Ultimo dell’anno: consigli per una serata unica ed originale

Dopo mesi e mesi in cui ci si interorgava su cosa fare il fatidico 31 dicembre, alla fine ci siamo arrivati. E molti di noi non hanno ancora idea di cosa fare la notte dell’ultimo dell’anno.

Ecco a voi qualche idea su come passarlo in maniera originale. 

Capodanno sott’acqua 

Non è necessario andare dall’altra parte del mondo, con conseguente assottigliamento del conto in banca.

Per questa originale idea, è sufficiente  andare a Catania dove, come da tradizione, due rinomati gruppi di sub si riuniscono per immergersi proprio a capodanno. 

Il freddo non ha mai fermato gli appassionati, che anzi accorrono numerosi per tuffarsi e passare un 31 dicembre diverso dal solito.

Una volta riemersi giro di panettone e spumante per tutti. Vi piace come idea?

Ultimo dell’anno in igloo 

Se da sempre gli igloo sono la vostra passione, allora questa idea fa per voi. Non solo vedrete da vicino le tipiche abitazioni di ghiaccio, ma avrete la possibilità di pernottare dentro una di esse.

Ultimo dell'anno
Pixabay

 

A differenza di quanto si possa pensare, gli igloo non sono affatto freddi, e potrete gustare al loro interno moltissimi piatti o fare il bagno nella jacuzzi. 

Questa idea è davvero originale e fuori dagli schemi non trovate?

Anni ’50 

Se Happy Days è la vostra bibbia, amate il drive in, i giubbotti di pelle, le gonne a palloncino e il rock and roll, questa idea è perfetta per voi.

Pixabay

 

Potrete gustarvi un cenone stile drive in, rivivere il celebre ballo scolastico di Grease e ballare su canzoni tipiche degli anni 50. 

Anche in questo caso non è necessario uscire dall’Italia, poiché questa particolare festa si svolge nella città di Fano nelle Marche. 


Una fine dell’anno in giallo
 

Aamanti del giallo a me!! Se la vostra vita è votata a risolvere crimini, non potete perdervi il cenone con delitto.

Questo tipo di cene, ormai è una realtà piuttosto diffusa, ma passare l’ultimo dell’anno a risolvere un caso dev’essere molto divertente.

A dirigere i giochi è una compagnia teatrale che fornirà indizi e inscenerà il delitto da risolvere. Un’idea carina ed originale, soprattutto viste le varie ambientazioni in castelli e case antiche: magari vi ritroverete a festeggiare l’ultimo giorno dell’anno del 1920….chissà!

A casa

Può sembrare poco originale, ma in fondo non lo è. Ogni anno cerchiamo viaggi in mete lontane, cose diverse dal solito da fare e alla fine ci sentiamo delusi da questa festa.

Ultimo dell'anno
Pixabay

 

E allora perché non restare a casa e organizzare la nostra serata perfetta? Che sia con amici tra chiacchiere e cibo, o in famiglia a giocare, o con il proprio partner a fare quello che si vuole (sbizzarritevi in fondo è festa) o da soli a guardare netflix, l’importante è stare bene e divertirsi.

Quindi fate quello che volete ma mi raccomando: non esagerate con gli eccessi, divertitevi senza danneggiare voi stessi e gli altri. 

   Happy New Year!!!!

Views All Time
Views All Time
277
Views Today
Views Today
1
Next Post

Consulente Tecnico di Parte Psicologo: il ruolo, i limiti, i vantaggi di chi se ne avvale

Facebook Twitter LinkedIn   A cura della Dott.ssa Floriana De Michele, Psicologa Psicoterapeuta e Consulente Tecnico di Parte (CTP) Psicologo Avezzano La storia ci insegna che la psicologia è una disciplina sanitaria che applica terapie psicologiche alla psiche umana nei casi di conclamate patologie o problematiche afferenti al nostro comportamento. […]
forense

Subscribe US Now