Menù di fine anno e capodanno: alternative vegetariane e vegan

Che siate appassionati o no delle feste, che farete una cena intima o con tutta la famiglia, il quesito è cosa cucinare.

Il classico menù è più o meno simile in tutta Italia, ma quali possono essere le alternative vegetariane e vegan per il cenone?

Ecco qualche dritta per accontentare tutti i palati.

Le verdure

Possiamo usare verdure come cicoria, scarole, bietole, peperoni sia come contorni che per eventuali ripieni. Potremmo realizzare la versione:

  • vegetariana, dove usando della pasta brisè o sfoglia, oppure preparando noi stessi l’impasto pizza; uniamo quindi prodotti come fiordilatte o mozzarelle ( o del formaggio a piacere) alle verdure che più preferiamo.
  • vegan: utilizzando impasti fatti di solo materie di origine vegetale, se vogliamo fare un quiche possiamo preparare noi l’impasto della pasta brisè utilizzando oli vegetali (come olio di oliva) invece di grassi animali.

Vi proponiamo qualche accostamento:

Calzone fantasia dell’orto e fiordilatte.

Prendete delle verdure come peperoni, bietole, melanzane, cicoria e volendo patate; tagliate a dadini gli ortaggi e metteteli in una padella con dell’olio saltandoli per qualche minuto. A parte lavate e bollite la verdura in abbondante acqua, dopo averla scolate aggiungetela nella padella e fate insaporire insieme. Usando impasto pizza o brisè ( potete sia prepararli che acquistarli; nel caso optate per il home made, dove va utilizzato il lievito vanno quindi calcolati i tempi di lievitazione).

Mentre le nostre verdure riposano, tagliamo a dadini il fiordilatte oppure se preferiamo la ricotta è ideale amalgamarla aggiungendo un tuorlo e aiutandosi con un una forchetta in modo che diventi un composto omogeneo.

A questo punto prendiamo l’impasto e creiamo un rotondo, in una metà adagiamo e verdure e il fiordilatte, con l’altra metà chiudiamo il composto facendo attenzione che non ci sia aria e che il bordo sia ben “sigillato”.

Questa ricetta può diventando vegan, eliminando dalla ricetta latte e derivati.

Verdure ripiene

Ideale per questa ricetta sono peperoni, pomodori, melenzane o anche foglie di verza creando degli involtini.

Cosa mettere nel ripieno? se optiamo per il vegetariano possiamo fare un composto con tuorli, fiordilatte o ricotta ( o volendo entrambi), pan grattuggiato, olive, capperi.

Nel caso vogliamo che sia vegan l’alternativa è pane raffermo sbriciolato e condito con olio EVO, spezie e pan grattugiato per rendere il composto più “solido”.

Una volta creato il composto, formiamo delle polpette che andremo a inserire nell’ortaggio tagliato e metà, le adagiamo su una teglia rivestita di carta da forno e se vogliamo spolveriamo con altro pan grattato.

Il Dolce?

A fine pasto per addolcire i palati di tutti, un consiglio è fare una macedonia con frutta tipo ananas, papaia, ribes, uva e quando servite versare sopra del miele e della cannella.

Fonte: piattoforte.it

Virginia Di Leone

Views All Time
Views All Time
82
Views Today
Views Today
1
Next Post

2020: ecco 10 canzoni che compieranno 20 anni nell'anno nuovo

Facebook Twitter LinkedIn Gli anni 2000 ci sembrano così vicini, e invece dal 2020 saranno esattamente 20 anni! Si pensava che nel 2000 le macchine avrebbero volato stile Futurama, che avremmo letto le menti, dominato lo spazio,… insomma, nulla di tutto ciò ma almeno abbiamo avuto buona musica. Da Britney […]
2020

Subscribe US Now