Harry Potter: tutti i motivi per visitare la capitale inglese

Harry Potter, un tour alla ricerca dei luoghi del film

Miei cari aspiranti, maghi e fan sfegatati di Harry Potter, ecco a voi un itinerario potteriano da svolgere nella capitale inglese, in una giornata.

Platform 9 e ¾, il negozio di Harry Potter a Londra

Il punto di partenza: il binario 9 e ¾, il passaggio segreto fra il mondo dei maghi e quello dei babbani, dove l’avventura ha inizio a bordo di un fumante Hogwarts Express.

Harry Potter

La scena del film è stata girata nella stazione di King’s Cross. Qui troverete una parte visibile del carrello per valigie di Harry – l’altra metà è scomparsa nel muro – e, accanto, il negozio Platform 9 e ¾, ispirato alla bottega delle bacchette di Ollivander.

Le vie di Diagon Alley

 Il rettilario dello zoo di Londra, a Regent’s Park, si è svolta la scena di Harry dove scopre uno dei suoi doni, quello di saper parlare il serpentese.

Leadenhall Market, il leggendario mercato di Diagon Alley, dove i maghi acquistano ogni ingrediente e accessorio per gli incantesimi.

Bull’s Head Passage, rimanendo in zona potrete identificare l’entrata blu del Paiolo Magico, la locanda invisibile ai babbani

Harry Potter
Leadenhall Market

La banca Gringott, si trova nell’Australia House a Strand.

Piccadilly Circus e Tottenham Court Road sono le vie principali alla fuga nel capitolo I doni della morte.

Infine, i tre ponti dove sono state girate le scene seguenti: Lamberth Bridge, dove un autobus magico si restringe in mezzo a due tradizionali bus londinesi, Tower Bridge, sorvolato dal mago sulla scopa nel capitolo l’Ordine della Fenice, e Millennium Bridge, vicino la cattedrale di Saint Paul, distrutto dai Mangiamorte nel capitolo il principe mezzosangue.

Warner Bros Studio di Londra

Gli studios di Harry Potter si trovano a nord-ovest di Londra, distano a solo 30 chilometri dalla città, e sono facilmente raggiungibili sia in auto sia con i mezzi pubblici.

Harry Potter

Negli studios si può visitare The Making of Harry Potter: i set degli otto film, con la riproduzione del castello di Hogwarts il negozio di bacchette magiche di Olivander, il Ministero della Magia, la Foresta Proibita e la Casa Comune di Grifondoro, lo studio di Albus Silente.

Oxford, la scuola di Arti Magiche

Se non vi basta i luoghi citati, non perdetevi i corridoi e le sale del College di Oxford. La Great Hall di Hogwarts è ispirata a quella della Christ Church, la Bodleian Library è il set della biblioteca.

Nella cattedrale di Gloucester e nell’abbazia di Lacock, potete trovare il chiostro di Hogwarts, altri corridoi come le aule di Pozioni e Difesa contro le Arti Oscure.

Harry Potter
Views All Time
Views All Time
245
Views Today
Views Today
2