• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Lifestyle
Selena Gomez mostra la cicatrice: «Orgogliosa di ciò che sono, tutti i corpi sono meravigliosi»

Selena Gomez mostra la cicatrice: «Orgogliosa di ciò che sono, tutti i corpi sono meravigliosi»

Selena Gomez e la guerra contro il lupus

Selena Gomez, classe 1992, è una cantante e attrice statunitense. Dal 2007 al 2012, nella serie trasmessa su Disney Channel I maghi di Waverly, Selena ha interpretato il ruolo di Alex Russo, protagonista della serie.

Il 14 settembre del 2017, tramite un post instagram, condiviso con i suoi milioni di follower, Selena aveva annunciato di essere affetta, sin dal 2013, da una malattia autoimmune chiamata lupus e che, per via di una complicazione, si era dovuta sottoporre a un trapianto di rene.

Questa malattia cronica può colpire diversi organi e tessuti del corpo, in particolare i polmoni, il fegato, i reni e così via. Purtroppo non esiste una cura definitiva e, come spesso accade per le malattie autoimmuni, l’unica soluzione al problema è la cosiddetta terapia a base di immunosoppressori.

Il post pubblicato da Selena sui social ritraeva la cantante in compagnia della sua migliore amica, nonché donatrice del rene che le aveva salvato la vita.

View this post on Instagram

I’m very aware some of my fans had noticed I was laying low for part of the summer and questioning why I wasn’t promoting my new music, which I was extremely proud of. So I found out I needed to get a kidney transplant due to my Lupus and was recovering. It was what I needed to do for my overall health. I honestly look forward to sharing with you, soon my journey through these past several months as I have always wanted to do with you. Until then I want to publicly thank my family and incredible team of doctors for everything they have done for me prior to and post-surgery. And finally, there aren’t words to describe how I can possibly thank my beautiful friend Francia Raisa. She gave me the ultimate gift and sacrifice by donating her kidney to me. I am incredibly blessed. I love you so much sis. Lupus continues to be very misunderstood but progress is being made. For more information regarding Lupus please go to the Lupus Research Alliance website: www.lupusresearch.org/ -by grace through faith

A post shared by Selena Gomez (@selenagomez) on

Nel post Selena aveva rassicurato i suoi fan di stare bene, spiegando loro il motivo della sua assenza dai social; aveva poi ringraziato pubblicamente la sua famiglia e l’equipe di medici dell’ospedale, ma il suo ringraziamento più grande era stato fatto a colei che donandole il proprio rene le aveva salvato la vita, Francia Raisa, la sua migliore amica.

Il crollo emotivo e l’allontanamento preventivo dai social

Successivamente al trapianto si erano manifestati dei problemi, tipici di chi subisce un’operazione del genere, e dopo due ricoveri presso l’ospedale Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, Selena era stata portata in una struttura per cercare di recuperare la sua serenità.

L’attrice si era già allontanata dai social alla fine di settembre del 2018, comunicandolo ai suoi fan tramite un post di instagram scrivendo: «Anche se sono grata ai social per la voce che danno a ciascuno di noi, sono altrettanto felice di poter fare un passo indietro e vivere la vita reale con tutti i momenti che ho a disposizione»

Il ritorno dai suoi fan

Dopo qualche mese, a Gennaio del 2019, era tornata sui social scrivendo un lungo messaggio per i suoi fan, queste erano state alcune delle sue parole: «Sono sempre le sfide a mostrare chi sei e cosa sei in grado di superare. Fidatevi di me. Non è facile ma sono fiera della persona che sto diventando e aspetto con ansia tutto ciò che mi riserverà questo nuovo anno. Vi voglio bene»

La storia di Selena non è stata quindi molto semplice, il trapianto le ha salvato la vita ma le ha causato, allo stesso tempo, problemi di salute che insieme ad altri problemi hanno portato l’attrice ad affrontare un percorso per ritrovare sé stessa, la sua serenità e la sua felicità.

Le cicatrici non sono un difetto

Oggi Selena è felice di mostrare il suo corpo e la sua cicatrice, nonostante prima si vergognasse di mostrarla e di mostrare il suo corpo sui social quando, per via della malattia, il suo peso cambiava e molti la attaccavano per questo motivo. Ma grazie al percorso fatto, l’attrice oggi è fiera di mostrare la ferita che le ha cambiato la vita e qualche giorno fa, il 24 settembre, ha postato sui social una foto che la ritrae in costume da bagno con la cicatrice del trapianto in bella vista.

Selena ha allegato alla foto queste parole: «Quando ho subito il trapianto di rene, ricordo che i primi tempi facevo molta fatica a mostrare la mia cicatrice. Non volevo che apparisse nelle foto, quindi cercavo sempre di indossare abiti che riuscissero a coprirla. Adesso più che mai mi sento a mio agio con quello che sono e con quello che ho passato… ne sono davvero orgogliosa». Selena ha poi concluso il suo pensiero con un bel messaggio di body positivity dicendo: «Il messaggio è proprio che tutti i corpi sono meravigliosi».

WhatsApp-Image-2020-09-27-at-13.51.15-320x400 Selena Gomez mostra la cicatrice: «Orgogliosa di ciò che sono, tutti i corpi sono meravigliosi»

Selena ci insegna che mostrare le proprie cicatrici non è segno di debolezza, né deve essere una vergogna; sono proprio queste a renderci chi siamo e tanto più se sono incise sulla pelle, devono rendere ognuna di noi orgogliosa di portarle.

 

icon-stat Selena Gomez mostra la cicatrice: «Orgogliosa di ciò che sono, tutti i corpi sono meravigliosi»
Views All Time
728
icon-stat-today Selena Gomez mostra la cicatrice: «Orgogliosa di ciò che sono, tutti i corpi sono meravigliosi»
Views Today
1