scoperta della Germania

5 mete alla scoperta della Germania

La Germania, terra di storia, cultura e luoghi indimenticabili, e per questo da sempre meta di turismo. Tra città, regioni e luoghi caratteristici, il territorio tedesco è tutto da esplorare. Vediamo 5 mete alla scoperta della Germania!

  1. Monaco di Baviera

scoperta della Germania
tuttobaviera.it

 

Monaco, cuore della Baviera, permette una vera e propria full immersion nell’atmosfera romantica tipicamente tedesca. Da non perdere le residenze reali, i parchi (il Giardino Inglese è addirittura più grande di Central Park a New York) e le piazze. Inoltre, sono degni di nota i musei e le sue chiese barocche e rococò. Vi è un momento dell’anno in cui a Monaco è praticamente impossibile non immergersi completamente nelle tradizioni bavaresi, ancora molto sentite come l’Oktoberfest!

scoperta della Germania
ilmessaggero.it

 

Per chi invece cerca tracce della storia moderno-contemporanea tedesca, a Monaco sono 3 i luoghi imperdibili: l’Università Ludwing-Maximilian, centro del movimento di resistenza al nazismo del gruppo della Rosa Bianca e il complesso della Gasteig, che fu sede della birreria dove Hitler tentò un colpo di stato nel 1923 e che, sedici anni dopo, fu teatro del tentato omicidio di Hitler stesso da parte di Georg Elser. A 20 km dalla città di trova invece il campo di concentramento di Dachau, primo campo aperto in Germania.

 

  1. Berlino

scoperta della Germania
siviaggia.it

 

Rimanendo tra le città della Germania, ma spostandosi verso Nord, la capitale tedesca è un luogo perfetto per scoprire la Germania. Aperta e cosmopolita, piena di vita ed eventi, ma anche di musei e di storia, Berlino è una città imperdibile e indimenticabile.

scoperta della Germania
viviberino.it

 

La città fu quasi completamente rasa al suolo durante la Seconda Guerra Mondiale e in seguito ricostruita, tanto che oggi pare una città di recente costruzione. Porta però ancora le ferite di quella guerra, con luoghi da visitare come la Tipografia del Terrore o il Memoriale agli Ebrei assassinati d’Europa, ma anche della storia successiva e della divisione tra Est e Ovest. Ora i resti del Muro di Berlino sono attrazioni turistiche, del calibro della East Side Gallery o di Checkpoint Charlie.

Icone della capitale sono poi la Television Tower, la Porta di Brandeburgo o il palazzo del Reichstag. Insomma, Berlino è la meta ideale per chi vuole unire modernità e storia, vita notturna, cosmopolitismo e scoperta della Germania.

 

  1. Foresta Nera

scoperta della Germania
maritim.de

 

La Foresta Nera è una regione della Germania sud-occidentale rinomata soprattutto per gli orologi a cucù e le bellezze paesaggistiche. Praticamente l’intera area della regione è coperta da due parchi naturali, i più grandi della Germania, che comprendono zone di incredibile bellezza, quali il Titisee o le cascate Triberg im Schwarzwald. Tra le città degne di nota, in cui è ancora possibile andare alla scoperta di una Germania poco turistica e più genuina, si ricordano Friburgo, Baden-Baden, Gengenbach e Sasbachwalden.

Sono estremamente interessanti anche i due musei principali dell’area; si tratta del villaggio museo di Vogtsbauernhof, che mostra come si svolgeva la vita degli abitanti dell’area a cavallo fra il XVI e il XIX secolo, e del Museo degli orologi di Furtwangen, che mostra l’evoluzione degli orologi e delle tecniche di costruzione degli stessi.

scoperta della Germania
jetcost.it

 

Una curiosità legate alla Foresta Nera; oltre a essere meta preferita del filosofo Mertin Heidegger, lo era anche dei fratelli Grimm, che sembrano aver ambientato nell’area gran parte delle loro fiabe!

 

  1. Norimberga

erasmuscity.uniplaces com
erasmuscity.uniplaces.com

 

Centro di grande importanza economica già dal 1400, centro culturale e ricco di minoranze, città natale di importanti artisti e storicamente rilevante in quanto sede di molte adunate fasciste, la cittadina di Norimberga è una meta che rende veramente possibile scoprire la Germania.

erasmuscity.uniplaces com
neverland.com

 

Il sue centro storico particolare la rende unica; ci sono infatti gioielli di architettura come la Shoner Brauner, Fontana Bella, con il suo anello che si dice possa, se ruotato tre volte, esaudire un desiderio, la rende unica. Tra i punti di interesse ci sono il Castello Imperiali, ricostruito secondo precise fonti storiche, la casa-museo del pittore Albert Durer, la Chiesa di San Lorenzo e quella di Nostra Signora.

Per le strade della città si incontrano poi statue curiose, spesso legate alla figura di Durer; una, ad esempio, rappresenta un coniglio cieco da un occhio, mentre un’altra prende il nome di “Nave dei folli”.  A Norimberga è anche possibile visitare l’aula 600 del tribunale, dove furono processati alcuni dei più efferati gerarchi nazisti. Insomma, per andare alla scoperta della Germania è una città ideale!

 

  1. Fussen

scoperta della Germania
elisabarbari.com

 

Situata appena oltre il confine con l’Austria, Fussen si trova a conclusione della famosa Romantic Strasse, che attraversa alcuni dei borghi più belli della Germania.

scoperta della Germania
wikipedia.org

 

La città è conosciuta soprattutto per i suoi castelli: il Castello Alto, tra i più antichi e meglio conservati complessi dell’area, domina la città. Nelle vicinanze invece si possono trovare i famosissimi castelli di  Hohenschwangau e Neuschwanstein, costruiti dal re Ludovico II e, pare, inspirati alle musiche del compositore Richard Wagner, che proprio a Fussen amava soggiornare. I due castelli hanno ispirato numerosi castelli delle fiabe Disney, tra cui Biancaneve e i sette nani o Rapunzel.

Merita una visita anche l’abbazia benedettina di San Magno con la sua straordinaria biblioteca. Nell’abbazia si trova anche il museo di Fussen, che ripercorre la storia della cittadina e la sua tradizionale costruzione di liuti e violini. Insomma, anche Fussen è una delle mete imperdibili per andare alla scoperta della Germania!