3 idee per festeggiare il compleanno in estate

Silvana Uber

Se anche voi o i vostri figli festeggiate il compleanno durante la stagione estiva, il caldo e le giornate lunghe saranno lo sfondo perfetto per la vostra festa. Ma come rendere il vostro compleanno un ricordo indelebile e che possa accontentare i gusti di tutti gli invitati? Il segreto è sicuramente: l’effetto a sopresa!

Ecco quindi a voi 5 idee per festeggiare il vostro compleanno (adatte sia per grandi che piccini)

3 idee per festeggiare il compleanno in estate
3 idee per festeggiare il compleanno in estate

1.Festa di gavettoni

Se avete un giardino a disposizione sarà senz’altro più facile organizzare una festa a tema gavettoni. Addobbate il giardino con palloncini e striscioni, coprite un tavolo con una tovaglia colorata e il gioco è fatto. Il vostro giardino sarà già un ottimo benvenuto per i vostri ospiti che, liberi da ogni possibile etichetta di bon ton, potranno togliersi le scarpe e camminare a piedi nudi sull’erba fresca (ricordatevi di tagliarla qualche giorno prima e non all’ultimo, in quanto potrebbero avere brutte sorprese i possibili allergici).

Ovviamente per una festa in giardino, soprattutto se organizzata per i più piccoli, sono richieste stoviglie di carta e possibilmente colorate. Assolutamente no al vetro o ai tovagliolini di stoffa. Essendo una festa informale potrebbe fare al caso vostro stendere dei teli su cui gli ospiti potranno sdraiarsi a prendere il sole oppure potrete disseminare qua e là delle sedie o dei cuscini.

Per quanto riguarda il menù, no ai salumi poiché al caldo potrebbero rovinarsi e assumere un poco invitante effetto lucido e oleoso, stessa cosa per i formaggi o per le pietanze troppo elaborate con creme. Considerando che gli ospiti staranno in piedi per la maggior parte del tempo oppure comodamente sdraiati su sdraio o teli, gli stuzzichini dovranno essere piccoli e facili da gustare senza l’utilizzo di forchette.

Ma arriviamo al pezzo forte della festa: i gavettoni! Vi avvisiamo subito che sarà un lavoraccio poiché ne serviranno davvero tanti, più o meno una cinquantina a invitato. Esistono in commercio delle pompe elettriche che riempiono più palloncini alla volta ma se volete andare sul risparmio vi toccherà annodarli tutti a mano.

L’ideale è fare iniziare la “guerra” solo dopo aver tagliato la torta o spento le candeline perché difficilmente il tavolo dove avrete posato le pietanze e le stoviglie resterà immune all’attacco.

Un’idea sarebbe quella di dividere gli invitati in due squadre che si contenderanno una fetta di giardino a testa, distribuire le munizione e… attaccare!!! Di norma questo genere di feste finiscono con i padroni di casa che “colpiscono” gli invitati con la pompa per annaffiare il giardino o con secchiate d’acqua preventivamente riempite e nascoste in un posto sicuro.

Attenzione! Ricordate di indicare sul vostro invito che sarà una festa bagnata e di presentarsi con un costume da bagno o quantomeno un ricambio.

2.Caccia al tesoro nei boschi

Ovunque voi abitiate, siamo certi che un bosco vicino casa vostra lo troverete (in alternativa va bene anche un parco poco frequentato).

La sera prima del compleanno (si consiglia la notte o la sera quando non ci saranno altre persone che possano vedervi e sabotare i vostri indizi) dovrete recarvi sul posto e visualizzare la location, delimitando mentalmente i confini del campo di gioco. Starà a voi poi disegnare due mappe rudimentali del bosco o del parco, una per squadra.

Nascondete in posti poco visibili i vostri indizi, in modo che non possano trovarli altri ospiti che non centrano nulla col vostro compleanno e se siete ingegnosi organizzate dei piccoli trabocchetti. Qui entra in gioco la vostra fantasia per la realizzazione della caccia al tesoro. L’importante è che l’ultimo indizio vi porti direttamente a casa vostra dove il tesoro sarà niente che di meno della torta.

Attenzione! Ricordate di mettere nel vostro invito che è richiesto un abbigliamento comodo e scarpe basse.

3.Pic nic serale sulla spiaggia o in riva al lago (o a un fiume)

Ci si organizza spesso con gli amici per delle grigliate ma raramente ci viene in mente di organizzare dei pic nic.

Sarà davvero indelebile il ricordo che lascerà la vostra festa se organizzerete un pic nic su una coperta in riva al mare, o al lago, a seconda di dove vivete.

Proponiamo di farlo la sera quando il caldo torrido del giorno è in declino e gli ultimi raggi del sole non vi abbandoneranno proprio mentre state mangiando.

Quando poi sarà buio, via libera a falò, a candele o lanterne e, se qualcuno lo sa fare, qualche strimpellata di chitarra che suggerirà agli ospiti di ballare attorno al fuoco.

Per finire una bottiglia di spumante e delle lanterne cinesi da liberare nel cielo.

Noi di The Web Coffee speriamo che le nostre idee vi siano piaciute e vi auguriamo buon compleanno!

Views All Time
Views All Time
80
Views Today
Views Today
2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Vintage Friday: il girl power anni '00 delle Destiny's Child

Facebook Twitter LinkedIn Tra le girl band più famose del mondo, un posto lo dobbiamo assegnare alle Destiny’s Child. Per il Vintage Friday ripercorriamo la loro carriera, dagli inizi fino al loro scioglimento.   Non solo Spice Girls: fra le girl band più famose della musica moderna ricordiamo distintamente le […]

Subscribe US Now