Voglia di “summer cakes”? Ecco la Strawberry Mousse Tart

Voglia di “summer cakes”? Ecco la Strawberry Mousse Tart

La Strawberry Mousse Tart è il dolce dell’estate 2019

L’estate è alle porte, e con lei arrivano caldo, afa e..voglia di cibi freschi!

Succhi, centrifughe, frutta fresca e tanta acqua sono l’ideale, ma perché rinunciare a qualche piccolo “sgarro”, ogni tanto?

La crostata con mousse alle fragole, o “Strawberry Mousse Tart“, è perfetta per essere gustata durante una calda serata estiva, seduti in veranda, assaporando l’aroma dei fiori e quel lieve venticello rigenerante..ma va benissimo anche in poltrona, insieme ad buon libro o davanti la tv!

Ma bando alle ciance, e passiamo alla ricetta!

Strawberry Mousse Tart

(Queste dosi sono adatte per una tortiera da 24-26 cm)

Ingredienti

Per la BASE di FROLLA:

250 g. di burro
170 g. zucchero
4 tuorli medio/grandi
420 g. farina “00”
scorza di un limone
un pizzico di sale

Per la MOUSSE:
350 g. fragole
70 g. zucchero
6 g. colla di pesce
250 g panna liquida

DECORAZIONE:
qualche fragola intera
biscottini realizzati con la frolla avanzata

 

Procedimento per la Strawberry Mousse Tart

FROLLA:

Togliere il burro dal frigorifero 5 minuti prima di preparare la frolla, tagliarlo a cubetti e unirlo allo zucchero, alla scorza di limone grattugiata ed al pizzico di sale.

Impastare a mano in una ciotola, fino ad omogeneizzare il tutto.

Aggiungere al i tuorli, e continuare ad impastare.

Infine aggiungere la farina setacciata, ed impastare fino a che la farina verrà assorbita del tutto.

Togliere la frolla dalla ciotola, lavorarla pochissimo fino a formare un panetto non troppo spesso, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporlo in frigo per 2 o 3 ore.

Trascorso il tempo necessario, togliere il panetto dal frigorifero, lavorarlo a mano per pochi minuti e stendere l’impasto con il mattarello ben infarinato fino a raggiungere uno spessore di 5, 6 mm.

Prendere una teglia per crostate, ed ungerla con burro e farina.
Foderare la tortiera con la frolla e creare un bordo alto circa 3 cm.

Cuocere in forno statico a 175° per circa 25-30 minuti, fino a che risulterà bella dorata (il tempo dipende ovviamente dal forno).

MOUSSE:

Tagliare le fragole e pezzetti e cuocerle in un pentolino insieme allo zucchero.

Far bollire per qualche minuto (finché non saranno morbide).

Con un frullatore ad immersione frullare il tutto.

Porre in un setaccio la purea ottenuta per eliminare i semini delle fragole.

Pesarla, e raggiungere il peso di 250 g di composto (aggiungere acqua se necessario a raggiungere il peso).

Mettere la colla di pesce in acqua molto fredda per almeno 5 minuti.

Porre il composto di fragole in un pentolino, scaldarlo ed inserire la colla di pesce ben strizzata. Girare fino a farla sciogliere.

Montare a parte la panna ed incorporarla al composto mescolando dall’alto verso il basso.

Versare la mousse in una sac à poche con un beccuccio a stella, e realizzare piccole rose (o il motivo che preferite).

Realizzare piccoli fiori di frolla, e decorare la crostata a piacere, anche con fragole intere (io le ho immerse nel cioccolato bianco ed ho decorato i fiori con glassa di zucchero rosa).

Far riposare in frigo la crostata per almeno 2 ore, ed infine.. forchettine alla mano, e gustatevela tutta insieme ad un bel calice di vino rosè!

Strawberry Mousse Tart
Instagram: @bakery_on_34th

Pubblicato da Martina Bruno

Martina, 30 anni. Scrittrice per passione, lettrice per amore. Web Editor freelance. Amante del vino e della buona cucina, dell'inverno e delle colazioni al tramonto, dell'odore delle pagine dei libri e delle lettere scritte a mano. Ossessionata da serie TV e film fantasy, consumatrice accanita di caffè. Colleziono ossimori e parole antiche. Sognatrice incallita, sempre in partenza. Esperta di viaggi, mentali e non. Appassionata di fotografia, arte, musica, favole. Credo nel lieto fine, sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.