Meghan Markle ritornerà per il finale di Suits?

Meghan Markle ritornerà per il finale di Suits?

Suits è ormai al suo capolinea. E come non sperare nel ritorno di Meghan Markle alias Rachel Zane

La serie Tv è andata in onda, per la prima volta, il 23 giugno 2011.

Un legal drama che ha catalizzato subito l’attenzione dei telespettatori. Negli ultimi due anni, la sua fama è visibilmente amentata dato che, artisticamente parlando, è stato il trampolino di lancio di  Meghan Markle.

Meghan Markle
Daily Mail

 

Oggi nota alle cronache come sua Altezza Reale la Duchessa del Sussex.

La Markle certamente annovera nella sua carriera molteplici partecipazioni a film e serie TV. Tuttavia è innegabile che il primo ruolo davvero importante l’abbia ottenuto proprio nella serie Suits.

Il finale di Suits e la Duchessa

La serie, come abbiamo detto, va in onda dal 2011 e quest’anno si avvia al gran finale, dopo ben 9 stagioni.

Come non sperare in un ritorno, anche solo per l’ultima puntata, di Meghan Markle nei panni del suo personaggio?

In tal senso, eloquenti sono le parole dei produttore esecutivo Aaron Korsh “Non stiamo attualmente cercando di convincere Meghan Markle a lasciare il suo impegno Reale per unirsi a noi. Sarebbe un sogno ma ad oggi le probabilità sono prossime allo zero.”

Tuttavia per i fan, sperare non è vietato. Soprattutto se consideriamo l’ipotesi che, le dichiarazioni del produttore, in realtà nascondano tutta’altro: la duchessa potrebbe avere una “dispensa” da parte di Sua Maestà la Regina Elisabetta? 

C’è da ammettere, però, che la vita di corte mal si concilia con il mondo dello showbiz.

Difatti dal 2016, data in cui è stata ufficializzata la sua frequentazione con il secondogenito di casa Windsor e, a cui ha fatto seguito il fidanzamento ufficiale nel novembre 2017, la Markle ha seguito quasi sempre, neli suoi ruoli di rappresentanza, il principe Henry

Meghan Markle
The West Australian

 

Con il matrimonio, poi, non solo presenzia come consorte del principe, ma anche come Duchessa del Sussex. Impegni che, concretamente, da una parte non le lasciano spazio per cose “frivole” come quella di tornare a fare l’attrice una tantum e, dall’altro, la stringono in quella che è la rigida etichetta reale.

Kate, da perfetta alto borghese pare sia stata educata (dalla madre che sembra avesse già pianificato l’incontro con il Principe) per poter ricoprire al meglio, anche ricordando la compianta Lady D, il suo ruolo di futura regina accanto al principe William.

Meghan, è la ragazza della porta accanto, statunitense, che ha trovato il suo principe. Moderna Grace Kelly, che passa dai red carpet ai lampadari in cristallo. Forse non era preparata a questa vita, o magari non ci aveva mai pensato, ma di fatto ha dovuto rinunciare ad una parte importante di sè.

La domanda , quindi, è: riuscirà a trovare spazio e consenso almeno per un ultima apparizione in veste di attrice? Non solo per il suo pubblico ma anche in ricordo della Meghan che era prima di diventare Duchessa.

Deborah Pellicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.