• thewebcoffeeyt@gmail.com
  • Italia
Libri
Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight

Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight

Ci sono libri che raggiungono picchi di successo inaspettati, diventando dei tormentoni, sulla bocca di tutti i lettori. Uno degli esempi più recenti è la saga di Twilight, la saga young adult, che racconta dell’amore tra un’adolescente ed un vampiro.

 

af9334ce61da3c9abb1257201211060f Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight
Fonte foto: Pinterest

 

Non se ne conosce il motivo e non si riesce a spiegare la causa, ma ci sono dei libri che attirano l’attenzione dei lettori, ciclicamente e diventano protagonisti delle conversazioni tra divoratori di libri.

Non importa il numero di pagine, non importa il genere e neanche se sia vincitore di un premio, ma esistono libri che schizzano nei primi posti in classifica e ci rimangono per tantissimo tempo.

Molti hanno ancora più fortuna e diventano emblema di nuovi generi, proprio come la saga di Twilight, diventata emblema del genere young adult e che ha trasportato la figura del vampiro, dai vecchi libri horror, ad un ambiente più pop ed adolescenziale.

Infatti, dopo la scalata delle classifiche della saga, si sono moltiplicati gli “instant book” su storie d’amore con un pizzico di fantasy.

La saga di Twilght, volenti o nolenti, ha riportato in auge un genere che era in letargo da un bel po’ ed ha riportato, sulla retta via della lettura accanita, tanti adolescenti appassionati della storia d’amore tra una ragazza ed un vampiro.

Ma scopriamo insieme il motivo per cui la saga Twilight ha avuto così tanto successo.

 

La saga di Twilight è un ciclo di romanzi del genere “paranormal romance”, proveniente dalla penna della scrittrice Stephanie Meyer, che iniziò a scrivere la saga nel 2003, per poi essere pubblicata a partire dal 2005.

La saga di Twilight è composta da quattro libri: Twilight, New Moon, Eclipse e Breaking Dawn; l’idea della storia, a detta della scrittrice, proviene da un sogno fatto proprio nel 2003.

superthumb Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight
Fonte foto: We Heart it

 

La storia racconta di un’adolescente, Bella Swan, che si trasferisce dal padre a Forks, una piccolina cittadina nello stato di Washington.
Bella attira molte attenzioni, nonostante sia estremamente timida, soprattutto quelle di Edward Cullen.
Edward è un vampiro che vive a Forks con la sua famiglia, composta interamente da vampiri.
Edward ha il dono di leggere nel pensiero di chi gli sta intorno, tutti tranne Bella e proprio per questo inizia ad interessarsi alla ragazza.

Tra loro inizia una storia d’amore appassionante, che troverà molte difficoltà nel corso della saga letteraria, tra cui Jacob, il migliore amico di Bella, innamorato di lei, che scoprirà di essere un licantropo (acerrimo nemico dei vampiri) e tanti nemici, tra cui vampiri che vogliono uccidere Bella e la famiglia dei Volturi, che non sopportano l’idea che un’umana possa conoscere la vera natura dei vampiri.

Nella saga si alternano le vicende che ruotano intorno alla coppia, come la lotta con gli altri vampiri e quella coi licantropi e la storia dei due innamorati, che troverà non poche difficoltà a sopravvivere, soprattutto per la differenza abissale fra i due.

La storia della saga di Twilight è stata molto contestata poiché ha edulcorato la vera natura dei vampiri, che solitamente sono gli antagonisti di ogni storia letteraria.
I vampiri della Meyer non si bruciano al sole, ma brillano, non dormono in bare e non provano repulsione per l’aglio; inoltre, la famiglia Cullen decide di nutrirsi di sangue animale e non umano.

Tutti questi elementi possono far storcere la bocca agli amanti dell’horror classico letterario.

Ma allora perché la saga di Twilight ha avuto tutto questo successo?

 

superthumb-1 Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight
Fonte foto: We Heart It

 

Tanti sono gli elementi a suo favore: innanzitutto, bisogna specificare che è una saga scritta prevalentemente per un pubblico adolescente, quindi sono presenti temi piuttosto “adolescenziali”, come il primo amore, che travolge i due protagonisti. Anche lo stile usato dalla scrittrice è piuttosto semplice e lineare, ricco di citazioni che, le adolescenti, hanno sicuramente trascritto sui propri diari.

L’impatto emotivo di Twilight è dato dalla relazione tra Eros e Thanatos, quindi amore e morte: l’amore tra Edward e Bella è continuamente contrastato dalle minacce di morte, esterne ed interne, perché Edward deve prestare continuamente attenzione a come si approccia a Bella, per la sua forza sovrumana e per l’attrazione ossessiva che prova per il suo sangue.

Si aggiungono temi adolescenziali come l’idea di un amore impossibile, a cui la protagonista non può rinunciare, che diventa sempre più potente ed incondizionato. Bella mette a repentaglio la sua stessa vita, in più occasioni, per stare con Edward e salvare sia il ragazzo che la loro relazione.
Bella, inoltre, incarna le insicurezze che hanno la maggior parte delle adolescenti: è timida ed insicura e non capisce come un ragazzo come Edward, bello ed impossibile, possa innamorarsi di una come lei.

L’amore impossibile ed irrealistico è alla base di molti romanzi moderni per adolescenti ed è il fulcro anche di questa serie di romanzi, che porta le adolescenti a desiderare una relazione del genere, seppur pericolosa.
Lo stile scrittorio della Meyer descrive perfettamente le emozioni del primo bacio, dell’innamoramento, dell’abbandono e delle difficoltà a cui una relazione adolescenziale può portare.

Il successo della serie di romanzi sta proprio nella messa in scena di un amore impossibile che diventa realtà, contro qualsiasi pronostico e che regala un lieto fine per tutti i protagonisti.  

large-320x245 Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight
Fonte foto: We Heart It

 

La serie di Twilight ha poi portato a numerosi libri, che hanno cercato di emulare la magia di questa saga che, nonostante le critiche, ha fatto sognare milioni di adolescenti, che hanno riacquisito l’amore per la lettura.

L’amore è tutto, è questo che ci dice Stephanie Meyer in questo manifesto della cultura pop adolescenziale degli anni 2000.

Un libro spesso criticato, di cui, però, non si può negare la travolgente attrazione sul pubblico più giovane.

 

“Così il leone s’innamorò dell’agnello”

“Che agnello stupido”

“Che leone pazzo e masochista”.

icon-stat Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight
Views All Time
1126
icon-stat-today Tormentoni letterari: i motivi del successo della saga di Twilight
Views Today
1