal protagonista, ma potrà vedere e riflettere su una natura diversa dal proprio essere, espediente perfetto per poter riflettere anche su noi stessi.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

 

Il piccolo principe – Antoine de Saint Exupéry

Passiamo a tutt’altro genere con Il Piccolo Principe, classico della letteratura per bambini, da leggere almeno una volta nella vita (anche se siamo adulti).

Il protagonista è il “piccolo principe” del titolo, che racconta la sua storia ad un vecchio e racconta del suo pianeta, dove sono presenti tre vulcani e una rosa di cui si prende cura, gli racconta di tutte le persone che ha conosciuto (un geografo, un uomo d’affari, un vecchio re scorbutico, etc.).

Il suo è un viaggio personale, oltre che fisico, un viaggio che gli insegnerà ad amare e il valore dell’amicizia, grazie all’incontro di tanti personaggi, tra cui una rosa e una volpe.

Il romanzo potrebbe sembrare semplice e molto infantile, ma in realtà insegna agli adulti a non abbandonare la propria parte infantile, anche se si cresce e si matura e che è importante continuare a guardare la vita con la meraviglia che hanno gli occhi di un bambino.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

Gita al Faro – Virginia Woolf

Virginia Woolf è stata una personalità tanto interessante quanto importante nella letteratura inglese e britannica. Come scrittrice ha segnato definitivamente il XX secolo, grazie anche alla sua lotta per la parità dei sessi.
Tra i suoi romanzi, prendiamo in particolare Gita al Faro, essenziale per lo studio del romanzo modernista.

Il romanzo è ambientato nel 1914 sull’isola di Skye, dove soggiorna la famiglia Ramsay. Una sera la famiglia programma una gita al faro per il giorno dopo, ma il maltempo li costringerà a rimandare. Ciò che non sa la famiglia Ramsay è che quella gita non ci sarà per almeno 10 anni ed proprio in quel lasso di tempo che la Woolf inserisce la sua narrazione, raccontando le vicissitudini della famiglia.

Con una prosa spesso complicata e una narrazione intricata, la Woolf ci racconta la vita di questa famiglia, dal rapporto tra marito e moglie all’infrangersi delle speranze, passando per le riflessioni sullo scorrere del tempo.

La verità è che Gita al Faro è solamente uno dei tanti romanzi della Woolf da leggere per capire più dell’autrice e di noi stessi.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

Piccole Donne – Louisa May Alcott

Un classico della letteratura spesso letto durante l’infanzia o l’adolescenza: Piccole Donne è un caposaldo della letteratura americana.

La storia ruota intorno alla famiglia March, composta dai due genitori e dalle quattro figlie: Meg, Jo, Beth ed Amy. Il libro è un romanzo di formazione e la lettura ci porta a conoscere le quattro sorelle March, ad amarle e a crescere con loro.

Spesso ci impersoniamo in Jo, l’animo ribelle della famiglia March, anticonformista e femminista, un personaggio che conquista il nostro cuore fin da subito.

C’è una particolare aura di affetto che avvolge Piccole Donne: probabilmente perché è spesso il romanzo che ci fanno leggere durante la scuola o forse perché grazie ad esso capiamo qualcosa di più su noi stessi, sulla nostra formazione e sulla nostra crescita personale. Un piccolo angolo al femminile in cui impariamo la forza e la tenacia delle donne, di come lottano, prima e ancora oggi, per ritagliarsi un piccolo posto nella vita. Piccole Donne è uno dei libri più amati di sempre.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

Frankenstein – Mary Shelley

Passiamo da donna a donna per parlare di Frankenstein, il romanzo gotico e fantascientifico che ha fatto la storia della letteratura.

Il dotto Victor Frankenstein decide di iniziare a studiare medicina, dopo la morte prematura della madre, interessandosi alla creazione della vita, che lo porterà alla creazione di un mostro dalle sembianze umane, la cosiddetta “creatura”.

Ci sarebbe tanto da parlare sul capolavoro di Mary Shelley, soprattutto perché non è solo un caposaldo della letteratura gotica e horror, ma è anche molto di più. Il mito di Frankenstein affonda le sue radici nelle paure umane: la paura dell’ignoto e la paura dello sviluppo tecnologico.

La creatura è solamente lo specchio che riflette i nostri timori e le nostre paure. Tra i libri da leggere assolutamente nella vita, noi inseriamo sicuramente Frankenstein.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

Romeo e Giulietta – William Shakespeare

Non potevamo non citare William Shakespeare, considerato da molti come il miglior scrittore britannico e il miglior drammaturgo nella cultura occidentale.

Tra le sue opere, parliamo di Romeo e Giulietta, capostipite delle storie d’amore drammatiche e finite male. In questo libro, Shakespeare esprime tutto il significato dell’amore innocente, del primo amore, che si distrugge con un battito di ciglia.

Romeo e Giulietta è sicuramente uno dei libri più facili da leggere rispetto ad altri classici, ma non possiamo sopravvivere senza leggere le parole d’amore di William Shakespeare almeno una volta nella vita.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pinterest

 

1984 – George Orwell

Chiudiamo con il romanzo onnipresente nelle classifiche dei lettori: 1984.

Siamo in un futuro distopico, il mondo è diviso in tre grandi potenze e la storia si svolge in Oceania, dove a capo di tutto c’è il Grande Fratello, che tiene sotto controllo ogni cittadino, 24 ore su 24. Ogni comportamento non a regola, viene duramente punito dalla psicopolizia.

1984 è un caposaldo della narrativa distopica, nato dalla mente di Orwell, cheinserisce nel romanzo diversi elementi, come la rabbia della guerra e la resistenza alla dittatura (lo stesso Grande Fratello è ispirato dalle figure di Hitler e Stalin).

1984 è un romanzo di denuncia contro ogni tipo di regime totalitario, paurosamente attuale ancora oggi.

10 libri da leggere nella vita
Fonte foto: Pixel8 Prints

 

 

Lo sappiamo, in questa selezione andavano inseriti tantissimi altri titoli. Ma questo è il bello dell’amore per la lettura: ognuno ha dato il proprio cuore ad un romanzo o ad uno scrittore, con cui è cresciuto e migliorato.

E per voi qual è il libro almeno una volta nella vita?

Views All Time
Views All Time
1353
Views Today
Views Today
2