Addio a Diana Rigg, la Olenna Tyrell di Trono di Spade

Silvia Rosiello

Addio a Diana Rigg, la Olenna Tyrell di Trono di Spade

E’ scomparsa all’età di 82 anni l’attrice Diana Rigg. Un cancro contro cui aveva combattuto a lungo ha spento la vita della donna, nota al grande pubblico per il suo ruolo di Olenna Tyrell nella serie tv Il trono di spade.

Noi di The Web Coffee vogliamo ricordarla attraverso alcuni dei migliori momenti nella serie tv.

SONO PRESENTI SPOILER.

Olenna Tyrell: il personaggio

Il personaggio di Lady Olenna Tyrell viene introdotto nella terza stagione di GOT  e sin da subito si riconosce la grandezza di questa figura. Bando ai sentimentalismi: Olenna Tyrell è cinica, razionale, diplomatica e soprattutto ama la sua famiglia e farebbe qualsiasi cosa per proteggerla. La storia le ha insegnato tanto e dopo aver visto crollare re e regine, ha fatto tesoro di quanto imparato per metterlo in pratica nei momenti in cui andavano prese decisioni strategiche contro i propri nemici.

 

Non è inoltre un caso se viene chiamata La regina di Spine. Lady Olenna Tyrell è infatti un’ottima stratega, ma non per questo perde la sua caratteristica principale, quella di essere una donna, elegante, fiera, impeccabile sia nell’aspetto sia negli atteggiamenti. Tutto sempre a favore del suo regno, Alto Giardino.

Io ho fatto delle cose indicibili per proteggere la mia famiglia. Oppure sono state commesse su mio ordine. E non ho mai perso il sonno per questo. Erano necessarie. Qualunque cosa abbia reputato necessaria per la sicurezza di Casa Tyrell, l’ho fatta.

diana rigg - olenna tyrell
diana rigg – olenna tyrell

Olenna Tyrell: best moments

Terza stagione: l’arrivo di Sansa Stark ad Alto Giardino

Il personaggio di Olenna Tyrell ci viene introdotto quando Sansa Stark riceve un invito ad Alto Giardino. Qui, incontrerà Margaery, nipote di Olenna ed Olenna stessa. Sansa mette in guardia le due donne riguardo Joffrey, promesso sposo di Margaery, ed in questa occasione iniziamo a conoscere il forte carattere di Lady Olenna, che affatto intimorita, contratta con Tywin Lannister che vorrebbe far sposare Cersei e Loras. Da ricordare è il dialogo fra i due:

My stomach remains quite strong, however. The only thing that might turn it are details of your grandson’s nocturnal activities. Do you deny them? — Tywin Lannister
Oh no, not at all. A sword swallower through and through. — Olenna Tyrell *

 

Quarta stagione: la morte di Joffrey

E’  forse in questa stagione che assistiamo al miglior momento di Lady Olenna, sebbene inizialmente non ne siamo consapevoli. Lei è infatti l’artefice della morte di Joffrey, personaggio che tutti ( o quasi) hanno odiato. La sua morte per avvelenamento, durante uno spettacolo in pubblico, colpisce i telespettatori che non possono far altro che rimanere a bocca asciutta per questo colpo di scena. Dietro, un omicidio ben programmato dalla lady di Alto Giardino.

Quinta stagione- L’incarcerazione di Loras e Margery

Lady Olenna si dimostra disposta a tutto pur di salvare i suoi nipoti. Senza alcuna remora si recherà al tempio di Baelor per chiedere la liberazione di Loras e Margaery direttamente all’Alto Passero, accuserà Cersei in persona dell’incarcerazione dei suoi eredi e con un fegato invidiabile minaccerà Ditocorto direttamente nel suo bordello.

Sesta stagione: distruzione del tempio di Beilor

Nel finale di stagione, assistiamo alla distruzione del tempio di Baelor ad opera dei Lannister, un momento di pura epicità (con tanto di suicidio del povero Tommen) in cui però Lady Olenna Tyrell perde tutta la sua famiglia. Vani sono stati i suoi tentativi di liberare i nipoti, e inutili saranno le future vendette architettate. Diventerà la nuova leader di Alto Giardino.

Settima stagione: la morte di Lady Olenna

Lady Olenna si allea con Daenerys Targaryen credendo di poter trovare in lei la giusta strada per vendicarsi dei Lannister. Se per la regina dei Draghi i piani andranno come previsto ( indimenticabile l’ira su Westeros) per la regina di Spine, gli intricati inganni si fermeranno con la sua dipartita.

Dopo che i Lannister circondano infatti Alto Giardino, sarà Jamie ad ucciderla. Il suo sarà un addio degno del suo personaggio. Non sanguinario, ma veloce ed indolore, Olenna viene avvelenata, perendo di quella stessa morte subita da Joffrey. Consapevole della sua fine, la donna non si fa alcun problema nel confessare di essere stata lei ad uccidere il figlio illegittimo di Jamie e Cersei, anzi, le sue ultime parole saranno:

Tell Cersei, I want her to know it was me.**

Addio allora Diana, rimarrai sempre la nostra Regina di Spine.

 

*Tuttavia, il mio stomaco rimane abbastanza forte. L’unica cosa che potrebbe trasformarlo sono i dettagli delle attività notturne di tuo nipote. Li neghi? – Tywin Lannister
Oh no, per niente. Un divoratore di spade in tutto e per tutto. – Olenna Tyrell

** Diglielo a Cersei, voglio che sappia che sono stata io

 

Fonte: https://iltronodispade.fandom.com/it/wiki/Olenna_Redwyne

 

Views All Time
Views All Time
125
Views Today
Views Today
1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Superbonus 110: tutto quello che bisogna sapere

Facebook Twitter LinkedIn Da mesi si sta parlando del Superbonus e della nuova misura di detrazione al 110 %. Abbiamo quindi chiesto delucidazioni all’Ing. Davide La Bua, esperto in gestione delle risorse energetiche e collaboratore di aziende del settore. Cos’è il Superbonus 110? Il Superbonus 110% è una misura di […]
Superbonus 110 %

Subscribe US Now